Che cos'è Cosmos (ATOM)?
Indice
Introduzione
Come funziona Cosmos (ATOM)?
Che cos'è Cosmos Hub?
Cosa sono le Cosmos Zone?
Che cos'è Cosmos SDK?
Che cos'è ATOM?
Come acquistare ATOM?
Che cos'è Tendermint?
Perché Tendermint è importante?
In chiusura
Che cos'è Cosmos (ATOM)?
HomeArticoli
Che cos'è Cosmos (ATOM)?

Che cos'è Cosmos (ATOM)?

Intermedio
Published Nov 4, 2021Updated Dec 2, 2021
7m

TL;DR


Cosmos è un ecosistema di reti e strumenti per la creazione di blockchain interoperabili. La sua chain principale Cosmos Hub funge da registro centrale per blockchain compatibili chiamate Zone. Ogni Zone è altamente personalizzabile, consentendo agli sviluppatori di progettare la propria criptovaluta, con impostazioni di convalida dei blocchi personalizzate e altre funzionalità.

Queste Zone vengono create utilizzando il Cosmos SDK, che fornisce le basi necessarie per sviluppare una blockchain Cosmos. Il livello di consenso predefinito di Cosmos SDK, ovvero Tendermint Core, fornisce un meccanismo di consenso, che utilizza dei validatori ed è utilizzabile su più blockchain Cosmos. Ciascuna Zone può, tuttavia, scegliere con precisione come vengono selezionati i suoi validatori.

Per la Cosmos Hub mainnet, la blockchain sceglie 100 validatori dal top set di nodi che mettono in staking ATOM, l'utility token della blockchain. Il potere di voto viene assegnato a ciascun validatore, in base alla quantità di ATOM messi in stake. Un validatore leader propone poi nuovi blocchi da far votare agli altri. I blocchi di successo offrono una ricompensa di blocco al validatore e tale ricompensa è condivisa con gli utenti che hanno messo in stake ATOM con il validatore scelto.

Oltre al meccanismo di consenso del Cosmos Hub, ATOM viene utilizzato anche per pagare le commissioni di transazione e per prendere parte alla governance. I validatori devono inoltre prendere parte alle proposte o affrontare le sanzioni.


Introduzione

Oltre alla scalabilità, l'interoperabilità è sempre stata un problema chiave da risolvere nel mondo della blockchain. Dopo oltre un decennio dalla prima blockchain (Bitcoin), ora sono presenti una varietà di opzioni, quando parliamo di reti blockchain interoperabili. Cosmos è forse una delle scelte più popolari, insieme al suo meccanismo di consenso chiamato Tendermint e agli strumenti open source per gli sviluppatori. Esploriamo in dettaglio, perché Cosmos è rimasto una scelta popolare e in che modo permette alle blockchain di lavorare facilmente tra loro.


Come funziona Cosmos (ATOM)?

Cosmos è un progetto che si concentra sulla creazione di una rete di diverse blockchain interoperabili. Fondata nel 2014 da Ethan Buchman e Jae Kwon, la rete Cosmos è composta da una mainnet del tipo Proof of Stake e una serie di blockchain personalizzate note come Zone. 
La catena principale, Cosmos Hub, trasferisce gli asset e i dati tra le Zone connesse e fornisce un livello di sicurezza condiviso. Tutte queste reti funzionano insieme utilizzando Tendermint, il meccanismo di consenso personalizzato di Cosmos e un'interfaccia applicativa generale. Le commissioni su Cosmos sono pagabili usando ATOM, la criptovaluta della rete.

La rete Cosmos è suddivisa in tre diversi livelli:

1. Rete: comunica alle hub blockchain, le conferme delle transazioni e altri messaggi di consenso.
2. Applicazione: aggiorna la rete sul nuovo stato delle transazioni e dei saldi.
3. Consenso: organizza i nodi rispetto a come concordano rispetto l'aggiunta di nuove transazioni.
Questi tre layer vengono combinati tramite una serie di tool e applicazioni open source. Ad esempio, Tendermint raggruppa i livelli rete e consenso in un motore pronto all'uso. Gli sviluppatori blockchain che utilizzano Tendermint devono concentrarsi solo sul livello applicazione e quindi possono così risparmiare tempo e risorse.


Che cos'è Cosmos Hub?

