Cos'è Tether (USDT)?
Indice
Introduzione
Cos'è Tether (USDT)?
Come funziona Tether (USDT)?
Perché Tether (USDT) è importante
Casi d'uso di Tether (USDT)
Come conservare Tether (USDT)
Altre criptovalute di Tether
In chiusura
Cos'è Tether (USDT)?
HomeArticoli
Cos'è Tether (USDT)?

Cos'è Tether (USDT)?

Principiante
Published Dec 21, 2020Updated Aug 18, 2021
5m

TL;DR

Tether (USDT) è una delle stablecoin più popolari in circolazione. È stata progettata per mantenere un valore pari al dollaro statunitense. La moneta esiste su varie blockchain differenti e negli ultimi anni ha assistito a volumi di trading in crescita e una migliore liquidità.

Come le altre stablecoin, USDT è utile per il trading di criptovalute in quanto permette di evitare la volatilità di mercato comune in BTC e altri crypto asset. Inoltre, usare le stablecoin rimuove i costi e i ritardi aggiuntivi associati alla conversione tra crypto e valute fiat.


Introduzione

Tether è una componente fondamentale dell'ecosistema delle criptovalute. A dicembre 2020, Tether è la quarta criptovaluta più grande con un market cap di quasi 20 miliardi di dollari, dietro solo a Bitcoin, Ethereum e XRP. Inoltre, spesso registra il volume di trading più alto nel settore, sorpassando persino Bitcoin.

Ma cos'è esattamente Tether, e come può esserti utile?


Cos'è Tether (USDT)?

Tether (USDT) è la prima stablecoin al mondo (una criptovaluta che simula il valore di una valuta fiat). È stata lanciata originariamente nel 2014 sotto il nome Realcoin dall'investitore in Bitcoin Brock Pierce, l'imprenditore Reeve Collins e lo sviluppatore software Craig Sellers.
USDT è stato emesso inizialmente sul protocollo di Bitcoin attraverso Omni Layer, ma da allora è emigrato anche su altre blockchain. Infatti, come mostra il grafico riportato sotto, la maggior parte della sua offerta si trova su Ethereum come token ERC-20. Inoltre, viene emesso su diverse altre blockchain, tra cui TRON, EOS, Algorand, Solana e OMG Network.



Tether ha attraversato una buona dose di successi e controversie – come molte delle principali criptovalute.

Soprattutto nei suoi primi giorni, il prezzo di USDT era piuttosto volatile, raggiungendo persino 1,2$ a un certo punto. Tuttavia, sin dall'inizio del 2019 la moneta ha registrato una volatilità molto più ridotta. Questo è probabilmente dovuto alla crescita costante del suo volume di trading e al progresso complessivo dei mercati crypto.



Come funziona Tether (USDT)?

L'utilità delle stablecoin sta nella loro stabilità relativa, in contrasto con i crypto asset più tradizionali. In veste di stablecoin, l'attrattiva di Tether sta nel suo  tethering, o ancoraggio, a una valuta fiat. In origine, USDT è stato ancorato esattamente all'USD, con 1 USD posseduto per ogni USDT in circolazione.

Come spiega il white paper originale di Tether:

Ogni unità di Tether emessa in circolazione è garantita con un rapporto 1:1 (ovvero, un USDT Tether è un dollaro statunitense) dalla corrispondente unità di valuta fiat nelle riserve della società Tether Limited con sede a Hong Kong.

Anche se l'asset 1:1 originale per Tether era l'USD, le riserve si sono trasformate per includere collaterale con altri mezzi equivalenti, asset e crediti.

Come puoi vedere nel grafico USDT/USD indicato sotto, la moneta mantiene (generalmente) un rapporto 1:1 stabile con l'USD. Tuttavia, eventi di mercato significativi possono avere un impatto sul suo prezzo.


Perché Tether (USDT) è importante

Tether colma il divario tra crypto e valute fiat. Offre agli investitori un modo semplice per ottenere uno scambio 1:1 per l'USD, senza la volatilità intrinseca di altre criptovalute.

