Che cos'è il Play-to-Earn e come incassare i profitti?
Indice dei contenuti
Introduzione
Cosa sono i giochi play-to-earn?
Come funzionano i giochi play-to-earn? 
In che modo la tecnologia blockchain salvaguardia i giochi play-to-earn?
Quanto guadagna chi gioca a un play-to-earn?
Come iniziare a giocare a un play-to-earn
Come incassare i profitti dai giochi play-to-earn? 
In chiusura
Che cos'è il Play-to-Earn e come incassare i profitti?
Home
Articoli
Che cos'è il Play-to-Earn e come incassare i profitti?

Che cos'è il Play-to-Earn e come incassare i profitti?

Principiante
Pubblicato Oct 15, 2021Aggiornato Nov 11, 2022
10m

TL;DR

I giochi play-to-earn consentono agli utenti di farmare o collezionare criptovalute e NFT, che possono essere venduti sul mercato. Giocando regolarmente, ogni utente può guadagnare più oggetti o token da vendere e generare così un reddito. Alcuni giocatori hanno persino iniziato a integrare o sostituire del tutto i loro stipendi giocando a questi giochi blockchain. Tuttavia, tale attività comporta dei rischi, poichè in genere è necessario investire del capitale per acquistare i personaggi e gli oggetti da utilizzare per giocare.

La blockchain aiuta a garantire la collezionabilità di questi oggetti e a creare economie digitali funzionanti. La tecnologia blockchain e gli NFT hanno consentito la creazione di oggetti digitali impossibili da duplicare. Tutto questo ha creato il concetto di scarsità digitale.

Per fare cash out (ottenere un profitto in fiat), dovrai depositare i tuoi NFT o le tue crypto su un marketplace NFT o un exchange come Binance. È improbabile che tu possa fare cash out direttamente in fiat, quindi è una buona idea vendere prima per ottenere una stablecoin.

Dopo aver venduto il tuo NFT o token, puoi convertire l'ammontare della stablecoin in un fiat a tua scelta e prelevare utilizzando i metodi disponibili nel tuo paese. Un'altra opzione è quella di utilizzare tale stablecoin con una carta crypto come la Carta Visa Binance.


Introduzione

I giochi blockchain hanno fatto molta strada dallo scambio di semplici oggetti da collezione non fungibili (NFT) come i Cryptokitties. Ora hai la possibilità di guadagnare denaro partecipando a giochi crypto anche se non possiedi l'NFT più raro nel tuo wallet.

L'idea sembra allettante, poiché i videogiochi raramente danno ai giocatori la possibilità di guadagnare nella vita reale vendendo asset digitali. Con questo nuovo modello di gioco play-to-earn, gli utenti sono ora in grado di guadagnare all'interno dell'ecosistema crypto.


Cosa sono i giochi play-to-earn?

Il play-to-earn consente ai giocatori di guadagnare un flusso costante di crypto, semplicemente partecipando al gioco. Il meccanismo di ogni gioco può essere diverso, ma le ricompense in genere derivano dallo staking, dal farming della valuta del gioco o dalla creazione di NFT scambiabili. Nei vecchi giochi blockchain, gli utenti si affidavano principalmente a probabilità casuali di ottenere dei profitti. Il play-to-earn, tuttavia, ha creato economie di gioco e modelli commerciali in cui i giocatori possono lavorare per ottenere un reddito.
Axie Infinity su Ethereum è un esempio famoso. Il gioco ha combinato elementi e gameplay di videogiochi tradizionali con il vecchio modello di gioco blockchain. Ad esempio, Axie Infinity offre una modalità avventura, battaglie PvP e tornei, caratteristiche tipiche dell'industria dei giochi tradizionali. Il gioco è disponibile per Windows, Android, Mac OS e iOS.


Come funzionano i giochi play-to-earn? 

Con il loro mix di gaming e finanza, i giochi play-to-earn rientrano nella categoria GameFi. Ogni gioco fornisce incentivi finanziari per giocare e progredire. Come già detto, di solito esiste un aspetto di routine, che consiste nella ripetizione di azioni specifiche, che consentono agli utenti di guadagnare un reddito in due modi principali:
1. Guadagnando criptovalute all'interno del gioco. Un esempio potrebbe essere la Smooth Love Potion (SLP) di Axie Infinity, ottenuta completando missioni giornaliere o combattendo mostri e giocatori.

2. Guadagnando o scambiando NFT all'interno del gioco. Ogni NFT può rappresentare un oggetto, un personaggio o un altro elemento collezionabile nel gioco. A seconda del gioco, questi oggetti possono essere puramente estetici o avere un determinato uso o scopo.

C'è anche una terza alternativa per guadagnare nei giochi play-to-earn: lo staking. Alcuni giochi NFT consentono agli utenti di bloccare NFT o criptovalute all'interno di smart contract, il che a sua volta genera delle ricompense. Ad esempio, lo staking dei token MBOX premia gli utenti con MOMO NFT Mystery Box. Ognuna contiene un NFT casuale con un grado di rarità differente, che può quindi essere venduto sul mercato secondario. Tuttavia, per guadagnare grandi ricompense dallo staking, avrai bisogno di un deposito iniziale molto elevato.


