6 compagnie globali che stanno costruendo il metaverse
Indice
Introduzione
Come stiamo costruendo il metaverse?
Perché le aziende sono interessate a costruire un metaverse?
Google
Facebook (Meta)
Microsoft
Binance
Epic Games
Tencent
In chiusura
6 compagnie globali che stanno costruendo il metaverse
HomeArticoli
6 compagnie globali che stanno costruendo il metaverse

6 compagnie globali che stanno costruendo il metaverse

Principiante
Published Dec 8, 2021Updated Jan 14, 2022
6m

TL;DR

Il metaverse sta entrando in una intensa fase di sviluppo. Progetti crypto più piccoli, creatori e vari giochi producono contenuti e piattaforme meta in parallelo ai giganti tech come Google e Facebook (Meta). Con l'aumentare di questo trend, i giganti della tecnologia hanno già iniziato a sviluppare alcune piattaforme che integrano il metaverse. Google, ad esempio, sta adottando un approccio discreto, che enfatizza la realtà aumentata per collegare il mondo digitale con quello reale.

Meta, precedentemente noto come Facebook, si è mosso in modo diverso, facendo grossi passi verso il metaverse. Questo include il suo ormai noto rebrand in Meta. La società possiede già hardware VR (realtà aumentata) essenziali in questo ambito e ha il suo progetto Libra legato al mondo delle criptovalute.

Microsoft si sta concentrando sugli uffici virtuali e sugli ambienti di lavoro nel metaverse. Le aziende creeranno spazi virtuali persistenti in cui i loro dipendenti potranno lavorare e collaborare a un livello più profondo rispetto alle semplici videochiamate.

Sebbene Binance non stia sviluppando attivamente all'interno del metaverse, fornisce un'infrastruttura essenziale nel mondo crypto. Ad esempio, Binance NFT Marketplace riunisce acquirenti e venditori di asset digitali per il metaverse. Binance offre anche mercati liquidi, su cui fare trading di metaverse token.

Epic Games ha due principali strategie legate al metaverse. Innanzitutto, cerca di migliorare l'esperienza utente e tecnologica per supportare più giocatori. Vuole anche aiutare i creator a creare degli asset in 3D professionali per il metaverse.

In Cina, Tencent è uno dei più grandi publisher di videogiochi al mondo e provider di servizi di messaggistica. Ha dichiarato pubblicamente il suo focus legato al gaming e come questo sia un punto di accesso al metaverse utilizzando la tecnologia già esistente.


Introduzione

Costruire il metaverse richiederà tempo e fatica. Ma chi sta sviluppando l'infrastruttura necessaria? Una delle cose più straordinarie del metaverse è che non può essere creato da una sola entità. È una combinazione di più aspetti legati alla vita quotidiana, al lavoro e al gioco. I team di piccole dimensioni sono allo stesso livello delle grandi aziende tech e chiunque può contribuire a costruire il metaverse. Binance Academy ha già discusso alcuni dei progetti crypto metaverse più piccoli, ma qui daremo un'occhiata ad alcuni dei più grandi attori nel settore tech.


Come stiamo costruendo il metaverse?

Prima di immergerci in quello che sta facendo ogni compagnia, definiamo cosa intendiamo per "metaverse". Se stai cercando un riassunto riguardo il metaverse, leggi la nostra guida Cos'è il metaverse? Costruire il metaverse è un concetto simile alla creazione di Internet. Dobbiamo sviluppare sia i contenuti che la tecnologia che utilizziamo per connetterci. È possibile creare un gioco play to earn interattivo, un marketplace con dei beni virtuali o un metodo per consentire l'interoperabilità tra le varie piattaforme. Ci sono grandi possibilità, che tutti possono esplorare.


Perché le aziende sono interessate a costruire un metaverse?

Molte delle aziende che menzioneremo possiedono già piattaforme leader in aree chiave per il metaverse. Tencent possiede WeChat, Meta ha Facebook e Instagram, Epic Games possiede Fortnite, solo per citarne alcune. Sembra probabile che queste piattaforme saranno in qualche modo coinvolte nel metaverse, quindi è logico che tali aziende sviluppino loro stesse delle soluzioni per questo ecosistema. 

I progetti crypto legati al metaverse hanno avuto anche grossi successi legati all'innovazione e ai ricavi. Progetti come Axie Infinity, Decentraland e Roblox hanno ispirato una nuova generazione di sviluppatori e allo stesso tempo grandi aziende leader. Le startup e le aziende tecnologiche fanno ormai a gara per sviluppare le ultime tendenze tecnologiche. Diamo un'occhiata ad alcune delle aziende più grandi e a cosa possiamo aspettarci in futuro.


Google

In un'intervista a Bloomberg, il CEO di Google Sundar Pichai ha esposto la sua opinione riguardo il metaverse, paragonandolo a "un computer in evoluzione in maniera immersiva con l'aggiunta della realtà aumentata." In effetti, Google ha già molta esperienza nel campo della realtà aumentata grazie a un suo prodotto, Google Glass. Nel novembre 2021, Google ha riorganizzato anche i reparti VR e AR, formando un nuovo team di Google Labs, includendo lo strumento di videoconferenza olografico chiamato Project Starline. 

Attualmente, l'attenzione di Google è rivolta a connetterci utilizzando avatar di realtà aumentata, che combinano il mondo digitale e quello fisico. Anche se, da parte di Google, non abbiamo visto una solida proposta legata al metaverse, le basi sono state comunque gettate.


