Una guida per principianti allo swing trading di criptovalute
HomeArticles

Una guida per principianti allo swing trading di criptovalute

Principiante
2mo ago
5m

Contenuti

Introduzione

Lo swing trading è una strategia di trading comunemente usata che può essere ideale per i trader principianti. È un modo relativamente pratico per esprimere opinioni riguardo al mercato grazie agli intervalli di tempo gestibili che comporta. Gli swing trader sono attivi in gran parte dei mercati finanziari, come forex, azioni e criptovalute. Ma lo swing trading è una strategia adatta a te? Dovresti iniziare con day trading o swing trading?

In questo articolo, spiegheremo quello che devi sapere sullo swing trading di criptovalute e ti aiuteremo a decidere se è la scelta giusta per te.


Cos'è lo swing trading?

Lo swing trading è una strategia di trading in cui si cerca di sfruttare movimenti di prezzo che avvengono su intervalli di tempo brevi e intermedi. L'idea alla base dello swing trading è quella di catturare "swing" di mercato che si verificano su archi temporali compresi tra qualche giorno e diverse settimane.

Le strategie di swing trading funzionano al meglio in mercati con un trend confermato. Se c'è un forte trend su intervalli più estesi, le opportunità di swing trading possono essere abbondanti, e gli swing trader possono sfruttare swing di prezzo più grandi. Al contrario, lo swing trading può essere più difficile in un mercato in fase di consolidamento. Dopotutto, se il mercato si sta muovendo in direzione laterale, non è altrettanto facile trovare e sfruttare grandi cambiamenti di prezzo.


Come guadagnano gli swing trader?

Come accennato, gli swing trader mirano a catturare oscillazioni di prezzo che si svolgono su intervalli da qualche giorno a diverse settimane. Quindi, gli swing trader avranno posizioni aperte per un periodo più lungo rispetto ai day trader, ma più breve rispetto agli investitori buy and hold.

Solitamente, gli swing trader ricorrono all'analisi tecnica per generare idee di trading, anche se non necessariamente nella stessa misura dei day trader. Dato che gli eventi fondamentali possono verificarsi nell'arco di settimane, gli swing trader potrebbero usare anche l'analisi fondamentale nel proprio schema di trading. 

Comunque, la price action, i pattern di candele, i livelli di supporto e resistenza e gli indicatori tecnici sono strumenti molto comuni usati per identificare occasioni di trading. Alcuni degli indicatori più diffusi tra gli swing trader sono le medie mobili, l'Indice di Forza Relativa (RSI) le Bande di Bollinger, e lo strumento dei ritracciamenti di Fibonacci.

Gli swing trader studiano solitamente grafici su intervalli intermedi e elevati. Perché? Un forte trend rialzista o ribassista deve essere confermato su un intervallo elevato. Ma potrebbero analizzare anche intervalli infragiornalieri come i grafici a 1, 4 o 12 ore, per cercare punti di entrata e uscita specifici. Questi possono essere un breakout o un pullback su un intervallo più breve, per esempio. 

Tuttavia, l'intervallo più importante per lo swing trading è probabilmente il grafico giornaliero. Ad ogni modo, le strategie di trading e di investimento possono variare notevolmente tra trader differenti. Ricorda che quello di cui abbiamo discusso non sono regole rigide, ma solo esempi comuni.


Vuoi iniziare con le criptovalute? Compra Bitcoin su Binance!


Day trading vs. swing trading – qual è la differenza?

I day trader puntano a capitalizzare sui movimenti di prezzo nel breve termine, mentre gli swing trader cercano movimenti più grandi. In effetti, il day trading è una strategia più attiva, in cui i trader devono monitorare frequentemente il mercato, e non lasciano posizioni aperte per più di un giorno.

Al contrario, gli swing trader possono adottare un approccio più passivo. Possono controllare le posizioni meno frequentemente, in quanto l'obiettivo è trarre profitto da movimenti di prezzo che richiedono più tempo. Dato che questi movimenti tendono ad essere più grandi, gli swing trader possono ottenere rendimenti notevoli anche solo con poche operazioni vincenti.

I day trader utilizzano quasi esclusivamente l'analisi tecnica. Gli swing trader usano solitamente una combinazione di analisi tecnica e analisi fondamentale, in genere con una maggiore enfasi sugli aspetti tecnici. All'altro capo dello spettro, gli investitori potrebbero non considerare del tutto i fattori tecnici e investire basandosi solo sui fondamentali.

Qual è la scelta migliore per te, day trading o swing trading? Beh, dipende. Dove ti vedi su questa gamma da intervalli brevi a estesi, e da elementi tecnici e fondamentali? Rispondere a queste domande ti aiuterà a trovare quale strategia di trading si adatta meglio alla tua personalità, al tuo stile di trading e ai tuoi obiettivi di investimento.

Potresti considerare quali sono i tuoi punti di forza e scegliere lo stile di trading che li amplifica al meglio. Alcuni preferiscono aprire e chiudere posizioni velocemente per non doversi preoccupare di posizioni aperte mentre dormono. Altri prendono decisioni migliori quando hanno più tempo per considerare tutti i possibili esiti ed elaborare i propri piani di trading.

Ovviamente, puoi passare da una strategia all'altra per vedere quale produce i migliori risultati. Potresti anche iniziare con il paper trading (ovvero, fare trading con fondi finti) prima di implementare le strategie nel tuo schema di trading reale.


Come iniziare con lo swing trading di criptovalute

Lo swing trading può essere una strategia ideale per iniziare a fare trading. Per quale motivo? Dato che gli archi temporali sono più lunghi (ma non troppo lunghi), puoi prendere decisioni con più calma e monitorare facilmente le operazioni.

Se sei un principiante assoluto per quanto riguarda il trading, puoi dare un'occhiata a Una Guida Completa al Trading di Criptovalute per Principianti, in cui spieghiamo quello che devi sapere sul trading, oltre ad alcuni consigli per aiutarti a trovare il tuo stile di trading. Se credi di avere conoscenze sufficienti, puoi provare il paper trading sul testnet di Binance Futures. In questo modo, puoi testare il tuo sistema di trading senza rischiare soldi reali.

Poi, quando ti senti pronto, puoi iniziare a fare trading su un exchange di criptovalute. Qual è la piattaforma di trading online migliore per fare swing trading di criptovalute? Ci sono diverse opzioni a tua disposizione, ma l'ecosistema Binance offre centinaia di coppie di mercato, contratti future trimestrali e perpetui, trading con margine, leveraged token e tanto altro. Molti di questi prodotti possono essere ideali per opportunità di swing trading.


In chiusura

Lo swing trading è una strategia di trading molto diffusa nel mercato azionario, così come in quello delle criptovalute. Solitamente gli swing trader manterranno posizioni aperte per qualche giorno o settimane, a seconda del sistema individuale.

Dovresti iniziare con swing trading o day trading? Il modo più semplice per scoprirlo è provare entrambe le strategie e vedere quale si adatta meglio al tuo stile. Potrebbe anche essere utile conoscere i principi della gestione del rischio prima di iniziare, come utilizzare  stop loss e i giusti metodi per determinare le dimensioni della posizione.

Vuoi saperne ancora di più sui metodi di swing trading? Dai un'occhiata alla nostra piattaforma Q&A, Ask Academy, in cui puoi ricevere risposte alle tue domande dalla comunità di Binance.