In che modo la tecnologia blockchain salvaguardia i giochi play-to-earn?

Il play-to-earn non è una novità. Ci sono molti giochi online (di solito MMORPG) con aste basate su valuta fiat o mercati secondari gestiti da gold farmer. Per i giochi crypto, la differenza fondamentale è che queste valute e questi oggetti esistono su una blockchain. Una blockchain ha diverse proprietà che dimostrano facilmente proprietà, legittimità e rarità.

Puoi immaginare una rete blockchain come un database immutabile. È gestito da una rete distribuita di computer (utenti), ciascuno con una copia dei dati relativi alla blockchain. Ciò significa che è praticamente impossibile per qualcuno modificare, duplicare o eliminare i dati dalla blockchain.

Pertanto, i giochi blockchain possono essere sviluppati in modo da prevenire frodi o corruzione, come la duplicazione di oggetti, gold hack e altri exploit comuni nei giochi tradizionali. Una parte fondamentale del valore di un elemento di gioco è la sua rarità. Con la blockchain, non esiste un copia e incolla. Se un articolo è unico, non c'è modo per replicarlo. Questo aiuta a creare un valore reale per gli oggetti di gioco.


Quanto guadagna chi gioca a un play-to-earn?

Il gaming di solito non è noto per premiare l'utente medio con del denaro. Può essere un'idea difficile da cogliere, quella che i giocatori abituali possono ottenere un reddito da un gioco blockchain. In effetti, molte persone guadagnano dei veri e propri stipendi (come quelli nella vita reale), giocando a crypto game come Axie Infinity, specialmente nei paesi in via di sviluppo.

Il farming può fornire un reddito più costante, dove i tuoi guadagni sono proporzionali alle tue competenze e al tempo che giochi. Questo metodo (il farming) si è rivelato popolare nelle Filippine, dove Axie Infinity è persino diventata un'alternativa per ottenere un reddito rispetto all'indennità di disoccupazione. I giocatori possono guadagnare tra 200$ e 1000$ (USD) al mese farmando SLP, a seconda del prezzo di mercato del token e del tempo di gioco. I guadagni ottenuti dal farming sono generalmente inferiori rispetto al trading di NFT (di mostri e oggetti), ma sono molto più sicuri per chiunque abbia bisogno di un reddito regolare.

Con giochi come Axie Infinity, puoi persino usare i tuoi NFT (Axies) per generarne di nuovi. Tuttavia, non è possibile prevedere con precisione il valore di un Axie appena creato. Al momento (ottobre 2021), l'Axie (Angel) più costoso è stato venduto per 131.970$ il 7 novembre 2020 ed è ora quotato 3000 ETH. Mentre questi numeri sembrano allettanti, prevedere un reddito medio per qualcuno che vende NFT da giochi play-to-earn è difficile, per via della loro natura casuale.


Come iniziare a giocare a un play-to-earn

Ogni play-to-earn avrà dei requisiti diversi per i nuovi giocatori. Al minimo, avrai bisogno di un wallet crypto come MetaMask o Binance Chain Wallet per conservare le tue crypto e collegare il wallet al gioco.

Potrebbe anche essere necessario un investimento iniziale per giocare, come creare una squadra di personaggi o acquistare oggetti in-game usati. Entrare in una crypto-economy digitale, di solito non è gratuito.

Al momento (ottobre 2021), Axie Infinity richiede un investimento iniziale di circa 600 dollari per acquistare tre Axies. Anche se questo investimento può essere ripagato in pochi mesi di gioco, il tutto crea comunque una barriera di ingresso. 

Un'altra opzione è cercare le cosiddette borse di studio, dove puoi fondamentalmente prendere in prestito gratuitamente gli Axies da un altro giocatore e poi condividere le entrate che ottieni con quel giocatore (indicato come manager). In altre parole, una percentuale personalizzata del tuo reddito viene assegnata al giocatore che fornisce la borsa di studio. Dopo aver creato il tuo starter team e aver completato attività e sfide giornaliere, inizierai a guadagnare costantemente SLP, un token ERC-20 scambiabile su Binance e su altri exchange crypto.


Come incassare i profitti dai giochi play-to-earn? 

Quando giochi a un NFT game, abbiamo accennato che ci sono due modalità principali per guadagnare: ottenere NFT da vendere o giocare regolarmente per creare un flusso di crypto in-game.

Queste attività ti daranno NFT, token o entrambi, che potrai vendere sul mercato secondario. A seconda delle tue criptovalute e degli oggetti in tuo possesso, potresti essere in grado di vendere sia i tuoi NFT che i token su Binance. Gli NFT di Ethereum e Binance Smart Chain (BSC) possono essere facilmente aggiunti sul Binance NFT Marketplace, ma dovrai verificare se i token non-fungibili che desideri vendere sono listati da Binance nel tuo paese. Dovrai verificare anche il tuo account completando la procedura KYC.

