Come creare la propria criptovaluta?
Indice
Introduzione
Cos'è una criptovaluta?
Differenza tra monete e token
Creazione di monete vs. token
Le migliori soluzioni per la creazione di nuove criptovalute
Cosa considerare quando progetti la tua criptovaluta
Crea la tua criptovaluta in 7 passaggi
Come creare un token BEP-20
Come far listare la tua criptovaluta
Costi per creare la tua criptovaluta
In chiusura
Come creare la propria criptovaluta?
HomeArticoli
Come creare la propria criptovaluta?

Come creare la propria criptovaluta?

Intermedio
Published Oct 29, 2021Updated Dec 2, 2021
12m

TL;DR

Quando crei una nuova criptovaluta, puoi scegliere di creare una moneta o un token. Una moneta ha una propria blockchain, mentre un token è costruito su una rete preesistente. Le criptovalute si affidano alle blockchain per la loro sicurezza e natura decentralizzata.

La creazione di un token richiede meno esperienza e impegno rispetto alla creazione di una nuova criptovaluta. Di solito la realizzazione di una moneta richiede un team di sviluppatori ed esperti. Un token richiede comunque conoscenze tecniche, ma è possibile crearlo in pochi minuti attraverso l'uso di altre blockchain, come Ethereum, Binance Smart Chain, Solana e Polygon. 

La scelta tra token o moneta cambierà in base al livello di personalizzazione e utilità desiderato. Nel complesso, i costi dipendono dal lavoro necessario, come quello degli sviluppatori esterni e del tempo a disposizione.

Ethereum e Binance Smart Chain sono blockchain popolari per la creazione di valute digitali. Puoi utilizzare codice già scritto per creare un token tu stesso o pagare per utilizzare un servizio relativo alla creazione di monete. Le sidechain sono un'altra scelta popolare, poiché offrono una maggiore personalizzazione mantenendo i vantaggi principali dell'ecosistema blockchain.

Prima di creare la tua crypto, dovrai considerare la sua utilità, le tokenomics e lo status legale. Dopodiché, la scelta di una blockchain, del meccanismo di consenso e dell'architettura sono tutti passaggi necessari per la fase di sviluppo. In seguito, potresti prendere in considerazione l'idea di un audit del tuo progetto e un controllo legale finale. Anche se possiamo dire che, in pratica, chiunque può creare la propria criptovaluta, lo sviluppo di un progetto solido richiede un grande lavoro e molta dedizione.


Introduzione

L'idea di creare la propria criptovaluta, con relativa community e applicazioni, è un'idea entusiasmante per molti appassionati crypto. Ma dov'è il posto migliore per iniziare? In realtà ci sono molti modi per creare monete e token. I costi e le conoscenze variano anche in base alla complessità del progetto. Se stai pensando di creare la tua criptovaluta, il nostro articolo descrive le basi per iniziare.


Cos'è una criptovaluta?

Una criptovaluta, nota anche come crypto, è un tipo di asset digitale con molteplici applicazioni.. È principalmente un modo per trasferire valore tra le persone in maniera digitale, tra cui il valore monetario, i diritti di proprietà o persino i privilegi di voto. Il mondo crypto si differenzia dagli altri sistemi di pagamento digitali per via delle sue radici legate alla tecnologia blockchain. Questa base offre alle criptovalute una maggiore libertà da enti centrali come governi o banche.
Bitcoin è l'esempio più famoso di criptovaluta. Ha uno scopo molto semplice, quello di trasferire valore monetario a chiunque in tutto il mondo, senza la necessità di intermediari. La sua blockchain registra tutte le transazioni e assicura sicurezza e stabilità della rete.


