Come usare un Bitcoin Blockchain Explorer
Indice
Introduzione
Cos'è un blockchain explorer?
Come funziona un block explorer?
Come visualizzare la transazione bitcoin pizza dal valore di 10.000 BTC
In chiusura
Come usare un Bitcoin Blockchain Explorer
HomeArticoli
Come usare un Bitcoin Blockchain Explorer

Come usare un Bitcoin Blockchain Explorer

Principiante
Published Nov 4, 2020Updated Nov 23, 2021
6m

TL;DR

La trasparenza pubblica è un concetto chiave nell'ecosistema delle criptovalute. Uno dei grandi impegni della blockchain è quello di livellare il terreno di gioco, non limitando le informazioni a una manciata di persone, che sono in una posizione privilegiata di controllo.

Ma cosa significa esattamente? Puoi scoprire quanti bitcoin possiede il tuo vicino? Come puoi consultare e verificare personalmente i dati pubblici? Questo è esattamente quello che ti spiegheremo in questo articolo. Tieni presente che ci concentriamo su Bitcoin, ma puoi trovare anche dei blockchain explorer dedicati a Litecoin, Ethereum, Binance e praticamente qualsiasi blockchain nativa.


Introduzione

Ti è mai capitato di perdere un pagamento o di qualcuno che ha giurato di aver pagato ma poi non l'ha fatto? Nel nostro sistema finanziario attuale, questa può finire per essere una situazione "grigia" o potrebbe richiedere l'intervento di terze parti.

Le blockchain risolvono questo problema introducendo il concetto di trasparenza pubblica, in cui le informazioni sono pronte per essere visualizzate da chiunque, in qualsiasi momento. Per blockchain come Bitcoin ed Ethereum, tutte le informazioni sono visibili pubblicamente by design, il che è utile quando le transazioni (o Txs) e i contratti devono essere facilmente identificati e verificati.
In questa guida daremo un'occhiata al layout di base di un block explorer di Bitcoin. Dopodiché, daremo un'occhiata a una famosa transazione, che ha dato origine al Bitcoin Pizza Day, festeggiato ogni anno il 22 maggio. 


Cos'è un blockchain explorer?

Un blockchain explorer è come un motore di ricerca che rivela informazioni sullo stato passato e corrente di una blockchain. Ciò può essere utile quando desideri monitorare l'avanzamento di un pagamento specifico o controllare il saldo e la cronologia di un indirizzo. Chiunque abbia una connessione a Internet può utilizzare un explorer per visualizzare tutte le transazioni di una blockchain pubblica.


Come funziona un block explorer?

Ogni blockchain avrà un'interfaccia a riga di comando (CLI) per interagire con il database e visualizzare la cronologia della rete. Tuttavia, un CLI explorer non è molto user-friendly. Ecco perché la maggior parte delle blockchain avrà anche un esploratore con un'interfaccia grafica utente (Graphical User Interface - GUI) che mostrerà le informazioni in un formato user-friendly.

Esploriamo uno degli explorer di Bitcoin più utilizzati: blockchain.com. Altre alternative per BTC comprendono blockchair.com e blockcypher.com.

Fonte: https://www.blockchain.com/explorer.


Nella prima pagina puoi vedere alcuni dati generali sulla blockchain di Bitcoin. Tra questi ci sono il prezzo, l'hash rate stimato, il numero giornaliero di transazioni e il volume delle transazioni. Ci sono anche grafici che mappano il prezzo e la mempool size. In basso, possiamo monitorare i blocchi e le transazioni più recenti.

Esaminiamo cosa possiamo vedere qui in modo più dettagliato:

  • Prezzo: un feed aggregato di prezzi USD tra diversi mercati. Nella maggior parte dei casi, il prezzo dipende dal fornitore del feed e non è indicativo del prezzo spot su un exchange specifico.
  • Hash rate stimato: una stima della potenza di elaborazione attualmente impiegata dai miner per rendere sicura la blockchain. Può essere visto come un proxy relativo alla sicurezza di una blockchain del tipo Proof of Work (PoW).
  • Transazioni: numero di transazioni univoche confermate nelle ultime 24 ore. Per essere confermata, una transazione deve essere inclusa in un blocco convalidato (un blocco che è stato minato correttamente).
  • Volume delle transazioni: misura del valore totale degli output (in BTC) confermati sulla blockchain nelle ultime 24 ore. Per via del funzionamento di Bitcoin, questo totale include anche gli output non spesi (unspent) restituiti allo "spending" wallet come resto.
  • Volume delle transazioni (stimato): una stima (in BTC) del volume effettivo di transazione trasferito tra wallet univoci. È il volume delle transazioni (descritto sopra) meno una stima degli output restituiti come resto agli spending wallet.
  • Mempool Size: la dimensione della mempool tiene traccia delle dimensioni aggregate (in byte) delle transazioni in attesa di essere incluse in un blocco. È un proxy per misurare la quantità di attività sulla blockchain e può fungere da indicatore per valutare le commissioni richieste per una rapida conferma di una transazione.
  • Ultimi blocchi: un elenco di blocchi confermati, dal più recente al meno recente. Include dettagli come l'altezza del blocco, timestamp, nome del miner (se noto) e dimensione del blocco. È possibile fare clic su "altezza del blocco" per scoprire le informazioni sulle transazioni incluse nel blocco. Facendo clic su “miner" verranno visualizzate le informazioni sull'indirizzo del miner di quel blocco. L'indirizzo pubblico del miner può essere un indirizzo noto con il nome di mining pool. Se non sai cos'è una mining pool, consulta questo articolo.
  • Ultime transazioni: un elenco di transazioni valide inviate alla mempool. Ancora una volta, le transazioni non vengono confermate fino a quando non sono state incluse in un blocco convalidato.


