Cos'è QuickSwap e come funziona?
Table of Contents
Introduzione
Che cos'è QuickSwap?
Cos'è Polygon (MATIC)?
Perché utilizzare QuickSwap e non Uniswap?
Come funziona QuickSwap?
Cos'è la perdita impermanente?
Come fa QuickSwap a generare profitti?
Come utilizzare QuickSwap
Il Token QuickSwap (QUICK) 
Come acquistare QUICK su Binance
Come vendere QUICK su Binance
In chiusura
Cos'è QuickSwap e come funziona?
HomeArticles
Cos'è QuickSwap e come funziona?

Cos'è QuickSwap e come funziona?

Intermedio
Published Aug 11, 2021Updated Sep 23, 2021
8m

TL;DR

QuickSwap è un market maker automatizzato implementato su Polygon Network. È una copia di Uniswap e offre lo stesso modello di pool di liquidità. Gli utenti aggiungono coppie di token alle pool di liquidità e guadagnano commissioni di transazione da altri utenti che scambiano i token utilizzando queste pool.

QuickSwap è diventato molto popolare per via della sua velocità di transazione e per le commissioni minime offerte dalla rete Polygon. È anche compatibile con la blockchain di Ethereum, che consente di scambiare token ERC-20. Tuttavia, è sempre presente il rischio legato all'impermanent loss.

La criptovaluta di QuickSwap si chiama QUICK. La puoi acquistare e vendere facilmente su Binance. Puoi scambiare anche altri token per QUICK  utilizzando le pool di liquidità di QuickSwap.


Introduzione

I market maker automatizzati (AMM) come QuickSwap sono molto popolari nel mondo della finanza decentralizzata (DeFi). Il modello Uniswap è diventato uno standard su diverse blockchain e piattaforme di Layer 2. QuickSwap offre le stesse funzionalità di Uniswap, ma è sviluppato sulla rete Polygon anziché Ethereum. Sebbene QuickSwap sia un fork di Uniswap, alcune differenze chiave tra i due hanno portato QuickSwap ad essere preferito da alcuni utenti.


Che cos'è QuickSwap?

QuickSwap è un fork di Uniswap sviluppato da Nick Mudge e Sameep Singhania sulla piattaforma blockchain Polygon. Mette a disposizione un exchange decentralizzato (DEX) utilizzando un modello di Automated Market Maker (AMM) per consentire agli utenti di scambiare token tra loro. QuickSwap non ha un order book, gli utenti fanno trading usando le pool di token, note come pool di liquidità.
Gli utenti possono spostare (bridging) i token ERC-20 da Ethereum a Polygon e scambiare qualsiasi coppia di token utilizzando QuickSwap, purché vi sia una pool di liquidità dedicata. Chiunque può creare una nuova pool di liquidità fornendo una coppia di token per guadagnare delle commissioni di transazione da altri utenti.
L'aspetto e l'esperienza utente su QuickSwap sono quasi identici a quelli di Uniswap. Gli utenti possono scambiare le proprie monete senza registrarsi o completare un KYC (Know Your Customer). Tutto ciò di cui hai bisogno è un wallet per connetterti alla piattaforma e dei MATIC per pagare le commissioni di transazione. QuickSwap è anche open-source e utilizza il codice verificato (audited) di Uniswap per fornire un buon livello di fiducia e sicurezza.


Cos'è Polygon (MATIC)?

Polygon (precedentemente chiamato MATIC) è un'infrastruttura per la creazione di reti compatibili con Ethereum. Queste blockchain possono anche interagire l'una con l'altra, creando un ecosistema di layer 2 tra blockchain interconnesse. La rete Polygon è la sidechain ufficiale del progetto, che funziona con un meccanismo di consenso del tipo Proof of Stake.
La popolarità di Polygon Network nasce dalla sua velocità come soluzione scalable e dalle commissioni gas economiche. Le commissioni di transazione sono pagate utilizzando il token MATIC. Poiché la rete è compatibile con l'Ethereum Virtual Machine, gli sviluppatori possono forcare, su una side chain, le DApp esistenti (Applicazioni Decentralizzate) come ad esempio Uniswap.


Perché utilizzare QuickSwap e non Uniswap?