Incassare delle criptovalute dai giochi play-to-earn

Per fare cash out di un token come SLP o SAND, avrai bisogno di un exchange che offra la tua crypto play-to-earn all'interno di una coppia scambiabile. Se vuoi utilizzare questi guadagni nella vita reale, dovrai anche considerare la possibilità di scambiare i token con una valuta fiat (come dollari statunitensi ed euro) e trasferire questa cifra sul tuo conto bancario. Un'altra opzione è usare una carta crypto per spendere le tue criptovalute (ad esempio, la Carta Visa Binance).
Puoi anche convertire i tuoi guadagni in una stablecoin, ma in questo caso, convertirli in fiat richiederà un ulteriore passaggio. I tuoi fondi saranno più stabili se detenuti in un asset come BUSD rispetto a una criptovaluta volatile come SLP, SAND o Bitcoin (BTC). Esaminiamo velocemente un esempio.

Giocando a The Sandbox, sei riuscito a guadagnare un po' di SAND che ora vuoi vendere. Per fare cash out dei tuoi SAND, devi prima depositarli sul tuo conto Binance.

1. Se utilizzi MetaMask o un altro wallet crypto, copia l'indirizzo di deposito nel portafoglio da cui stai inviando, così da trasferire i token in questione. Non dimenticare che avrai bisogno di un po' di crypto per pagare le commissioni di rete, ad esempio BNB per Binance Smart Chain e ETH per Ethereum.


2. Quindi, una volta sull'exchange, scegli una coppia di SAND adatta al trade che vuoi effettuare. SAND/BUSD è una buona opzione, poiché BUSD è facilmente scambiabile con valute fiat e può essere utilizzato per bloccare i tuoi guadagni.


3. Ora, vendi SAND utilizzando il tipo di ordine desideri. Qui abbiamo utilizzato un ordine market, ma potresti anche usare un ordine limit o un ordine stop-limit.


4. Ora hai ottenuto dei BUSD, che puoi convertire in fiat sui relativi mercati BUSD, come EUR/BUSD. Dopo aver venduto BUSD per una valuta fiat, il prelievo di denaro da Binance e i relativi metodi disponibili cambieranno a seconda del paese in cui vivi. Puoi trovare maggiori informazioni sulla nostra pagina FAQ

Fare cash out di NFT dai giochi play-to-earn

Se hai guadagnato NFT in-game e oggetti da collezione in un gioco play-to-earn, dovrai scambiarli su un exchange di NFT per incassare i tuoi guadagni. Binance NFT Marketplace possiede una funzionalità di deposito che ti consente di vendere i tuoi NFT direttamente su Binance. È anche possibile utilizzare degli exchange decentralizzati purché il tuo NFT sia compatibile con quest'ultimi. 

1. Per vendere i tuoi NFT su Binance, crea o accedi al tuo conto Binance. Dovrai assicurarti che il tuo NFT sia in un wallet compatibile con Wallet Connect, come ad esempio Metamask. Dovrai anche completare la verifica KYC.

2. Quindi, vai alla home page di Binance NFT, fai clic su [User Center] e poi su [Deposit].


3. Seleziona BSC o ETH, a seconda della rete su cui si trova il tuo NFT. Vedrai quindi l'indirizzo a cui dovrai inviare il tuo NFT.


Per istruzioni più dettagliate, consulta Come depositare NFT su Binance. Una volta importato il tuo NFT, è possibile venderlo tramite un'asta o a un prezzo fisso, scegliendo tra una serie di criptovalute differenti. BUSD è una buona opzione per impostare la tua vendita, poiché ha poca volatilità e può essere facilmente convertito in fiat. Guarda Come vendere NFT sul mercato NFT di Binance per trovare il metodo che fa per te.

Implicazioni fiscali

Se decidi di utilizzare Binance per incassare i tuoi guadagni, puoi scegliere tra diverse opzioni a seconda del tuo paese e delle normative locali. Tuttavia, è sempre importante controllare le implicazioni fiscali di qualsiasi exchange che utilizzi per incassare. Potresti anche risiedere in una giurisdizione legale che è contraria alla legalità delle criptovalute, quindi fai sempre un'adeguata valutazione.


In chiusura

I giochi play-to-earn rappresentano la nuova frontiera per guadagnare criptovalute. Solitamente per la maggior parte dei nuovi progetti e delle nuove idee, devi essere il primo delle fila per poter ottenere un reale vantaggio. Tuttavia, il play-to-earn ha reso possibile ai giocatori di ottenere un guadagno in denaro. Comunque dovresti stare sempre attento, poiché molti giochi possono essere ad alto rischio, insostenibili a causa di cattive tokenomics o persino delle vere e proprie truffe.

Se vuoi esplorare di più l'ecosistema GameFi e il play-to-earn, visita la pagina Binance NFT. Troverai distribuzioni regolari di NFT Mystery Box da parte di MOBOX e My Neighbor Alice, tutte contenenti NFT utilizzabili nel mondo del gaming, che possono aiutarti a fare i primi passi.