Cos'è la dominance di BTC?
Indice dei contenuti
Introduzione 
Dominance di BTC e capitalizzazione di mercato
Fattori che influenzano la dominance di BTC
Sfruttare la dominance di BTC nel trading
In chiusura
Cos'è la dominance di BTC?
Home
Articoli
Cos'è la dominance di BTC?

Cos'è la dominance di BTC?

Principiante
Pubblicato Jun 23, 2022Aggiornato Sep 29, 2022
6m

TL;DR  

La dominance di Bitcoin, o BTC dominance, è misurata come il rapporto tra la capitalizzazione di mercato di bitcoin e quella del resto del mercato delle criptovalute. Alcuni investitori e trader utilizzano la dominance di Bitcoin come guida per regolare le loro strategie di trading e le strutture dei loro portafogli. 


Introduzione 

Sebbene esistano migliaia di altcoin, bitcoin, la criptovaluta originale, è rimasto il più grande asset digitale per capitalizzazione di mercato. Osservando le dinamiche della quota di bitcoin nel valore del mercato complessivo delle criptovalute, i trader hanno individuato alcuni modelli ricorrenti nei movimenti di mercato. Alcuni sono arrivati a utilizzare la dominance di BTC come una guida per le loro operazioni di trading. In particolare, si ritiene che la dominance di BTC offra una visione dell'attuale tendenza generale del mercato. 


Dominance di BTC e capitalizzazione di mercato

In parole povere, la capitalizzazione di mercato si riferisce al valore totale di un determinato bene in circolazione. Nel caso del bitcoin, la capitalizzazione di mercato viene calcolata moltiplicando il prezzo corrente e il numero di BTC finora minati.

Puoi calcolare la dominance di Bitcoin con questa formula:

Bitcoin dominance = market cap di Bitcoin/ market cap totale delle criptovalute


Fattori che influenzano la dominance di BTC

Cambiamenti nei trend

Prima dell'esplosione delle altcoin, non era raro che la dominance di Bitcoin fosse superiore al 90%. Con l'aumento dell'interesse degli utenti e degli investitori, bitcoin ha perso parte di questa attenzione a favore di altri asset con oscillazioni di prezzo maggiori e verso progetti che vantano nuove applicazioni interessanti.

Mentre bitcoin è stato creato per cambiare le modalità di trasferimento di valore, vari progetti crypto si sono evoluti per fare di più. A differenza di bitcoin, molte altcoin sono coinvolte in diversi settori oltre a quello del trasferimento di denaro, tra cui il gaming, l'arte e i servizi finanziari decentralizzati. A seconda della tendenza in atto, è possibile che ci sia un maggiore interesse e un maggiore trading intorno a un particolare tipo di progetto. Ad esempio, l'esplosione degli NFT, potrebbe essere stata la causa alla base della diminuzione della dominance di BTC a favore dei token legati agli NFT. 

Con il passare del tempo, bitcoin si è affermato come uno dei crypto asset più "stabili". Anche l'interesse dei trader per le oscillazioni di prezzo più drastiche e in relazione ad opportunità di profitto offerte da alcune altcoin più recenti, può influire sulla dominance di bitcoin, portando i fondi a confluire in asset più rischiosi. In questo caso, i settori che queste altcoin rappresentano potrebbero non essere importanti quanto i potenziali profitti.

Bull o bear market

Negli ultimi anni si è assistito a un aumento generale della popolarità delle stablecoin, una tendenza che ha esercitato una pressione sostenuta sulla dominance di BTC. In particolare, in un bear market o in tempi di alta volatilità, le stablecoin sono spesso utilizzate per salvaguardare i fondi dei crypto investitori in caso di un calo dei prezzi. Una stablecoin è un'altcoin progettata per mantenere un valore pari a quello di un asset con un prezzo più stabile, come una valuta fiat o una commodity. Spesso gli investitori e i crypto trader usano le stablecoin per bloccare i profitti senza dover convertire le loro criptovalute in fiat. Quando i fondi escono dal mercato di BTC e passano alle stablecoin, la dominance di BTC potrebbe diminuire.

L'inverso è probabile in un bull market. Quando il mercato è in rialzo, i trader possono essere incentivati a spostare il valore dalle stablecoin verso asset più volatili che offrono maggiori opportunità di trading, come bitcoin. Tuttavia, i trader più audaci possono anche scegliere opzioni più rischiose e riversare liquidità nelle altcoin che sono ancora più volatili di BTC, quindi gli effetti complessivi sulla dominance di bitcoin di condizioni di mercato favorevoli, dipendono fortemente dal contesto.

