Cos'è una IDO (Initial DEX Offering)?
Indice dei contenuti
Introduzione
Cos'è una token offering?
Come funziona una IDO?
Qual è il futuro del modello IDO?
Quali sono i vantaggi di una IDO?
Quali sono gli svantaggi di una IDO?
Quali sono le differenze tra IDO, IEO e ICO?
Dove posso trovare le IDO?
Come partecipare a una IDO?
Suggerimenti per stare al sicuro durante una IDO
Piattaforme Launchpad popolari per le IDO
Conclusione
Cos'è una IDO (Initial DEX Offering)?
HomeArticoli
Cos'è una IDO (Initial DEX Offering)?

Cos'è una IDO (Initial DEX Offering)?

Principiante
Pubblicato Jan 24, 2022Aggiornato Feb 14, 2022
9m

TL;DR

Una IDO è una offerta di token attraverso un exchange decentralizzato (DEX). Le pool di liquidità (LP) svolgono un ruolo fondamentale durante una IDO creando liquidità in seguito alla vendita. Una tipica IDO consente agli utenti di bloccare dei fondi in cambio di nuovi token, durante l'evento di generazione di tale token. Alcuni dei fondi raccolti vengono quindi aggiunti insieme al nuovo token per creare una LP, prima di essere restituiti in un secondo momento al progetto.

Le IDO forniscono ai progetti un modo semplice ed economico per distribuire i propri token. Le IDO sono utilizzate già da un po' di tempo, ma sono ancora in evoluzione, ad esempio fornendo nuovi modelli come l'Initial Farm Offering (IFO). Man mano che il settore diventa più regolamentato, potremmo vedere anche un incremento dei requisiti KYC.

Se desideri partecipare a una IDO, avrai bisogno di un wallet digitale come MetaMask e di un po' di criptovaluta per iscriverti e pagare le commissioni sulle transazioni. Fai sempre le tue ricerche sul progetto e investi tramite un DEX affidabile. Facendo le tue ricerche, studia attentamente la meccanica della IDO, il team del progetto e la tokenomic. Come sempre, investi solo ciò che sei disposto a perdere, visto che le token offering comportano rischi elevati.


Introduzione

Una token offering rappresenta di solito una buona opportunità per gli investitori dell'ecosistema crypto. La possibilità di acquistare un token al prezzo di lancio può essere estremamente gratificante. Ma questa è solo una faccia della medaglia. Guardando al passato e all'hype del 2017 relativo alla ICO (Initial Coin Offering) su Ethereum (ETH), non è stato tutto positivo. Le truffe e i rug pull erano molto diffusi, infatti gli investitori hanno spesso subito notevoli perdite.

Da allora, la comunità crypto ha sviluppato metodi di token offering alternativi, tra cui la Initial Exchange Offering (IEO), la Initial DEX Offering (IDO) e la Security Token Offering (STO). Le IDO sono diventate un'opzione popolare, ma in che modo si differenziano da una ICO e perché sono più sicure per gli investitori?


Cos'è una token offering?

Una token offering è un metodo per la raccolta di fondi, usato da un progetto o una startup, che fornisce una nuova criptovaluta in vendita. I metodi di crowdfunding possono variare, ad esempio si può usare un exchange crypto centralizzato per gestire il processo (IEO), si può utilizzare un ente di regolamentazione finanziaria locale (STO) o semplicemente si può fare il tutto da soli (ICO). Alcuni investitori acquistano tali monete per la loro utilità, mentre altri lo fanno per speculare. Ad esempio, è possibile utilizzare queste monete per il farming, lo staking all'interno di un meccanismo di governance o per pagare le commissioni di transazione.


Come funziona una IDO?

Una IDO utilizza un exchange decentralizzato (DEX) per facilitare la vendita del token. Un progetto crypto fornisce i propri token al DEX, gli utenti impegnano i propri fondi attraverso la piattaforma e il DEX completa la distribuzione e il trasferimento finali. Questi processi sono automatizzati e avvengono tramite degli smart contract scritti sulla blockchain.

Le regole e le fasi di una IDO dipendono dal DEX utilizzato, ma ci sono alcuni step comuni:

1. Dopo un processo di controllo, il progetto è accettato per eseguire una IDO su un DEX. I fondatori del progetto offrono una supply del token a un prezzo fisso e gli utenti bloccano i loro fondi in cambio di questi token. In seguito, gli investitori riceveranno i token, durante l'evento di generazione del token (TGE). 

2. Di solito, c'è una whitelist degli investitori. Potrebbe essere necessario completare alcune azioni di marketing per iscriversi alla lista o è semplicemente necessario fornire l'indirizzo di un wallet.

3. Alcuni dei fondi raccolti vengono utilizzati per creare una pool di liquidità insieme al token del progetto. Il resto dei fondi viene assegnato al team. Gli investitori possono quindi scambiare i token dopo il TGE. In genere, la liquidità fornita è bloccata per un determinato periodo.

