Cos'è l'interoperabilità cross-chain?
Home
Articoli
Cos'è l'interoperabilità cross-chain?

Cos'è l'interoperabilità cross-chain?

Intermedio
Pubblicato Mar 13, 2023Aggiornato Oct 24, 2023
7m

Questo articolo è stato inviato dalla community. L'articolo è un contributo di Derek Yoo, CEO di PureTake, un team di sviluppo della piattaforma Moonbeam per applicazioni connesse cross-chain.

Le idee di questo articolo sono del collaboratore/autore e non riflettono necessariamente quelle di Binance Academy.

TL;DR 

L'interoperabilità cross-chain consente alle applicazioni di comunicare e interagire tra loro su diverse reti blockchain. Questo consente il trasferimento di dati e valore tra sistemi diversi, fornendo una maggiore connettività e una perfetta integrazione. 

Cos'è l'interoperabilità blockchain? 

L'interoperabilità nel contesto delle blockchain si riferisce alla capacità di una blockchain di scambiare liberamente dati con altre blockchain. L'interoperabilità cross-chain consente agli smart contract su diverse chain di comunicare tra loro senza dover inviare i token effettivi tra le chain.

Ad esempio, beni, servizi e transazioni sono registrati su una blockchain come documentazione. Qualsiasi attività che si svolge su una blockchain può essere rappresentata su un'altra blockchain con la giusta soluzione di interoperabilità. Ciò significa che le applicazioni funzionano con qualsiasi asset o servizio, indipendentemente dalla blockchain in cui si trovano.

Perché l'Interoperabilità è importante? 

Le blockchain oggi si trovano in una posizione simile a quella dei primi giorni di Internet: ci sono molti ecosistemi isolati incapaci di scambiare informazioni. 

Questa mancanza di interoperabilit√† e connettivit√† rappresenta un ostacolo significativo alla pi√Ļ ampia adozione della tecnologia blockchain, poich√© impedisce il flusso continuo di dati e valore tra reti diverse.¬†

Dal punto di vista dello sviluppatore, ogni implementazione costituisce un'istanza isolata e indipendente, con il risultato che i contratti di backend sono scollegati e inconsapevoli l'uno dell'altro. Ad esempio, potrebbe essere necessario distribuire singolarmente una DApp di un exchange decentralizzato (DEX) sulle reti Ethereum, BNB Chain e Polygon. Questo porta all'isolamento di ogni versione delle DApp. 

Come utente, l'approccio multi-deployment pu√≤ presentare diverse sfide. Non consente il trasferimento senza soluzione di continuit√† dei token da una blockchain all'altra. Di solito questo avviene in un processo in cui gli asset vengono distrutti sulla blockchain di origine e coniati nuovamente sulla blockchain di destinazione utilizzando un bridge di terze parti. Il processo pu√≤ richiedere molto tempo e creare confusione, portando a isole di dati frammentati e a una user experience deludente. Anche i rischi per la sicurezza associati alla detenzione di asset su pi√Ļ blockchain possono essere significativi, aprendo la porta ad attacchi hacker e potenziali perdite di fondi.

Soluzioni di Interoperabilità Cross-Chain 

La connettivit√† cross-chain sta migliorando man mano che gli sviluppatori creano soluzioni che semplificano la connessione e il trasferimento di dati e valore su varie reti. Questo pu√≤ sbloccare nuove possibilit√† per applicazioni blockchain pi√Ļ intuitive e interconnesse.

Esistono diversi approcci per migliorare l'interoperabilità tra chain. Qui, elenchiamo alcuni esempi per mostrare una vasta gamma di soluzioni. 

Chainlink sta sviluppando il Cross-Chain Interoperability Protocol (CCIP), uno standard open source per consentire la comunicazione cross-chain, inclusi i trasferimenti di messaggi e token. L'obiettivo del CCIP è consentire una connessione universale tra centinaia di reti blockchain utilizzando un'interfaccia standardizzata. Ha il potenziale per ridurre la complessità della creazione di applicazioni e servizi cross-chain.

Wormhole

Il protocollo Wormhole è un protocollo di interoperabilità generico che consente il trasferimento di token e messaggi tra diverse reti blockchain. I messaggi su una chain di origine vengono osservati da una rete di guardiani (guardian) che verificano e facilitano i trasferimenti verso le chain di destinazione.  Gli sviluppatori che utilizzano Wormhole possono creare applicazioni decentralizzate cross-chain chiamate xDApp.

LayerZero

LayerZero è un protocollo di interoperabilità omnichain per lo scambio leggero (lightweight) di messaggi tra blockchain, che fornisce una consegna sicura e affidabile dei messaggi con affidabilità configurabile. 

I nodi ultraleggeri (ULN) di LayerZero sono smart contract che forniscono header di blocco di altre bridged chain per migliorare l'efficienza. L'ULN viene attivato solo su richiesta e lo smart contract comunica con un oracolo e un relayer attraverso l'endpoint di LayerZero. Questo design consente una comunicazione cross-chain leggera ed efficiente.

Hyperlane

Hyperlane è un protocollo chain delegated Proof of Stake (DPoS) che convalida e protegge la comunicazione cross-chain tramite metodi di consenso configurabili. Nella rete di Hyperlane, ogni validatore è responsabile della convalida di ogni chain a cui Hyperlane è connessa, garantendo che la comunicazione cross-chain sia sicura e accurata.