Cosmos Hub è la blockchain principale di Cosmos ed è utilizzata per collegare altre blockchain custom tra loro, quest'ultime sono chiamate Zone. Il tutto avviene tenendo traccia dello stato di ciascuna Zone attraverso l'Inter-Blockchain Communication Protocol (IBCP). Attraverso questo protocollo, le informazioni possono spostarsi facilmente tra qualsiasi Zone collegata a Cosmos Hub.

Cosmos Hub funge da registro centrale per l'ecosistema, nel quale le Zone si scambiano messaggi del tipo IBC. IBC utilizza due tipi di transazioni: IBCBlockCommittX e IBCPackettX. La prima comunica l'hash del blocco più recente a una determinata Zone. La seconda consente a una Zone di dimostrare che un pacchetto di informazioni è legittimo ed è stato pubblicato dall'applicazione del mittente.

Immaginiamo che due DApp su due Zone diverse vogliano comunicare tra di loro. A tale scopo, i messaggi IBC vengono inviati al Cosmos Hub, che registra l'interazione. I messaggi vengono trasmessi tramite il Cosmos Hub e ogni Zone registra anche i risultati delle interazioni, sulle proprie blockchain. Ci sono poi prove di tale attività su tre blockchain separate. Questa capacità di far interagire diverse blockchain tra loro, ha dato a Cosmos il soprannome di "Internet of Blockchains."


Cosa sono le Cosmos Zone?

Le blockchain personalizzate di Cosmos, note come Zone, vengono utilizzate per applicazioni diverse. Tale termine è un nome alternativo a sidechain, definizione che potresti aver già incontrato in progetti blockchain come Polygon. Ogni Zone può autenticare le proprie transazioni, creare dei token e implementare sviluppi personalizzati. Anche con queste differenze, le Zone possono ancora interagire tra loro nell'ecosistema Cosmos, purché abbiano il permesso di farlo.
Le Zone utilizzano un'architettura Hub & Spoke in cui gli hub agiscono come router tra diverse Zone. Cosmos Hub è uno degli hub più popolari, ma esistono anche altri hub. Chiunque può creare una Hub blockchain o una Zone, la rete è completamente permissionless. Tuttavia, ogni Zone o Hub ha il potere di limitare la connessione tra le diverse blockchain. 
Collegandosi a un Hub, una blockchain può connettersi a qualsiasi Zone connessa allo stesso Hub. Gli Hub possono anche connettersi tra loro. Inoltre, tutti possono creare un fork del Cosmos Hub e lanciare la propria versione, proprio come fece Binance Chain nel 2019.


Che cos'è Cosmos SDK?

Cosmos SDK è un kit di sviluppo software open source che consente agli utenti di creare blockchain personalizzate. Il protocollo di consenso predefinito di Cosmos SDK è Tendermint Core, ma è possibile utilizzare una serie di diversi moduli predefiniti. L'uso di Cosmos SDK semplifica notevolmente il processo e offre tutti gli standard che ti aspetteresti durante la creazione di una blockchain. 
È altamente personalizzabile attraverso vari plug-in, in modo che gli utenti possano progettare nuove caratteristiche e funzionalità. Sia le blockchain pubbliche Proof of Stake che le blockchain permissioned del tipo Proof of Authority possono essere realizzate tramite Cosmos SDK. Binance Chain è solo un esempio di blockchain realizzata utilizzando Cosmos SDK.


Che cos'è ATOM?

ATOM è la moneta nativa di Cosmos e ha tre casi d'uso principali:

1. Gli utenti devono pagare le commissioni di transazione utilizzando ATOM, in maniera proporzionale alla potenza di calcolo richiesta.
2. ATOM viene utilizzato anche per prendere parte al sistema di governance di Cosmos Hub. Più ATOM possiedi, maggiore è il potere di voto che hai rispetto alle decisioni sulla piattaforma.
3. Tale moneta è messa in staking verso i validatori, per ottenere le ricompense legate all'algoritmo di consenso.
ATOM è stato distribuito tramite una Initial Coin Offering (ICO) e non ha limiti di supply, questo la rende una moneta inflazionistica. Questo perchè Tendermint Core ogni volta premia gli staker con dei nuovi ATOM. Il tasso di inflazione si aggiusta in tempo reale, in base all'importo messo in stake e al numero di staker.