Molti utenti preferiscono la rete Polygon per i tempi di transazione più rapidi e le commissioni estremamente basse. I provider di liquidità e i trader che scambiano i token (swappers), usufruiscono del codice verificato di Uniswap e del vantaggio relativo al supporto dei token ERC-20 sulla rete Polygon. Un grande beneficio è essere in grado di scambiare i token ERC-20 con un semplice bridge, evitando le commissioni elevate su Ethereum. QuickSwap, quindi, fornisce un buon equilibrio tra compatibilità con Ethereum, facilità d'uso e convenienza.


Come funziona QuickSwap?

QuickSwap utilizza un modello AMM per creare pool di liquidità di token a cui gli utenti possono accedere per lo scambio dei token. Gli utenti non scambiano come dei maker o taker, ma interagiscono invece con uno smart contract. Chiunque può iniziare a fornire liquidità depositando una coppia di monete con lo stesso valore.

In cambio, i fornitori di liquidità ricevono degli LP token (liquidity pool) che fungono da prova della loro quota all'interno della pool scelta. Questi token LP vengono bruciati, quando i token sottostanti vengono ritirati dalla pool. Puoi fornire anche questi LP a servizi terzi, così da utilizzarli per lo yield farming, dove le tue commissioni (guadagnate) vengono costantemente reinvestite nella pool per migliorare i tuoi rendimenti.

Il modello AMM di QuickSwap premia i fornitori di liquidità con una commissione dello 0,3% condivisa proporzionalmente in base alla liquidità fornita. I prezzi dei token non sono determinati tramite un order book, ma utilizzando una formula nota come Constant Product Market Maker.
Ad esempio, utilizziamo la pool di liquidità ETH/DAI. Ci riferiamo a ETH come x e DAI come y. Con la formula Constant Product Market Maker, x e y vengono moltiplicati insieme per creare una costante, k, che non può cambiare.
x * y = k
La pool di liquidità ti offrirà un tasso di conversione, nel nostro caso, 3.000 DAI (y) per 1 ETH (x). Quando si forniscono i 3.000 DAI di liquidità nella pool e si rimuove 1 ETH, si avrà una maggiore quantità di DAI e una minore quantità di ETH. Questa azione provoca un aumento del prezzo dell'ETH poiché k è costante. In altre parole, stai usando i tuoi DAI per acquistare ETH. Mentre più ETH lasciano la pool, il suo prezzo rispetto ai DAI aumenta. Il grafico sottostante mostra la relazione tra le quantità dei due token.


Cos'è la perdita impermanente?

La perdita impermanente (impermanent loss) è un possibile rischio quando si fornisce liquidità in una pool di liquidità. Se il prezzo dei token cambia rispetto a quando li aggiungi, finirai con un valore in dollari minore al momento del prelievo. Tieni presente che questo si verifica sia in caso di un aumento o di diminuzione di prezzo. L'impermanent loss viene monetizzata solo quando vengono rimossi i fondi da una liquidity pool.

Se i prezzi tornano ai loro livelli originali, l'impermanent loss si invertirà. Puoi presentarsi anche lo scenario in cui le commissioni ricevute superano l'impermanent loss. Per una spiegazione più dettagliata e un'analisi della matematica alla base della perdita impermanente, consulta la nostra guida La perdita impermanente spiegata.


Come fa QuickSwap a generare profitti?

A differenza di un exchange centralizzato, QuickSwap non guadagna addebitando una commissione agli utenti. I fornitori di liquidità sono in realtà quelli che guadagnano dalle commissioni di transazione. Proprio come Uniswap, è prevista una commissione dello 0,3% su qualsiasi swap effettuato utilizzando una pool di liquidità. Puoi ritirare, in qualsiasi momento, le commissioni di transazione guadagnate e persino reinvestirle. Riceverai delle commissioni pari alla tua quota di liquidità investita rispetto a quella complessiva presente.


Come utilizzare QuickSwap

È possibile accedere a QuickSwap tramite browser desktop o da mobile. Assicurati sempre di utilizzare il seguente link: quickswap.exchange. Puoi scambiare facilmente le tue monete in cambio di una commissione, utilizzando una delle pool di liquidità disponibili.
1. Accedi a quickswap.exchange dal tuo browser desktop o da mobile.
Collega il tuo wallet. Dovrai utilizzare un'estensione browser wallet o un wallet mobile. MetaMask e Trust Wallet sono entrambe delle buone opzioni. Il tuo wallet deve supportare anche la rete Polygon.