Ci sono ulteriori metriche che puoi monitorare in questa pagina, tra cui la difficoltà di rete, le commissioni per transazione e la media dei tempi di conferma. Alcuni blockchain explorer ti permetteranno anche di connetterti alle loro API.



Come visualizzare la transazione bitcoin pizza dal valore di 10.000 BTC

Pizza Day è una ricorrenza di buon auspicio nella storia Bitcoin e commemora l'acquisto di due pizze di grandi dimensioni in cambio di 10.000 bitcoin. Utilizzando il nostro block explorer, possiamo visualizzare ed esplorare i dettagli di questa famosa transazione.

Pizza Day Transaction Hash: 

a1075db55d416d3ca199f55b6084e2115b9345e16c5cf302fc80e9d5fbf5d48d
Copiando l'hash di questa transazione nel campo di ricerca del blockchain explorer di Bitcoin, visualizzeremo la transazione Pizza Day. Se non vuoi copiare i dettagli, ecco un link alla pagina della transazione.
In cima alla pagina, puoi visualizzare un riepilogo degli input e degli output della transazione. Sulla sinistra ci sono i bitcoin pagati per la pizza (un totale di 10.000 BTC). Questi sono stati inviati a un singolo indirizzo a destra (appartenente al fattorino che ha consegnato la pizza).

Riepilogo della transazione Pizza Day. Fonte: blockchain.com


Se fai clic sull'indirizzo di ricezione (a destra), visualizzerai la cronologia delle transazioni. È anche possibile eseguire la scansione del QR code per ottenere la rispettiva stringa dell'indirizzo. I codici QR sono molto utili quando si effettuano pagamenti con TrustWallet o altri crypto wallet mobile.

Indirizzo di ricezione del Pizza Day. Fonte: blockchain.com.


Se torni alla pagina originale della transazione Pizza Day, puoi scorrere in basso per controllare i dettagli della transazione. Questi includono l'hash univoco per la transazione, lo stato di conferma, il timestamp, il numero di conferme, l'input e l'output totali, le commissioni del miner e altro ancora. Puoi vedere che c'era una commissione di transazione di 0,99 BTC pagata al miner oltre che 10.000 BTC per le pizze.

Dettagli della transazione Pizza Day. Fonte: blockchain.com.


Facendo clic sull'altezza del blocco (57.043), otterrai i dettagli riguardo il blocco in cui è stata inclusa questa transazione.

Blocco Pizza Day. Fonte: blockchain.com.


Come puoi vedere, il blocco che ha confermato la transazione Pizza Day è stato un blocco senza eventi di rilievo. C'erano un totale di due transazioni, una è la transazione Pizza Day e l'altra era la ricompensa del blocco per il miner.

I globi verdi e rossi sul lato destro indicano se i bitcoin sono stati spesi o meno dopo questa transazione. La persona che ha venduto le pizze ha già inviato quei 10.000 BTC a un altro indirizzo, ma l'indirizzo del miner detiene ancora la ricompensa del blocco (50,99 BTC).


In chiusura

I blockchain explorer sono strumenti utili che sfruttano la natura aperta e trasparente delle blockchain pubbliche. Forniscono informazioni utili sullo stato della rete, tra cui la cronologia delle transazioni e degli indirizzi. Questo consente un tracciamento rapido e la possibilità di effettuare delle verifiche.

Tuttavia, questa enfasi sulla piena trasparenza pubblica può portare a mappare la cronologia delle transazioni e degli indirizzi, tale processo è noto come chain analysis. Questo può smascherare la natura pseudonima degli indirizzi, specialmente se gli utenti tendono a utilizzare più volte gli stessi indirizzi (questa operazione non è consigliata). Altre blockchain pubbliche (come Monero) puntano ad un equilibrio diverso tra trasparenza e privacy.

Ora che hai una visione approfondita rispetto al funzionamento dei blockchain explorer, provali un po'. Potresti rimanere sorpreso da quanti segreti puoi scoprire!