4. Durante il TGE, i token vengono trasferiti all'utente e diventa possibile fare trading nella LP.


Qual è il futuro del modello IDO?

Sebbene il modello sopra descritto sia una IDO standard, le token offering cambiano spesso. Ad esempio, abbiamo anche il modello IFO (Initial Farm Offering), che sta diventando sempre più popolare. È difficile dire se possa essere visto come una IDO tradizionale, ma dipende dagli stessi concetti fondamentali: pool di liquidità ed exchange decentralizzati.

Invece di bloccare direttamente i propri token, gli investitori devono prima metterli in stake in una LP di finanza decentralizzata (DeFi) per guadagnare dei token LP. Ad esempio, un progetto che desidera vendere il proprio token in cambio di BNB usando una IFO su PancakeSwap, richiederà agli investitori di mettere in stake BNB e CAKE in una BNB-CAKE LP.

I BNB-CAKE LP token vengono quindi bloccati per dei nuovi token e il progetto riceve dei BNB mentre CAKE viene bruciato. Il numero di token che riceverai dipenderà dal numero di partecipanti alla vendita e gli eventuali fondi messi in staking in eccesso, ti verranno restituiti. Potrebbero esserci anche delle misure per rendere più equo l'ottenimento di una quota della IDO, nei confronti dei piccoli investitori, ad esempio funzionalità di [Vendita Base] e [Vendita Illimitata], come sulla PancakeSwap IFO qui sotto.


Un'altra possibile modifica alle IDO potrebbe essere il requisito di un controllo KYC (Know Your Customer) e AML (Anti-Money Laundering). Le autorità di regolamentazione finanziaria di tutto il mondo si stanno interessando maggiormente alla DeFi e al suo status normativo. L'AMML e il KYC sono ora degli standard per gli exchange centralizzati e i DEX, in futuro, potrebbero essere soggetti alle stesse regole.


Quali sono i vantaggi di una IDO?

Con il passare del tempo, le token offering sono diventate più eque e sicure per gli investitori. Le IDO hanno alcuni vantaggi a supporto di tutto questo:

1. Non è necessario interfacciarsi direttamente con un progetto e affidarsi ai suoi smart contract. Una piattaforma IDO affidabile porterà a termine diverse vendite di successo. Se gli smart contract sono gli stessi, puoi avere una certa fiducia in tale offering.
2. Liquidità immediata fornita dopo la vendita. Le IDO bloccheranno parte dei fondi raccolti, utilizzando delle pool di liquidità per creare un mercato liquido post-vendita. Questo aiuta a ridurre lo slippage e la volatilità.
3. Non è necessario registrarsi. Hai solo bisogno di un wallet e di un po' di fondi per partecipare alla vendita e non sono richiesti dati personali. Questo rende una IDO aperta a tutti i tipi di utenti. Tuttavia, la mancanza di procedure di KYC o AML può essere vista anche come uno svantaggio (ulteriori informazioni su questo argomento di seguito).
4. Le IDO sono convenienti e accessibili ai creatori di un progetto. Spesso, per un piccolo progetto poco conosciuto, è più facile ed economico lanciare il proprio token attraverso un DEX, piuttosto che utilizzando un grande exchange centralizzato.
5. Le IDO spesso dispongono di misure anti-whale, ossia un investitore singolo non può acquistare da solo, un gran numero di token.


Quali sono gli svantaggi di una IDO?

Alcuni dei punti di forza delle IDO, ne determinano anche i loro punti deboli. Tali problemi derivano principalmente dagli aspetti legati alla decentralizzazione e all’anonimato di una IDO.

1. Nessun KYC o AML. Gli investitori e i progetti sono protetti quando vengono effettuati i controlli adeguati. Queste misure aiutano a evitare il riciclaggio di denaro illegale e l'evasione fiscale. Ad esempio, alcuni paesi potrebbero non avere i requisiti legali per partecipare a una IDO, se il token viene considerato una security.
2. Meno due diligence dei progetti. È molto più facile per un progetto non rispettabile distribuire il proprio token usando una IDO, che attraverso una IEO su un grande exchange regolamentato.


Quali sono le differenze tra IDO, IEO e ICO?

I metodi utilizzati in una ICO, IDO e IEO sono molto diversi, anche se i risultati sono pressoché gli stessi. Ecco una rapida panoramica delle principali differenze:


IDO

IEO

ICO

Procedura di controllo

Il DEX controlla il progetto

Il CEX controlla il progetto

Nessun processo di controllo poiché il progetto gestisce la vendita in autonomia

Raccolta fondi

Il DEX gestisce i fondi degli investitori

Il CEX gestisce i fondi degli investitori

Il progetto gestisce i fondi degli investitori

Smart contract

Il DEX crea ed esegue gli smart contract

Il CEX crea ed esegue gli smart contract

Il progetto crea e gestisce gli smart contract

Listing del token

Le pool di liquidità vengono aperte sul DEX 

L'exchange lista il token

Il progetto deve trovare un exchange che listi il suo token

KYC/AML

No

No


Dove posso trovare le IDO?

