Cos'è un'organizzazione autonoma decentralizzata (DAO)?
Home
Articoli
Cos'è un'organizzazione autonoma decentralizzata (DAO)?

Cos'è un'organizzazione autonoma decentralizzata (DAO)?

Intermedio
Pubblicato Apr 6, 2020Aggiornato Jun 10, 2024
9m

Punti chiave

  • La tecnologia blockchain ha permesso di creare nuovi tipi di strutture organizzative. Le organizzazioni autonome decentralizzate (DAO) ne sono un esempio.

  • In quanto reti distribuite, le blockchain consentono alle DAO di operare in modo autonomo senza la necessità di un'autorità centrale. 

  • Le DAO rappresentano un modello organizzativo incentrato sullo sviluppo e sulla gestione guidati dalla comunità.

Introduzione

L'emergere della tecnologia blockchain ha consentito nuovi tipi di strutture organizzative. Le organizzazioni autonome decentralizzate (DAO) sono ottimi esempi di organizzazioni innovative che possono essere gestite autonomamente e senza un'autorità centrale. 

La prima DAO è stata lanciata nel 2016 con l'obiettivo di far agire collettivamente tutti i suoi membri come organo di governo. Le DAO possono servire a vari scopi, dal mettere in comune i fondi dei membri per investimenti venture capital alla convalida dell'integrità dei dati off-chain.

Cos'è una DAO?

DAO è l'acronimo di organizzazione autonoma decentralizzata. È un concetto radicato nella tecnologia blockchain che consente la creazione di organizzazioni governate da codice informatico piuttosto che da individui e autorità centralizzate.

In altre parole, una DAO è un'entità guidata dalla comunità e governata da codice informatico. Poiché le regole che determinano il comportamento dell'organizzazione sono integrate nel suo design, può funzionare in modo autonomo senza la necessità di una leadership centrale.

A differenza delle organizzazioni tradizionali, le DAO non consentono a una singola persona o gruppo di decidere unilateralmente. Invece, tutti nella comunità possono suggerire idee e votarle. Questo garantisce che le decisioni vengano prese dall'intero gruppo, non solo da poche persone potenti.

Gli appassionati crypto amano le DAO perché rendono il lavoro di squadra più equo. Invece di pochi pezzi grossi, tutti hanno voce in capitolo su come vengono fatte le cose. Questo è un grande cambiamento rispetto alle società normali, in cui l'esecutivo e i grandi azionisti di solito hanno tutto il potere.

Come funzionano le DAO? 

In una DAO, le regole e le linee guida per il funzionamento dell'organizzazione sono scritte nel codice, in genere utilizzando smart contract su una blockchain. Questi smart contract eseguono automaticamente delle azioni in base a condizioni predefinite, garantendo che l'organizzazione operi secondo le regole concordate senza la necessità dell'intervento umano.

In genere, i membri di una DAO partecipano al processo decisionale possedendo token o azioni dell'organizzazione. Questi token rappresentano il potere di voto, con l'influenza di ogni membro nel processo decisionale proporzionale al numero di token in suo possesso. 

Quando è necessario prendere una decisione, come l'approvazione di una proposta o l'allocazione di fondi, i membri possono votare su queste questioni utilizzando i loro token. Questo processo democratico garantisce che le decisioni riflettano la volontà collettiva della comunità.

Le DAO hanno spesso tesorerie o pool di fondi gestiti collettivamente dai membri. Questi fondi possono essere utilizzati per finanziare progetti, investire in nuove iniziative o sostenere iniziative della comunità. 

Le proposte su come utilizzare questi fondi vengono presentate dai membri e votate dalla comunità. Una volta approvata una proposta, gli smart contract eseguono automaticamente le azioni necessarie, come il trasferimento di fondi o la creazione di nuovi token.

Trasparenza e responsabilità sono principi chiave delle DAO. Tutte le transazioni e le decisioni sono registrate sulla blockchain, rendendole accessibili pubblicamente e verificabili da chiunque. Questa trasparenza garantisce che i membri possano fidarsi dell'integrità dell'organizzazione e ritenersi reciprocamente responsabili delle proprie azioni. 

Inoltre, poiché le DAO operano su una rete decentralizzata, sono resistenti alla censura e alle manomissioni, migliorando ulteriormente la fiducia e l'affidabilità. In un certo senso, una DAO funziona in modo simile a una società o a uno stato-nazione, ma opera in modo più decentralizzato.