Grazie a questa stabilità, gli investitori possono detenere un asset digitale simile a una valuta fiat ma con la possibilità di scambiarla per altre monete nei mercati crypto. Le caratteristiche principali rendono Tether una moneta diffusa – seppure non immune a rischi.

Caratteristiche principali

  • Rapporto 1:1 (USD a USDT)
  • Stabilità (per quanto l'USD possa essere considerato stabile)
  • Disponibile su diverse blockchain
  • Diversi casi d'uso rispetto alle criptovalute tradizionali


Casi d'uso di Tether (USDT)

Rapido accesso a stabilità di mercato

Se il prezzo di Bitcoin o di altri crypto asset sta diminuendo velocemente, puoi scambiarlo velocemente con USDT invece di provare a prelevare.


Spostamento di fondi facile tra exchange

Con Tether, puoi spostare i tuoi fondi tra exchange molto rapidamente. Questo può essere utile anche per l'arbitraggio con altre monete.


Trading su exchange crypto-only

Alcuni exchange non offrono depositi e prelievi di fiat, ma consentono il trading di USDT. Ottenendo prima Tether, puoi fare trading su questi exchange senza preoccuparti della volatilità di mercato o di stanziare i tuoi fondi di trading principali in BTC (o altre crypto).


Trading in stile Forex

Dato che USDT è ancorato all'USD, puoi dedicarti al trading in stile Forex scambiando valute locali (non statunitensi) con USDT quando il loro valore è alto rispetto all'USD. Dopodiché, puoi prelevare in valute locali quando il loro prezzo scende o scambiarlo per altri asset.


Come conservare Tether (USDT)

Oltre a Binance e altri exchange di criptovalute, puoi conservare i tuoi USDT in vari crypto wallet. Questi includono wallet web e mobile (come Trust Wallet), cold wallet o hardware wallet (come Ledger) attraverso wallet software di terze parti.

Dato che USDT viene emesso su una serie di blockchain differenti, dovrai assicurarti che stai trasferendo da e verso lo stesso network.

Per esempio, se visiti la pagina di prelievo di Binance per USDT, troverai cinque opzioni differenti per il network su cui trasferire: Binance Chain (BEP2), Binance Smart Chain (BEP20), Ethereum (ERC20), Tether (OMNI) e Tron (TRC20).

Opzioni di trasferimento per network di USDT su Binance.


Quindi, fai attenzione. Se usi il network sbagliato potresti perdere i tuoi fondi. Per esempio, se cerchi di inviare USDT Omni a un indirizzo USDT ERC-20, il tuo trasferimento sarà molto probabilmente perso.

Ricorda che, a dicembre 2020, USDT ERC-20 è l'unico tipo supportato da Ledger. Questo significa che gli USDT sulla blockchain di Bitcoin (Omni Layer) non possono essere trasferiti su hardware wallet Ledger.


Altre criptovalute di Tether

Oltre a USDT, Tether offre anche altre stablecoin:

  • EURT: una moneta Tether ancorata all'Euro
  • CNHT: una moneta Tether ancorata allo yuan cinese
  • XAUT: una moneta Tether ancorata all'oro fisico


Puoi scoprire quante monete sono in circolazione sulle varie blockchain sulla pagina della Trasparenza di Tether.


In chiusura

Le stablecoin hanno introdotto una grande comodità nel mondo del trading crypto, in quanto riducono la necessità di convertire più volte tra valute fiat e crypto. Quindi, USDT è un asset utile da avere a disposizione per il trading di criptovalute.

Nonostante varie domande relative alla validità delle riserve, i volumi negli ultimi anni indicano fiducia nel valore di Tether come stablecoin. Oltre a USDT, puoi anche optare per altre stablecoin, come BUSD, USDC, TUSD e PAX.

Hai altri dubbi su Tether e gli asset digitali? Scopri la nostra piattaforma Q&A, Ask Academy, dove la comunità di Binance risponderà alle tue domande.