3. Assicurati di essere nella scheda [Scambia] per iniziare a scambiare i token.

4. Seleziona il token che vuoi scambiare e quello che desideri ricevere. In questo esempio, stiamo scambiando MATIC con PBNB.

5. Fai clic su [Scambia].

6. Visualizza l'anteprima della transazione nella finestra e conferma la richiesta nel tuo wallet.


Il Token QuickSwap (QUICK) 

QUICK è un token ERC-20 lanciato nel febbraio 2021 e funge da token di governance per QuickSwap. Il 90% dell'offerta totale del token sarà distribuito come ricompensa a qualsiasi persona che generi liquidità (liquidity mining), trasformando i fornitori di liquidità in stakeholder della piattaforma. Il modello di governance adottato da QuickSwap è comune ad altri progetti DeFi, tra cui Uniswap e PancakeSwap. I possessori di QUICK possono creare proposte e votarne di altre, per aggiungere nuove funzionalità o modifiche alla piattaforma.


Come acquistare QUICK su Binance

QUICK è un token listato su Binance. Al momento non puoi acquistare QUICK con una carta di credito o di debito, ma puoi scambiare una criptovaluta in cambio del token. Binance offre le seguenti coppie: BNB, BTC, BUSD e USDT.


Se non hai già delle criptovalute da scambiare per QUICK, puoi utilizzare il servizio di [Carta di credito/debito] nella scheda [Acquista crypto] nella homepage di Binance. Segui la nostra guida How to Buy Bitcoin with Credit or Debit Card on Binance per ulteriori informazioni.


Una volta che hai un po' di BUSD, BNB o BTC, vai alla pagina di scambio [Classica] e seleziona la coppia che desideri scambiare nell'angolo in alto a sinistra. È possibile utilizzare la funzione di ricerca per filtrare la lista.


Nel nostro esempio, utilizzeremo la coppia QUICK/BUSD. Sul lato destro dello schermo, inserisci l'importo totale che desideri acquistare in BUSD. Il modo più rapido per acquistare QUICK è con un ordine market nel mercato spot. In questo modo, potrai acquistare QUICK all'attuale prezzo di mercato.

Infine, fai clic su [Compra QUICK] per inserire l'ordine e confermare i dettagli.


Come vendere QUICK su Binance

Vendere QUICK è simile a quanto descritto sopra. I tuoi token QUICK dovranno essere nel tuo Binance Spot Wallet, quindi assicurati di trasferirli lì, in caso fossero in un wallet esterno. Puoi farlo andando nella sezione [Fiat and Spot] e cliccando su [Deposita] accanto a QUICK nella sezione [Saldo Crypto].
Per istruzioni più dettagliate, consulta la nostra guida Come depositare su Binance.


Una volta che hai un po' di BUSD, BNB o BTC, vai alla pagina di scambio [Classica] e seleziona la coppia che desideri scambiare nell'angolo in alto a sinistra. È possibile utilizzare la funzione di ricerca per filtrare la lista. Nel nostro esempio, utilizzeremo la coppia QUICK/BUSD.


L'opzione più rapida è quella di vendere i tuoi QUICK al prezzo corrente di mercato con un ordine market. Sul lato destro dello schermo, assicurati di trovarti nella scheda [Spot] e di aver selezionato [Market] come tipo di ordine. Inserisci l'importo di QUICK che desideri vendere e premi il pulsante [Vendi Quick].


In chiusura

QuickSwap offre un'altra opzione per il trading dei token in maniera decentralizzata. Con un indirizzo Polygon e alcuni token MATIC, puoi scambiare token ERC-20 in modo più economico e rapido rispetto a Uniswap o ad un'altra rete AMM di Ethereum. Tuttavia, questa funzionalità allettante potrebbe rimanere valida per poco. Con l'imminente lancio di Ethereum 2.0, QuickSwap potrebbe perdere parte della sua competitività in termini di commissioni e velocità.