Differenza tra monete e token

Le criptovalute possono essere suddivise approssimativamente in due categorie: monete e token. La differenza tra loro è semplice. Le monete hanno la loro blockchain nativa, come Bitcoin, ad esempio. Ether (ETH) ha la Ethereum blockchain. Le monete in genere hanno un'utilità specifica sull'intera rete, come pagare le commissioni di transazione, lo staking o la partecipazione alla governance.
I token sono costruiti su blockchain preesistenti. Potrebbero avere ruoli simili alle monete, ma i token hanno principalmente utilità all'interno dei propri progetti. Un esempio è CAKE di PancakeSwap su Binance Smart Chain. Puoi usare questo token per pagare determinate transazioni nell'ecosistema PancakeSwap, come coniare degli NFT o giocare alla lotteria del progetto. Tuttavia, CAKE non ha una propria blockchain, quindi non può essere utilizzato in tutte le applicazioni all'interno dell'ecosistema BSC. Lo stesso vale per le migliaia di token ERC-20 emessi sulla blockchain di Ethereum. Ogni token fa parte di un progetto specifico con diverse applicazioni.


Creazione di monete vs. token

Come accennato, creare un token è molto più semplice rispetto alla creazione di una moneta. Una moneta richiede di sviluppare e mantenere una blockchain. Potresti forcare (creare una copia) di un'altra catena esistente, ma questo non risolve tutti i problemi, devi trovare utenti e validatori che aiutino la tua rete a sopravvivere. Tuttavia, il successo di una nuova moneta può essere molto superiore rispetto alla creazione di un semplice token. Ecco una panoramica di base delle due opzioni:

Moneta

Token

È eseguito su una propria rete blockchain

Può essere costruito su blockchain esistenti con una base utenti consolidata

Richiede conoscenze avanzate dell'ecosistema blockchain e competenze di coding

Abbastanza semplice da creare con strumenti preesistenti e codice open source

Lo sviluppo di una blockchain è più costoso e richiede tempo

Lo sviluppo di un token è più veloce, semplice e relativamente economico


Creare una moneta

La creazione di una nuova moneta può richiedere molto tempo se sviluppi la tua blockchain. Tuttavia, forcare una blockchain esistente può essere fatto in modo rapido e tale tecnica può essere utilizzata come base per la tua nuova moneta. Bitcoin Cash (BCH) è un esempio di progetto nato da un fork. Per fare questo, però, hai ancora bisogno di molte competenze tecniche legate alla programmazione e all'ecosistema blockchain. Il successo del tuo progetto dipenderà anche da un'altra sfida, riuscire a trovare nuovi utenti che inizino ad utilizzare la tua blockchain.

Creare un token

Creare un token su una blockchain esistente può migliorare la reputazione e la sicurezza del tuo token. Anche se non avrai il controllo completo su tutti gli aspetti del token, è ancora possibile molta personalizzazione. Ci sono una varietà di siti Web e strumenti disponibili per creare il proprio token, in particolare su BSC ed Ethereum.

Dovrei creare una moneta o un token per il mio progetto?

Di solito, un token è sufficiente per applicazioni della Finanza decentralizzata (DeFi) o giochi play-to-earn. Sia BSC che Ethereum offrono una grande flessibilità e libertà agli sviluppatori. 

Se stai cercando di superare i limiti di ciò che può fare un token o una blockchain, allora creare una propria moneta con la sua relativa blockchain potrebbe essere la scelta migliore. Creare una nuova blockchain e relativa moneta è sicuramente più difficile rispetto all'emissione di un token. Ma se fatto bene, può portare molta innovazione e nuove possibilità. Binance Smart Chain, Ethereum, Solana e Polygon sono ottimi esempi. 

Tuttavia per avere successo, entrambe le opzioni richiederanno molto lavoro, oltre a conoscenze tecniche, economiche e di mercato.