Facebook (Meta)

Facebook è stata di gran lunga una delle voci più forti in relazione allo sviluppo del metaverse su larga scala. La società ha persino cambiato nome in Meta, mostrando il suo interesse per l'argomento, inoltre non dobbiamo dimenticare che Facebook, Instagram e Oculus VR sono tutti sotto lo stesso marchio. È ovvio che Meta già possiede molti degli elementi chiave utili per sviluppare il metaverse. Su scala più piccola, possiamo già vedere alcuni dei loro sviluppi legati a questo ecosistema:

1. Messaggi in VR: importanti per aiutare a connettere gli utenti in maniera coinvolgente
2. Project Cambria: un visore VR compatibile con il mondo VR di Oculus Quest. 
3. Horizon Marketplace: un luogo in cui acquirenti, venditori e creatori possono scambiare dei beni digitali.
Il CEO Mark Zuckerberg ha già notato l'importanza dei token non fungibili (NFT), delle criptovalute e  della blockchain all'interno del metaverse. Inoltre non dobbiamo dimenticare il progetto Libra in sviluppo, probabilmente vedremo anche questo nel futuro di Meta.


Microsoft

L'offerta principale di Microsoft per il metaverse è legata al software Mesh for Teams, che verrà rilasciato nel 2022. Il progetto è legato all'attuale trend del lavoro da casa, questo nuovo stile di vita si è diffuso durante la pandemia, insieme al concetto di metaverse. Il software sarà disponibile su dispositivi standard e su visori VR per creare un'esperienza d'ufficio persistente dal punto di vista virtuale. 

La chiave dell'esperienza di Mesh for Teams è legata alla creazione di un avatar virtuale, che funga da identità digitale. Sarai quindi in grado di utilizzare questo avatar per esplorare aree e spazi virtuali nel mondo digitale, un aspetto molto importante per qualsiasi metaverse.


Binance

Binance ha un ruolo essenziale nel metaverse, per via dell'importanza ricoperta dalle criptovalute e dalla blockchain. Il metaverse sta aprendo la strada alla creazione di nuovi sistemi e processi finanziari e Binance sta aiutando a fornire l'infrastruttura necessaria. Ad esempio, Binance NFT Marketplace crea un luogo in cui acquirenti e venditori possono scambiare NFT di asset virtuali, provenienti da blockchain differenti. Questo contribuisce a migliorare l'interoperabilità tra diversi ecosistemi metaverse.
Binance Exchange offre anche una vasta selezione di coppie di metaverse token. La creazione di mercati liquidi per il metaverse aiuta a sostenere la crescita del settore. Per iniziare a scambiare metaverse token, segui la nostra Guida a Binance per Principianti per creare il tuo account e acquistare la tua prima criptovaluta.


Epic Games

Epic Games ha una delle piattaforme metaverse probabilmente più sviluppate al giorno d'oggi, stiamo parlando di Fortnite. Quello che è iniziato come un gioco, si è trasformato in una vasta piattaforma social e un mondo virtuale con oltre 350 milioni di giocatori. Gli eventi virtuali includono una varietà di celebrità, marchi e partnership per cerimonie di premiazione e concerti.

Epic ha due obiettivi principali quando parliamo di metaverse. Per prima cosa, vuole estendere Fortnite per creare una piattaforma in grado di attrarre e supportare più degli attuali 60 milioni di utenti al mese. Epic vuole anche rendere "i contenuti in 3D, AR e VR più accessibili e far crescere l'ecosistema dei creator, questi sono fondamentali per una Metaverse aperto e interconnesso". Il tutto consentirà a chiunque di creare contenuti 3D professionali e contribuirà a migliorare la qualità della metaverse experience.


Tencent

Tencent opera come uno dei maggiori fornitori di videogiochi a livello globale e possiede anche i social network e le piattaforme di messaggistica cinesi, che prendono il nome di WeChat e Tencent QQ. Entrambe queste aree sono essenziali per lo sviluppo del metaverse. Ad esempio, Tencent QQ offre già funzionalità di gaming, e-commerce, musica, film e chat vocale all'interno del suo portale web. WeChat fornisce un'app di pagamento mobile che può essere collegata alle sue piattaforme di social media.

Durante una earnings call (riunione di bilancio), i dirigenti di Tencent hanno notato l'importanza della loro infrastruttura di gaming in relazione allo sviluppo del metaverse. Tencent ha già molte applicazioni e progetti pronti da utilizzare. Ha in programma di aprire la strada alla gamification nel metaverse e sfruttare la sua esperienza nel settore.

Tuttavia, Tencent ha pubblicamente posto meno enfasi sull'importanza dell'hardware VR rispetto alle altre aziende. Infatti, sta cercando soluzioni software per aumentare il coinvolgimento di un giocatore all'interno del metaverse. Questo aspetto si collega alla loro partecipazione in Epic Games, i produttori di Fortnite, e in Riot Games, il creatore di League of Legends. Per questi motivi, Tencent probabilmente utilizzerà i videogiochi come propria nicchia all'interno del metaverse.


In chiusura

La corsa per sviluppare il metaverse è già iniziata. Però, in questo ambiente, a differenza di altre tecnologie, c'è molto spazio per innovare senza sovrapporsi. Dopo il successo legato al mondo crypto e al metaverse, giganti del calibro di Google e Meta (Facebook) stanno già cercando di incorporare questo ecosistema nei loro piani. Ma è proprio qui che potremmo vedere una concorrenza diretta tra aziende con budget elevati e piccoli team crypto. Indipendentemente da chi "vincerà", è probabile che l'innovazione e lo sviluppo saranno molto rapidi.