Come acquistare ATOM?

Puoi acquistare facilmente ATOM su Binance Exchange. Se non ti sei registrato per creare un account Binance o non hai completato le procedure KYC e AML, assicurati di farlo prima di acquistare i tuoi ATOM. I passaggi sono semplici:
1. Accedi al tuo account Binance e sposta il mouse su [Trading]. Scegli l'interfaccia [Classica] o [Avanzata].


2. Passa il mouse a sinistra sulla coppia di trading visualizzata, cerca ATOM e scegli una coppia di trading adatta. Nel nostro esempio, useremo [ATOM/BUSD].

 

3. Scegli il tipo di ordine che desideri e immetti l'importo che vuoi acquistare. Qui abbiamo scelto un ordine market. Controlla i dettagli dell'ordine e fai clic su [Acquista ATOM] per confermare l'acquisto.



Che cos'è Tendermint?

Tendermint è un protocollo che fornisce un meccanismo di consenso blockchain (Tendermint Core) e uno strumento (Tendermint ABCI) utile alle applicazioni per connettersi ai motori di consenso di Tendermint Core. Tendermint Core è il protocollo di consenso predefinito di Cosmos ed è anche Byzantine Fault Tolerant (BFT). BFT significa semplicemente che la conferma di nuove transazioni si può raggiungere anche con partecipanti che non collaborano o addirittura malintenzionati.

Con Tendermint Core, i validatori eseguono i nodi che mantengono una copia dei dati della blockchain. Non tutti i nodi sono validatori, perché c'è un limite di 100 validatori su Cosmos Hub. I validatori che confermano le transazioni votano nuovi blocchi da aggiungere alla catena.

I validatori diventano tali, mettendo in staking ATOM all'interno del nodo. I primi 100 nodi per valore di staking, diventano quindi validatori con una potenza di voto proporzionale agli ATOM in staking. Gli utenti possono anche delegare i propri ATOM verso i validatori in cambio di una parte della ricompensa di blocco. 

Questo meccanismo incentiva i validatori a comportarsi bene, in quanto gli utenti possono facilmente mettere in stake i loro ATOM verso nodi più affidabili. Per aggiungere nuovi blocchi, 100 validatori raggiungono il consenso su ogni blocco tramite una votazione. La votazione avviene in vari round, in base alle proposte di blocco di un leader.


Perché Tendermint è importante?

Tendermint (BFT) è diventano popolare per una serie di caratteristiche:

1. Idoneità per blockchain pubbliche e private.  Tendermint (BFT) si occupa solo dei livelli di networking e consenso delle blockchain Cosmos. Descrive in che modo i validatori concordano sulle transazioni e si condividono le informazioni, ma gli sviluppatori possono comunque personalizzare il livello di applicazione. Ogni Zone può scegliere come vengono selezionati i suoi validatori e se la blockchain è pubblica o permissioned.
2. Elevate prestazioni. Tendermint (BFT) ha un tempo di blocco di circa 1 secondo e può elaborare migliaia di transazioni al secondo.
3. Finality immediata delle transazioni. Le transazioni vengono confermate non appena viene creato un blocco (tenendo presente che la maggior parte dei validatori di rete sia onesta). Rispetto a blockchain come Ethereum (ETH) o Bitcoin (BTC), gli utenti di Cosmos possono accettare transazioni con meno conferme di blocco.
4. Sicurezza. Se la blockchain subisce un fork creando due diverse catene con diverse transazioni, è facile capire chi è il responsabile e perché sia successo.


In chiusura

Cosmos è stata una delle prime soluzioni disponibili per la creazione di blockchain interoperabili ed è rimasta un'opzione molto diffusa. Tendermint (BFT) e Cosmos SDK sono ancora entrambi degli strumenti molto potenti, utilizzati al giorno d'oggi per la creazione di nuove blockchain. Tuttavia, fin dal 2017 l'attenzione si è concentrata sulle sidechain, che funzionano con blockchain ad alto traffico di transazioni come Ethereum. Al momento non è chiaro se questa tendenza continuerà. Ciò nonostante, Cosmos ha in programma di espandersi seguendo i trend attuali, tra cui gli NFT, la collateralizzazione nella DeFi e lo staking interchain; tutto questo potrebbe renderla più popolare in futuro.