Le migliori soluzioni per la creazione di nuove criptovalute

Alcune delle soluzioni più popolari per la creazione di criptovalute sono BSC, Ethereum e Solana. Queste reti forniscono modi per creare una varietà di token basati su standard preesistenti. Gli standard per i token del tipo BEP-20 e ERC-20 sono supportati da quasi tutti i fornitori di wallet crypto.
ERC-20 appartiene alla blockchain di Ethereum, mentre BEP-20 fa parte di Binance Smart Chain (BSC). Entrambe le reti consentono la creazione e la personalizzazione di smart contract che consentono di creare i propri token e le proprie applicazioni decentralizzate (DApp). Con le DApp, è possibile creare un intero ecosistema con più applicazioni e funzionalità per il tuo token.
Puoi anche dare uno sguardo alle sidechain che utilizzano la sicurezza di una catena più grande come Ethereum o Polkadot, ma offrono anche una maggiore personalizzazione. La rete Polygon è collegata ad Ethereum e fornisce un'esperienza molto simile, ma è più economica e veloce.
Dopo aver scelto una blockchain, avrai bisogno di un metodo per creare il tuo token. Con BSC e altre blockchain basate su Ethereum Virtual Machine, il processo è relativamente semplice. Puoi anche trovare molti tool pronti all'uso, che creano i token in base a dei parametri e delle regole che fornisci. Di solito sono a pagamento, ma rappresentano un'opzione più pratica e veloce per gli utenti che non conoscono gli smart contract.
Se vuoi creare la tua blockchain e la tua moneta, probabilmente avrai bisogno di un team di sviluppatori blockchain ed esperti del settore. Anche se vuoi effettuare un fork di una blockchain come Ethereum o Bitcoin, c'è ancora molto lavoro necessario per configurare la tua rete. Ciò significa che dovrai incoraggiare gli utenti ad agire come validatori e gestire nodi per mantenere in esecuzione la blockchain.


Cosa considerare quando progetti la tua criptovaluta

Oltre a scegliere se creare una moneta o un token e su quale blockchain, ci sono altri punti chiave da considerare:

Definisci l'utilità della tua criptovaluta

Le criptovalute possono svolgere molti ruoli. Alcune rappresentano una sorta di chiave per accedere a determinati servizi. Altre rappresentano addirittura azioni o altri asset finanziari. Per comprendere e mappare il processo di creazione della tua criptovaluta, sarà necessario definirne le caratteristiche fin dall'inizio.

Crea le tue tokenomics

Le tokenomics definiscono l'economia che governa la tua crypto, come ad esempio l'offerta totale, il metodo di distribuzione e il prezzo iniziale. Una buona idea può fallire se le tokenomics non sono bilanciate e se gli utenti non sono incentivati ad acquistare la tua criptovaluta. Ad esempio, se stai creando una stablecoin ma non riesci a fissare correttamente il peg (l'ancoraggio a una valuta fiat), nessuno vorrà comprarla o custodirla.

Verifica la conformità legale

I paesi di tutto il mondo hanno le proprie leggi e regole in materia di criptovalute. Alcune giurisdizioni potrebbero addirittura vietare l'uso delle criptovalute. Valuta bene i tuoi obblighi legali ed eventuali problemi di conformità che potresti dover affrontare.


Crea la tua criptovaluta in 7 passaggi

Se hai deciso di creare solo un token, non dovrai applicare tutti i passaggi del tutorial qui sotto. In questo caso, i fattori più importanti sarebbero i tre passaggi di progettazione descritti in precedenza. La maggior parte delle nostre istruzioni tratterà le basi per la creazione di una blockchain, fino ad arrivare a coniare la tua moneta.

1. Scegli una piattaforma blockchain adatta

Per un token, dovrai scegliere la blockchain su cui coniare la tua crypto. BSC ed Etheruem sono opzioni popolari, ma anche le sidechain possono essere una buona idea. Per creare la tua moneta personale, dovrai pensare a progettare o assumere qualcuno per creare una blockchain personalizzata.

