Cos'è Qtum (QTUM)?
Indice dei contenuti
Introduzione
Cos'è Qtum?
Come funziona Qtum?
Cos'è un UTXO?
Cos'è un Account Abstraction Layer?
Cos'è la Proof of Stake?
Cos'è lo staking offline?
Cos'è QTUM?
Dove posso acquistare QTUM?
Conclusione
Cos'è Qtum (QTUM)?
Home
Articoli
Cos'è Qtum (QTUM)?

Cos'è Qtum (QTUM)?

Intermedio
Pubblicato Mar 29, 2022Aggiornato Jul 18, 2022
7m

TL;DR

Qtum è una rete blockchain fondata nel 2016 che combina le funzionalità degli smart contract di Etherum con il sistema UTXO di Bitcoin. Raggiunge questo risultato attraverso una tecnologia chiamata Account Abstraction Layer, che offre a Qtum il vantaggio di implementare aggiornamenti sia da Bitcoin che Ethereum.

Qtum è decentralizzato, quindi non è necessaria alcuna autorizzazione per convalidare le transazioni. Chiunque può eseguire un nodo, ha bisogno solo di un dispositivo e di una connessione internet. Qtum utilizza un meccanismo di consenso del tipo Mutualized Proof of Stake per disincentivare gli attacchi tramite junk contract. Le ricompense vengono suddivise tra più validatori di successo e parzialmente posticipate per 500 blocchi. 

Qtum ha un supporto nativo per gli standard di token come QRC-20, QRC-1155 e QRC-721. La criptovaluta QTUM è il token nativo della rete, utilizzato per le commissioni di transazione, lo staking (che può essere fatto anche offline) e la governance. Puoi acquistare QTUM su Binance con una carta di credito o di debito o scambiarlo per altre criptovalute.

Qtum ha sede a Singapore, con uffici a Miami e Stoccolma.

Introduzione

Abbiamo fatto molta strada da Bitcoin, quando parliamo di tecnologia blockchain. La maggior parte delle nuove piattaforme Layer 1 utilizza innovazioni ben oltre il modello originale legato a Bitcoin. Qtum, tuttavia, ha preso alcune caratteristiche utili sia da Ethereum che da Bitcoin. Questa combinazione lo rende un progetto particolarmente interessante grazie alla sua architettura unica. Quindi, se ti sei mai chiesto cosa rende speciale Qtum, Academy è qui per spiegarti i suoi aspetti unici.



Cos'è Qtum?

Qtum (pronunciato Quantum) è stata fondato nel 2016 da Ashley Houston, Neil Mahl e Patrick Dai. Nel 2017 il progetto ha raccolto 15,6 milioni di dollari tramite una ICO (Initial Coin Offering), prima di lanciare la sua mainnet nel settembre dello stesso anno. Il concetto principale della rete Qtum è quello di combinare aspetti delle reti Ethereum (ETH) e Bitcoin (BTC). Il team ha preso il modello di Bitcoin relativo all'Unspent transaction output (UTXO) e l'ha combinato con le funzionalità smart contract di Ethereum sfruttando al contempo i vantaggi di entrambe le blockchain.


Come funziona Qtum?

Ci sono quattro aspetti significativi della rete Qtum:

1. Un modello UTXO per la contabilità.

2. Una piattaforma Solidity per gli smart contract.

3. Un Account Abstraction Layer.

4. Un meccanismo di consenso Proof of Stake
Per creare questo mix, Qtum ha utilizzato un Bitcoin Core client software modificato per completare la transaction base della propria rete. La rete è compatibile anche con Ethereum Virtual Machine (EVM) e utilizza Solidity come linguaggio di programmazione.
Ciò significa che è possibile trasferire facilmente il codice e i progetti DeFi (Finanza Decentralizzata) da Ethereum a Qtum. Inoltre, il suo meccanismo di consenso Proof of Stake (PoS) personalizzato è stato creato per affrontare problemi di sicurezza critici.


Cos'è un UTXO?

Gli UTXO sono Unspent Transaction Output, ovvero un concetto comune nel mondo delle criptovalute. Su alcune reti, le transazioni crypto sono costituite da output e input. L'invio di 1 BTC, ad esempio, richiede l'utilizzo di un UTXO come input per poi "inviare" un output. Questi UTXO vengono quindi contrassegnati come spesi e l'output diventa un nuovo UTXO.

Immagina di inviare 0,6 BTC. In realtà, saranno costituiti da output di 0,4 BTC e 0,2 BTC delle transazioni precedenti. Tuttavia, se volessi inviare solo 0,3 BTC, dovresti dividere 0,4 BTC UTXO in 0,3 per il tuo amico e 0,1 per te. Questo porta ad avere 0,4 BTC interamente spesi e due nuovi UTXO di 0,3 e 0,1.

Questo sistema di contabilità può sembrare strano, ma ha i suoi vantaggi:

1. È facile combattere il double spending, in quanto puoi vedere se un output è già stato speso.

2. Una rete può elaborare le transazioni in parallelo poiché ogni transazione contiene output indipendenti.

Ethereum, d'altro canto, utilizza un modello di account transaction simile a quello che trovi in un conto bancario. Questo particolare modello mantiene uno stato globale di tutti i saldi sulla rete.


Cos'è un Account Abstraction Layer?

Le blockchain che hanno la possibilità di usare smart contract, normalmente non utilizzano per motivi tecnici, il sistema di contabilità UTXO . La risposta di Qtum è quella di usare un Account Abstraction Layer (AAL). Come suggerisce il nome, il sistema di account di Ethereum è separato (abstracted) dalla sua implementazione tecnica.