Inter-Blockchain Communication

Inter-Blockchain Communication (IBC) è il protocollo standard per l'interazione blockchain in Cosmos Network, progettato per consentire l'interoperabilità tra diverse blockchain. IBC definisce un insieme minimo di funzioni specificate negli Interchain Standards (ICS), che definiscono come le blockchain possono comunicare e scambiare dati tra loro.

Un esempio è Osmosis, un DEX che consente agli utenti di scambiare token tra diverse blockchain. Osmosis utilizza il protocollo IBC per consentire lo scambio di token senza interruzioni tra diverse chain, consentendo ai titolari dei token di beneficiare direttamente dell'interoperabilità offerta da IBC.

Avalanche Warp Messaging

Avalanche Warp Messaging (AWM) √® stato progettato per essere flessibile e consentire agli sviluppatori di creare le proprie specifiche di messaggistica per alimentare le comunicazioni. La specifica AWM stessa richiede un array di byte, un indice di chi ha partecipato alla BLS Multi-Signature e la BLS Multi-Signature. AWM rende pi√Ļ facile per gli sviluppatori costruire potenti DApp sulla rete Avalanche.

BTC Relay

BTC Relay è una relay chain da implementare in un ambiente live. Consente l'invio di header di blocco Bitcoin a Ethereum. In questo modo, fornisce un modo per verificare l'inclusione delle transazioni Bitcoin nella blockchain di Ethereum, creando un bridge trustless tra le due reti.

Cross-Consensus Message Format

Il Cross-Consensus Message Format (XCM) consente a diversi sistemi di consenso di comunicare tra loro su Polkadot. Con il merge di successo della versione 3 di XCM, gli sviluppatori possono creare applicazioni che abilitano bridge, blocchi cross-chain, exchange, NFT, condizionali, tracciamento contestuale e altro ancora. 

Ad esempio, l'SDK Moonbeam XCM supporta principalmente i trasferimenti di token XCM, consentendo agli sviluppatori di interagire con la rete Polkadot utilizzando XCM.

Axelar

Axelar offre una soluzione per la comunicazione cross-chain attraverso l'uso del protocollo General Message Passing, consentendo agli sviluppatori di costruire applicazioni decentralizzate che possono operare su pi√Ļ reti blockchain. Axelar fornisce anche una comunicazione sicura tra le chain attraverso la PoS delegata (dPoS) per gli utenti che spostano token tramite bridge.

Ad esempio, l'app di bridging di Axelar, Satellite, collega i BUSD basati su Ethereum a Cosmos, consentendo l'interoperabilità tra i due ecosistemi.

Vantaggi e limitazioni dell'interoperabilità

I vantaggi dell'interoperabilit√† della blockchain sono evidenti. Gli utenti possono potenzialmente condurre transazioni attraverso diverse reti blockchain senza soluzione di continuit√†, senza la necessit√† di intermediari centralizzati. Inoltre, riduce la frammentazione, migliora l'interoperabilit√† all'interno del pi√Ļ ampio ecosistema blockchain e apre nuovi confini e modelli di business.

Tuttavia, queste soluzioni presentano alcune limitazioni. Le diverse blockchain possono avere soluzioni di sicurezza, algoritmi di consenso e linguaggi di programmazione diversi, che possono aumentare la complessità tecnica. Queste soluzioni possono potenzialmente aumentare la probabilità di attacchi e presentare nuove sfide di governance tra le diverse reti blockchain. 

In chiusura

Le soluzioni di interoperabilità cross-chain hanno il potenziale per migliorare significativamente l'efficienza e la funzionalità delle reti blockchain consentendo comunicazioni, dati e trasferimenti di valore tra reti diverse. 

Lo sviluppo futuro dell'interoperabilit√† cross-chain dovrebbe favorire una maggiore innovazione tra le diverse reti blockchain e nuove possibilit√† per le applicazioni blockchain. Ci√≤ pu√≤ portare a un ecosistema blockchain pi√Ļ connesso e facile da usare.

Per un uso diffuso, tuttavia, varie soluzioni di interoperabilit√† cross-chain devono raggiungere maggiore stabilit√† e sicurezza. Non √® chiaro quale soluzione fornir√† gli strumenti pi√Ļ efficienti, stabili e sicuri.¬†¬†

Letture consigliate:

Disclaimer e Avvertenza sui rischi: questo contenuto viene presentato all'utente ¬ęcos√¨ com'√®¬Ľ solo a scopo informativo e didattico, senza rappresentazioni o garanzie di alcun tipo. Non deve essere interpretato come una consulenza finanziaria, legale o di altro tipo professionale, n√© intende raccomandare l'acquisto di prodotti o servizi specifici. Dovresti chiedere una consulenza a consulenti professionali appropriati. Laddove l'articolo sia fornito da un collaboratore terzo, tieni presente che le opinioni espresse appartengono al collaboratore terzo e non riflettono necessariamente quelle di Binance Academy. Leggi il nostro disclaimer completo qui per ulteriori dettagli. I prezzi degli asset digitali possono essere volatili. Il valore del tuo investimento potrebbe aumentare o diminuire e potresti non recuperare l'importo investito. Sei l'unico responsabile delle tue decisioni di investimento e Binance Academy non √® responsabile per eventuali perdite che potresti subire. Questo materiale non deve essere interpretato come una consulenza finanziaria, legale o di altro tipo professionale. Per ulteriori informazioni, consulta i nostri Termini di utilizzo e l'Avvertenza sui rischi.