2. Scegli un meccanismo di consenso

Se stai creando la tua blockchain o non sei sicuro di quale scegliere per il tuo token, pensa al meccanismo di consenso che desideri adottare. Questi meccanismi determinano il modo in cui i partecipanti confermano e convalidano le transazioni sulla rete. La maggior parte delle blockchain utilizza il protocollo Proof of Stake in quanto necessita di pochi requisiti hardware e perchè ne esistono molte varianti. Il protocollo Proof of Work, come quello di Bitcoin, è considerato da alcuni più sicuro, ma spesso è costoso da mantenere e non rispettoso dell'ambiente.

3. Progetta l'architettura della tua blockchain

Questo passaggio è necessario solo se stai creando la tua moneta. Non tutte le blockchain consentono al pubblico di convalidare le transazioni o eseguire dei nodi. La decisione tra avere una blockchain privata, pubblica, permissioned o permissionless è importante. L'architettura della blockchain dipenderà da ciò che la tua moneta e il tuo progetto stanno tentando di creare. Ad esempio, una società o un paese che crea una moneta potrebbe gestire una blockchain privata per un maggiore controllo.

4. Inizia lo sviluppo della blockchain

A meno che tu non abbia molte conoscenze di sviluppo in questo campo, avrai bisogno di un aiuto esterno per mettere in pratica le tue idee. Una volta che la blockchain viene eseguita in un ambiente live, è estremamente difficile modificarne i concetti e le regole fondamentali. Usa una testnet per assicurarti che tutto funzioni come previsto e idealmente collabora con l'intero team di sviluppo per creare la tua blockchain. 

5. Programma un audit della tua crypto e del suo codice

Le società di audit come Certik possono controllare il codice della tua blockchain e relativa criptovaluta, per cercare eventuali vulnerabilità. Puoi quindi divulgare pubblicamente l'audit e agire anche in base ai suoi risultati. Questo processo fornisce una certa garanzia di sicurezza per te in qualità di creatore del progetto e per eventuali utenti o potenziali investitori. 

6. Controlla gli aspetti legali

Ora che la tua blockchain è in esecuzione e sei pronto a coniare la tua criptovaluta, è meglio chiedere un parere legale esperto per verificare se dovrai richiederne l'autorizzazione. Ancora una volta, questo passo è difficile da raggiungere da soli e richiede un supporto esterno.

7. Conia la tua criptovaluta

Che tu stia creando un token o una moneta, ad un certo punto dovrai coniare la tua criptovaluta. Il metodo esatto sarà diverso in base alla tokenomics scelta. Ad esempio, i token a supply fissa vengono solitamente coniati tutti in una sola volta tramite uno smart contract. Monete come Bitcoin vengono coniate gradualmente, mentre i miner convalidano nuovi blocchi di transazioni.


Come creare un token BEP-20

Per creare un semplice token BEP-20, avrai bisogno di alcune abilità di coding di base per rilasciare uno smart contract su Binance Smart Chain. Dovrai anche installare MetaMask e avere alcuni BNB nel tuo wallet per pagare le commissioni sul gas.

1. Assicurati di aver aggiunto la mainnet di BSC su MetaMask. Puoi trovare le istruzioni dettagliate nella nostra guida Connettere MetaMask a Binance Smart Chain.
2.Vai su Remix, un'applicazione online per lo sviluppo e il rilascio di smart contract su blockchain compatibili con la Ethereum Virtual Machine. Fai clic con il tasto destro sulla cartella [contracts] e fai clic su [New File].


3. Assegna un nome al file "BEP20.sol".


4.Assicurati di avere il linguaggio di programmazione impostato su [Solidity], altrimenti il tuo smart contract non funzionerà. Puoi impostarlo facendo clic sull'icona in basso a destra.


5.Copia il BEP-20 smart contract code nel tuo file. Puoi trovare ulteriori informazioni sui parametri e le funzioni del codice su GitHub.


6. Modifica il nome, il simbolo, i decimali e la TotalSupply della tua moneta. Qui abbiamo scelto Binance Academy Coin (BAC) come esempio, con 18 cifre decimali e una offerta totale di 100.000.000. Non dimenticare di aggiungere abbastanza 0 per coprire le 18 cifre decimali.