Il primo posto per trovare una IDO è il progetto stesso. Un buon modo per iniziare è quello di entrare a far parte della community del progetto e seguire i suoi canali social. Puoi anche controllare i DEX per visualizzare l'elenco delle prossime IDO, ad esempio su PancakeSwap o DODO. Se vuoi una panoramica di tutte le prossime IDO, CoinMarketCap mette a disposizione un elenco delle token offering disponibili. Non tutte saranno delle IDO, ma CoinMarketCap etichetta chiaramente quali sono delle vendite.


Come partecipare a una IDO?

Per entrare in una IDO, avrai bisogno di un wallet crypto in grado di connettersi alle DApp come MetaMaskBinance Chain Wallet. Avrai anche bisogno di alcune crypto per acquistare i token e pagare le commissioni di transazione. La crypto esatta, di cui avrai bisogno, dipenderà dalla vendita a cui prendi parte e potrebbe anche essere un LP token se partecipi a una IFO.
Dopo aver preparato il wallet, dovrai connetterti alla DApp della IDO utilizzando il pulsante di connessione, che di solito si trova nell'angolo in alto a destra. Ecco un esempio di come si presenta:


Ora ti verranno fornite le istruzioni specifiche su come bloccare i tuoi fondi, in attesa dell'evento di generazione dei token. Assicurati inoltre di avere dei fondi sufficienti per pagare le commissioni di transazione. Nella maggior parte dei casi, una volta terminato il periodo di sottoscrizione, i token verranno trasferiti sul tuo wallet. Alcune vendite potrebbero, tuttavia, bloccare o mettere in stake i tuoi nuovi token per un certo periodo di tempo. Assicurati di leggere i dettagli prima di partecipare a una IDO.


Suggerimenti per stare al sicuro durante una IDO

Proprio come qualsiasi investimento, ci sono semplici e pratici suggerimenti utili a garantire la massima sicurezza possibile:

1. Usa il link corretto per iscriverti a una IDO. Le truffe trarranno vantaggio dall'entusiasmo e dall'hype di una IDO e creeranno pagine di sottoscrizione false. Qualsiasi somma che trasferisci su una pagina scam, sarà persa per sempre.
2. Usa un Launchpad DEX affidabile. Esistono già molti DEX affidabili in cui è possibile partecipare a delle IDO, tra cui PancakeSwap e BakerySwap. L'utilizzo di queste piattaforme ti garantisce migliori possibilità di ricevere i tuoi token durante la vendita.
3. Fai delle ricerche riguardo il progetto in cui stai investendo. Il progetto è sviluppato da un team conosciuto e affidabile? I fondi raccolti seguiranno un programma di vesting? Esiste già un prodotto che può essere utilizzato? Domande come queste possono aiutarti a determinare le probabilità di un possibile rug pull.
4. Controlla i termini e le condizioni di una IDO. Potrebbe verificarsi un ritardo nella ricezione dei token, oppure potrebbero anche essere messi in stake ed essere bloccati per un certo periodo di tempo. Quasi tutto è possibile in base alla tokenomic del progetto e dovresti comprendere il tutto a fondo.
5. Investi solo ciò che puoi permetterti di perdere. I token sale hanno la reputazione di essere estremamente volatili. Può essere facile farsi trasportare e investire più di quanto si dovrebbe. Ma non dimenticare che tali vendite sono sempre rischiose e, anche dopo una solida ricerca, potresti comunque essere vittima di una truffa, di una frode o di un rug pull.


Piattaforme Launchpad popolari per le IDO

Esistono molti DEX su diverse blockchain, che offrono servizi di IDO. Un modo semplice per visualizzarli è usare l'elenco di CoinGecko delle Top Launchpad Coin per capitalizzazione di mercato. Qualsiasi DEX che abbia una propria moneta, ovvero quasi tutti, è presente nell'elenco. Tuttavia, non dimenticare che una grande capitalizzazione di mercato non significa necessariamente che il DEX sia affidabile. È necessario considerare queste informazioni insieme ad altri fondamentali prima di scegliere un DEX da utilizzare per una IDO.


Conclusione

Grazie alla loro combinazione di facilità d'uso, convenienza e accessibilità, le IDO sono diventate un modello standard per la raccolta fondi da parte di molti nuovi progetti all'interno del mercato crypto. In effetti, le token offering sono diventate un settore a sé stante. Per riassumere, di solito, la partecipazione a una vendita è più sicura tramite un Decentralized Liquidity Exchange rispetto al sito di un progetto. Tuttavia, gran parte del successo di una IDO sta nello scegliere il progetto giusto. Per questo, niente batte una buona ricerca vecchio stile nello spazio crypto.