Le DAO e il problema principale-agente

Le DAO affrontano un problema economico chiamato dilemma principale-agente. Si verifica quando una persona o entità (l'"agente") ha la capacità di prendere decisioni e intraprendere azioni per conto di un'altra persona o entità (il "principale"). Se l'agente è motivato ad agire nel proprio interesse, può ignorare gli interessi del principale.

Il problema si aggrava quando potrebbe esserci anche un'asimmetria informativa tra il principale e l'agente. Il principale potrebbe non sapere mai di essere sfruttato e non avere modo di assicurarsi che l'agente agisca nel suo interesse.

Esempi comuni di questo problema si verificano con funzionari eletti che rappresentano i cittadini, broker che rappresentano gli investitori, o manager che rappresentano gli azionisti.

Consentendo un grado di trasparenza più elevato reso possibile dalla tecnologia blockchain, le DAO ben progettate possono eliminare parte di questo problema. Soprattutto se la DAO riesce a evitare l'asimmetria informativa e ad allineare gli incentivi all'interno della comunità. Poiché tutte le transazioni sono registrate su una blockchain, il funzionamento delle DAO è completamente trasparente e più resistente alle frodi.

Vantaggi delle DAO

Decentralizzata

In un'organizzazione tradizionale, le decisioni più importanti vengono prese da un'autorità centrale. In una DAO, le decisioni che influiscono sull'entità sono prese congiuntamente dalla comunità.

Trasparente

La trasparenza richiede la responsabilità di ogni membro della DAO. I voti all'interno di una DAO vengono effettuati tramite blockchain e sono visibili pubblicamente. Chiunque può cercare i registri delle transazioni. Questo motiva i membri della comunità ad agire in buona fede e scoraggia gli atti contro la comunità.

Guida della comunità 

Una DAO può riunire persone provenienti da tutto il mondo per lavorare verso un obiettivo condiviso. Ogni membro ha l'opportunità di contribuire al progetto. A differenza delle strutture aziendali tradizionali, tutti possono esprimere le proprie idee e proporre percorsi di azione organizzativa attraverso i meccanismi della governance decentralizzata.

Esempi di DAO

  • MakerDAO: MakerDAO è un progetto DeFi con una stablecoin crypto-collateralizzata chiamata DAI, ancorata al dollaro statunitense.

  • Aave: Aave è un mercato monetario basato su Ethereum in cui gli utenti possono prendere in prestito e prestare un'ampia varietà di asset digitali, dalle stablecoin alle altcoin. Il protocollo Aave è governato dai titolari di AAVE.

  • Uniswap: Uniswap è un protocollo di exchange decentralizzato (DEX) che opera come DAO, consentendo agli utenti di scambiare varie criptovalute senza la necessità di intermediari.

  • Yearn.Finance: Yearn.Finance (YFI) è una piattaforma DeFi che automatizza le strategie di yield farming e altre opportunità DeFi. Opera come una DAO in cui i membri della comunità governano gli aggiornamenti e le decisioni del protocollo.

Bitcoin è una DAO?

Alcuni considerano la rete Bitcoin un primo esempio di DAO. Opera in modo decentralizzato ed è coordinata da un protocollo di consenso senza gerarchia tra i partecipanti.

Il protocollo Bitcoin definisce le regole del sistema, mentre bitcoin (BTC) come valuta fornisce un incentivo agli utenti per proteggere la rete. Ciò garantisce che i diversi partecipanti possano lavorare insieme per far funzionare Bitcoin come una rete autonoma decentralizzata. L'obiettivo comune nel caso di Bitcoin è la conservazione e il trasferimento di valore senza che un'entità centrale coordini il sistema. 

Vale la pena notare, tuttavia, che non esiste un unico modo per definire le DAO. Al giorno d'oggi, il termine è comunemente usato per descrivere organizzazioni che operano su una blockchain esistente e sono governate dalla loro comunità attraverso degli smart contract. Tale definizione le rende diverse da Bitcoin.

Per cos'altro potrebbero essere utilizzate le DAO?

Le DAO più complesse possono essere implementate per diversi casi d'uso, come fondi venture capital decentralizzati o piattaforme social media. Le DAO potrebbero anche coordinare il funzionamento di dispositivi collegati all'Internet of Things (IoT).

È emerso un sottoinsieme di DAO chiamato società autonome decentralizzate (DAC). Una DAC può fornire servizi simili a un'azienda tradizionale, ad esempio un servizio di ridesharing. La differenza è che funziona senza la struttura di governance aziendale che si trova nelle aziende tradizionali.