On-ramping tramite le stablecoin

Le stablecoin offrono un modo conveniente di accedere a un'ampia varietà di criptovalute rispetto all'utilizzo della moneta fiat. Questo perché, sebbene esistano exchange da fiat a crypto chiamati "gateway exchange", questi possono essere restrittivi e offrire solo le criptovalute e le stablecoin più popolari. Gli exchange da cripto a cripto, invece, offrono spesso una selezione più completa di criptovalute, che possono essere scambiate tramite alcune stablecoin. Pertanto, le persone che desiderano negoziare criptovalute specifiche, possono entrare nel mercato tramite le stablecoin. Naturalmente, se una quantità significativa di nuovi fondi entra nel mercato sotto forma di stablecoin e non di bitcoin, il valore totale del mercato delle criptovalute aumenta, ma porta a una diluizione della dominance di BTC.

Nascita di nuove monete

A volte, le nuove monete che entrano nel mercato possono guadagnare popolarità rapidamente, facendo diminuire la dominance di BTC. Ricordiamo che bitcoin "combatte" con tutte le altre criptovalute presenti sul mercato, quindi l'emergere di diverse altcoin popolari in una volta sola, può avere un effetto. Tuttavia, c'è la possibilità che queste altcoin perdano popolarità, dopo che il clamore si è spento. Se dovesse accadere e i fondi venissero spostati da queste altcoin verso BTC o fuori dal mercato delle criptovalute, la dominance di BTC potrebbe tornare a crescere.


Sfruttare la dominance di BTC nel trading

Metodo Wyckoff

Sviluppato all'inizio degli anni '30, il Metodo Wyckoff è costituito da un insieme di regole concepite per i trader e gli investitori dei mercati finanziari tradizionali. Alcuni di questi principi, come la legge di causa ed effetto, possono essere applicati quando si cercano delle opportunità di profitto sfruttando la dominance di BTC. 

Molti trader e investitori utilizzano il Metodo Wyckoff per identificare una tendenza di mercato, stimare la probabilità di un'inversione di tendenza e pianificare le operazioni. Secondo Wyckoff, il comportamento di trading è organizzato in quattro fasi: Accumulo, trend rialzista, distribuzione e trend ribassista. Identificare dove e quando i fondi fluiscono, può essere importante per alcuni trader che si affidano al timing del mercato, così da poter prendere decisioni di trading informate. 

Diversi trader e investitori utilizzano spesso questo approccio per scegliere la tendenza più forte. Di seguito sono riportati diversi scenari in cui il Metodo Wyckoff entra in gioco. 

Usare la dominance di BTC per individuare una altcoin season

Con il crescente numero di altcoin sul mercato, non sorprende che la dominance di bitcoin si stia diluendo. Negli ultimi anni, alcune altcoin hanno guadagnato popolarità, facendo sì che il market cap totale di tutte le altcoin, superasse per qualche tempo quello di bitcoin. I periodi in cui le altcoin superano costantemente il market cap di bitcoin sono note come “altcoin season” o “alt season.” Secondo i principi del Metodo Wyckoff, questo movimento di fondi da bitcoin verso le altcoin è ciclico.

Poiché le altcoin tendono a ottenere risultati migliori durante le altcoin season, bitcoin potrebbe perdere dominance durante questa fase del ciclo di mercato. Pertanto, chi fa trading sia su bitcoin che sulle altcoin può monitorare la dominance di bitcoin per bilanciare di conseguenza i propri portafogli.

Utilizzo della dominance di BTC insieme all'attuale prezzo di bitcoin

Alcuni monitorano il prezzo di bitcoin insieme alla dominance per prendere decisioni di trading. Sebbene non si tratti di leggi scritte sulla pietra, ecco alcuni potenziali scenari a cui si può arrivare, tenendo conto del prezzo e della dominance di bitcoin combinati tra loro.

Quando il prezzo e la dominance di BTC aumentano, potrebbe essere il segnale di un potenziale bull market per bitcoin. 

Quando il prezzo di BTC è in aumento ma la dominance è in calo, potrebbe essere il segnale di un potenziale bull market per le altcoin. 

Quando il prezzo d BTC è in calo ma la dominance è in aumento, potrebbe essere il segnale di un potenziale bear market per le altcoin.

Quando il prezzo e la dominance di BTC diminuiscono, potrebbe essere il segnale di un potenziale trend ribassista per l'intero mercato crypto.

Sebbene questi due fattori non portino con certezza a un bull market o a un bear market, osservazioni storiche suggeriscono la presenza di una correlazione. 


In chiusura

La dominance di BTC è uno strumento che aiuta a far luce sull'evoluzione dei cicli di mercato. Alcuni trader lo utilizzano per adeguare le loro strategie di trading, mentre altri lo usano per gestire i loro portafogli diversificati. Tieni presente che la dominance di BTC non garantisce alcuna futura performance di bitcoin o di qualsiasi altra criptovaluta, ma funge solo da guida per aiutare i trader a pianificare il loro approccio al trading.