Con un account model, gli smart contract funzionano con un indirizzo o il saldo finale di uno smart contract. Tuttavia, con la presenza degli UTXO, uno smart contract deve decidere, molto spesso, attraverso diversi indirizzi pubblici e privati per trovare quali UTXO utilizzare. Anche le transazioni interne tra i contratti portano ad un problema simile. Un UTXO blockchain deve registrare tutte le transazioni, il che rende complicato tutto il processo.

AAL funziona utilizzando l'output di una transazione UTXO per creare uno smart contract. Questo quindi invia la transazione al conto del contratto per attivarne l'esecuzione. AAL elabora i risultati e li adatta ad un UTXO.

La tecnologia AAL consente a Qtum di sfruttare gli aggiornamenti sia di Ethereum e che di Bitcoin. Ad esempio, quando il supporto dei token non fungibili è stato aggiunto ad Ethereum, Qtum ha avuto la possibilità di adottarlo rapidamente. Importanti aggiornamenti su Bitcoin sono stati Segregated Witness (SegWit) e Taproot. L'utilizzo degli UTXO consente inoltre a Qtum di utilizzare Lightning Network e altre tecnologie.


Cos'è la Proof of Stake?

La Mutualized Proof of Stake è il meccanismo di consenso personalizzato di Qtum. Il team di Qtum lo ha progettato per combattere gli attacchi di junk contract spam aumentandone i costi. Il meccanismo condivide le ricompense di blocco tra i nodi che producono blocchi e ne ritarda anche il pagamento. Ogni ricompensa è divisa equamente tra il validatore di successo e i precedenti nove validatori (sempre di successo). Una parte delle ricompense viene anche ritardata per 500 blocchi. Questa modalità rende difficile per chi attacca il sistema, calcolare le esatte ricompense legate ad un potenziale attacco.


Cos'è lo staking offline?

Nell'agosto 2020, Qtum ha introdotto un nuovo meccanismo di staking offline per i possessori di QTUM. Invece di rinunciare alla custodia dei tuoi token QTUM, devi solo fornire l'indirizzo del tuo wallet. Le tue monete rimangono nel tuo wallet e possono essere spese o non delegate in qualsiasi momento. Il meccanismo di consenso ha due attori: i Super Staker (validatori) e delegatori.

I delegatori inviano l'indirizzo del wallet tramite uno smart contract a un Super Staker. Viene concordata una commissione che il delegatore pagherà e il Super Staker può decidere di accettare la delega. Il Super Staker può quindi mettere in staking gli UTXO del delegante. Se un Super Staker convalida correttamente un blocco, condivide una ricompensa con i suoi delegatori e addebita una commissione.

Dopo aver delegato nei confronti di un Super Staker, inizi a guadagnare QTUM passivamente. Non devi bloccare i fondi in uno smart contract e puoi utilizzare una soluzione offline come un hardware wallet.

I Super Staker possono quindi vincere una ricompensa di blocco per i deleganti e addebitare una commissione per lo staking. Ma dopo la delega, non è necessario mantenere il wallet del delegante connesso alla rete. In altre parole, i deleganti ricevono delle ricompense tramite una modalità passiva.


Cos'è QTUM?

QTUM è la criptovaluta nativa di Qtum, distribuita agli utenti tramite il meccanismo di consenso della rete. Puoi usare QTUM per:

1. Pagare le commissioni di transazione sulla rete. QTUM utilizza un modello simile ad Ethereum per il calcolo delle commissioni sul gas.
2. Partecipare al protocollo di governance on-chain di Qtum votando le proposte. Queste potrebbero includere la modifica della dimensione di blocco o delle tariffe di rete. Durante i periodi di utilizzo elevato della rete, il costo del gas può essere ridotto e le dimensioni del blocco venir aumentate per gestire le transazioni di layer 1 fino a 1.100 TPS. Se necessario, è possibile utilizzare una soluzione di layer 2 come Lightning Network per aumentare il throughput.
3. Fare staking come delegatore o Super Staker per validare i blocchi. Ogni nuovo blocco fornisce delle ricompense ai delegatori e ai Super Staker. Qtum dimezza periodicamente le ricompense utilizzando un metodo simile all'halving di Bitcoin. Questo meccanismo alla fine creerà un'offerta limitata di QTUM, che avrà bisogno di decenni per essere raggiunta. A questo punto, gli staker saranno premiati solo con le commissioni sulle transazioni.


Dove posso acquistare QTUM?

Binance offre due modi per acquistare QTUM. Prima di tutto, puoi acquistare QTUM con una carta di credito o di debito usando determinate valute fiat. Vai alla pagina [Compra Crypto con carta di debito/credito] di Binance, scegli la valuta con cui desideri pagare e seleziona QTUM nel campo inferiore. Fai clic su [Continua] per confermare l'acquisto e segui le ulteriori istruzioni.


Puoi anche fare trading di QTUM usando una selezione di criptovalute tra cui BUSD, BTC e ETH. Vai alla vista Exchange di Binance e digita QTUM nel campo di ricerca delle coppie di trading. Verranno visualizzate tutte le coppie di trading disponibili. Per maggiori informazioni sulla visualizzazione Exchange, leggi Come utilizzare TradingView sul sito web di Binance.


Conclusione

Come soluzione, la blockchain Qtum è davvero unica. Rimuove i problemi presenti nella Proof of Work (PoW) implementando un sistema PoS con aggiornamenti. Consente di usare smart contract e Applicazioni Decentralizzate (DApp) mantenendo anche la possibilità di usare gli UTXO. Mentre molte blockchain all'interno dell'ecosistema crypto sviluppano metodi nuovi di zecca, Qtum ha preso delle funzionalità di successo da quelle precedenti. Quindi, se stai considerando Qtum come altcoin in cui investire, ora puoi prendere una decisione più ragionata basata sulle sue applicazioni.