Ad esempio, un'auto che possiede se stessa e fornisce servizi di ridesharing come parte di una DAC potrebbe operare in modo autonomo, effettuando transazioni con persone e altri dispositivi intelligenti. Attraverso l'uso di oracoli blockchain, potrebbe persino attivare smart contract ed eseguire autonomamente determinate attività.

Ethereum e “The DAO”

Uno dei primi esempi di DAO è stato "The DAO". Era composto da complessi smart contract in esecuzione sulla blockchain di Ethereum e avrebbe dovuto agire come un fondo venture capital autonomo.

A maggio 2016, i token DAO sono stati venduti tramite una Initial Coin Offering (ICO) e hanno fornito una quota di proprietà e diritti di voto in questo fondo decentralizzato. Tuttavia, poco dopo il lancio, circa un terzo dei fondi è stato prosciugato da The DAO in uno dei più grandi hack nella storia delle criptovalute.

Il risultato di questo evento è stato che Ethereum si è diviso in due chain a seguito di un hard fork. In una, le transazioni fraudolente sono state effettivamente annullate, come se l'hack non fosse mai avvenuto. Questa chain è quella che ora viene chiamata Ethereum. L'altra chain , fedele al principio "code is law", ha lasciato intatte le transazioni fraudolente. Questa blockchain è ora chiamata Ethereum Classic. 

Limitazioni delle DAO

Legali

Il contesto normativo che circonda le DAO è ancora molto incerto, poiché la maggior parte delle giurisdizioni non ha ancora definito il proprio approccio a questo nuovo tipo di entità. Uno status giuridico incerto potrebbe diventare un ostacolo significativo all'adozione delle DAO.

Attacchi coordinati

Le proprietà desiderabili delle DAO (decentralizzazione, immutabilità, trustlessness) comportano intrinsecamente alcuni rischi per le prestazioni e la sicurezza. L'esempio di The DAO ha dimostrato che questa nuova forma organizzativa può introdurre rischi significativi se non progettata correttamente.

Punti di centralizzazione

Qualcuno potrebbe dire che la decentralizzazione non è uno stato, ma un range, in cui ogni livello è adatto a un diverso tipo di caso d'uso. In alcuni casi, la piena autonomia o la decentralizzazione completa potrebbero non essere nemmeno possibili o avere senso.

Le DAO possono consentire a una gamma più ampia di partecipanti di collaborare, ma a seconda di come la DAO è progettata, le regole di governance stabilite nel protocollo potrebbero diventare un punto di centralizzazione.

In chiusura 

Nel complesso, le DAO rappresentano un nuovo approccio alla governance organizzativa, sfruttando la tecnologia blockchain per creare comunità inclusive, democratiche e trasparenti. 

Le DAO consentono alle organizzazioni di liberarsi dalla dipendenza delle gerarchie e delle strutture tradizionali. Invece di un'entità centrale che coordina le azioni dei partecipanti, le regole di governance sono automatizzate e guidano i membri verso il risultato più vantaggioso per la rete.

La chiave per progettare DAO efficaci è utilizzare un insieme efficiente di regole di consenso che risolvano complessi problemi di coordinamento dei partecipanti. La vera sfida che si pone all'implementazione delle DAO potrebbe essere più sociale che tecnologica.

Letture consigliate

Disclaimer: Questo contenuto viene presentato "così com'è" solo a scopo informativo ed educativo, senza alcuna dichiarazione o garanzia di alcun tipo. Non deve essere interpretato come consulenza finanziaria, legale o professionale di altro tipo, né intende raccomandare l'acquisto di alcun prodotto o servizio specifico. L'utente è tenuto a rivolgersi a consulenti professionali appropriati. Nel caso in cui l'articolo sia stato redatto da un collaboratore terzo, si prega di notare che le opinioni espresse appartengono al collaboratore terzo e non riflettono necessariamente quelle di Binance Academy. Per ulteriori dettagli, si prega di leggere il nostro disclaimer completo qui. I prezzi degli asset digitali possono essere volatili. Il valore del tuo investimento può scendere o salire e potresti non recuperare l'importo investito. L'utente è l'unico responsabile delle proprie decisioni di investimento e Binance Academy non è responsabile per eventuali perdite subite. Questo materiale non deve essere interpretato come consulenza finanziaria, legale o professionale. Per maggiori informazioni, consulta i nostri Termini di utilizzo e l'Avvertenza sui rischi.