7. Ora, dovrai compilare lo smart contract. Fai clic sull'icona mostrata di seguito sul lato sinistro dello schermo, seleziona [Auto compile] e [Enable optimization], quindi fai clic sul pulsante [Compile].


8. Fai clic sul pulsante [ABI] per copiare il contratto di ABI.


9. Fai clic sull'icona evidenziata di seguito sulla sinistra dello schermo. Seleziona [Injected Web3] come ambiente e quindi consenti a MetaMask di connettersi a Remix. Infine, assicurati di aver selezionato il contratto BEP20 prima di fare clic su [Deploy].


10. Ora dovrai pagare una commissione di transazione tramite MetaMask per rilasciare il contratto sulla blockchain. Una volta che lo smart contract è attivo, è necessario verificare e pubblicare il codice sorgente del contratto. 

Copia l'indirizzo del contratto su BscScan, seleziona [Solidity (Single)] come tipo di compilatore e abbina la versione del compilatore utilizzata nel passaggio 7.


11. Quindi, fai clic con il pulsante destro su BEP20.sol su Remix e premi [Flatten]. Dovrai quindi concedere l'autorizzazione a Remix per il flatten del codice.


12. Copia il codice dal campo BEP20_flat.sol e assicurati che l'opzione [Optimization] sia impostata su Yes. Ora clicca su [Verify and Publish] in fondo alla pagina.


13. A questo punto vedrai un messaggio di successo. Con il codice verificato, puoi coniare il tuo token tramite BscScan utilizzando la funzione _mint implementata nel contratto. Vai all'indirizzo del contratto su BscScan e clicca su [Write Contract], quindi clicca su [Connect to Web3] per collegare il tuo account MetaMask.



14. Vai in basso nella pagina alla sezione Mint e inserisci il numero di token che vuoi coniare. Conieremo 100.000.000 di BAC. Non dimenticare di aggiungere anche i decimali, in questo caso 18. Clicca su [Write] e paga la commissione su MetaMask.


15. Ora dovresti vedere che i token sono stati coniati e inviati al wallet che ha creato lo smart contract.



Come far listare la tua criptovaluta

Far listare la tua moneta o il tuo token su un exchange di criptovalute come Binance può essere una buona mossa per presentarlo a un pubblico più ampio, in maniera sicura e regolamentata. Se gestisci la creazione e lo sviluppo di un solido progetto crypto, puoi compilare i moduli di richiesta online di Binance per un listing diretto e/o per la distribuzione su Launchpad/Launchpool.
Ogni criptovaluta passa attraverso un rigoroso processo di valutazione e dovrai aggiornare regolarmente Binance riguardo i tuoi progressi durante l'application. Dovrai anche accettare BNBBUSD nell'ecosistema della tua criptovaluta, ad esempio fornendoli come liquidità o accettandoli durante l'initial coin offering (ICO) o la vendita del token.


Costi per creare la tua criptovaluta

I costi coinvolti sono collegati ai metodi e alla configurazione che scegli. Se stai creando una moneta e una blockchain, probabilmente dovrai pagare un intero team per diversi mesi. Un audit del codice da parte di un team affidabile può anche costare circa 15000$ (USD). Come minimo, un semplice token su BSC può essere creato per 50$. Se facciamo una media, per creare una criptovaluta con qualche possibilità di successo, probabilmente dovrai spendere migliaia di dollari per la sua creazione, il marketing e costruzione di una community.



In chiusura

Se decidi di creare la tua criptovaluta, assicurati di utilizzare le nostre informazioni solo come punto di partenza. È un argomento pieno di dettagli, che richiede molto tempo per essere compreso appieno. Oltre a creare il token o la moneta, devi anche pensare a renderlo un successo dopo il lancio. Studiare altri progetti e i loro lanci, per vedere cosa ha funzionato bene e cosa no, può aiutarti a creare la tua criptovaluta.