Cos'è il rapporto commissione-ricompensa di Bitcoin?
Home
Articoli
Cos'è il rapporto commissione-ricompensa di Bitcoin?

Cos'è il rapporto commissione-ricompensa di Bitcoin?

Intermedio
Pubblicato May 16, 2023Aggiornato Nov 8, 2023
6m

 TL;DR

  • Il rapporto commissione-ricompensa di Bitcoin si riferisce alla proporzione delle entrate di un miner derivanti dalle commissioni di transazione rispetto alla ricompensa del blocco totale.

  • Il rapporto √® calcolato dividendo le commissioni di transazione per la ricompensa del blocco totale, che include la sovvenzione per blocco (block subsidy) e le commissioni di transazione.¬†

  • Il rapporto ha un impatto significativo sulla salute e sulla sicurezza della rete Bitcoin, in quanto la sovvenzione per blocco continua a dimezzarsi nel tempo finch√© arriver√† a zero nel 2140.¬†

  • All'inizio del 2023, le attivit√† relative ai token BRC-20 hanno spinto il rapporto commissione-ricompensa di Bitcoin oltre il 50%, una situazione molto rara.

Cos'è la ricompensa del blocco in Bitcoin? 

Dobbiamo esaminare il modo in cui i miner vengono remunerati per comprendere meglio il rapporto tra commissione-ricompensa di Bitcoin. Sulla rete Bitcoin, la ricompensa del blocco è una determinata quantità di bitcoin che i miner ricevono per aver aggiunto con successo un nuovo blocco alla blockchain.

La ricompensa del blocco comprende la sovvenzione per blocco e le commissioni di transazione. 

Cos'è una sovvenzione per blocco? 

Nel meccanismo di consenso Proof of Work di Bitcoin, i miner impegnano notevoli risorse computazionali per risolvere i complessi calcoli richiesti per aggiungere nuovi blocchi alla blockchain. In cambio, i miner ricevono una quantit√† fissa di bitcoin appena creati per ogni blocco che aggiungono alla blockchain, chiamata sovvenzione per blocco (block subsidy). √ą un incentivo fondamentale per far s√¨ che i miner mantengano la rete sicura.¬†

I nuovi bitcoin generati sono creati tramite un tipo speciale di transazione chiamata transazione coinbase. In genere, la transazione coinbase è la prima a essere aggiunta a un blocco, generando monete dal nulla perché le monete provengono da un singolo input vuoto.

Cosa sono le commissioni di transazione? 

Ogni transazione sulla rete Bitcoin include una piccola commissione pagata ai miner per l'elaborazione della transazione. I miner danno priorit√† alle transazioni con commissioni pi√Ļ elevate, il che significa che pi√Ļ alte sono le commissioni, pi√Ļ √® probabile che una transazione venga inclusa nel prossimo blocco.¬†

Le commissioni di transazione su Bitcoin funzionano in modo simile a un sistema di offerte, in cui gli utenti attribuiscono commissioni pi√Ļ elevate alle transazioni in modo che i miner le includano in un blocco quando la domanda √® elevata.¬†¬†

Visto che le commissioni di transazione costituiscono generalmente una minima parte della ricompensa totale del blocco, il termine "ricompensa del blocco" √® stato talvolta utilizzato in modo intercambiabile con "sovvenzione per blocco". Tuttavia, mentre le commissioni di transazione sulla rete Bitcoin aumentano nel tempo, diventa sempre pi√Ļ importante tenerle distinte.¬†

Per questo articolo, utilizzeremo le definizioni sopra riportate. Pertanto, la ricompensa del blocco può essere espressa con questa formula:

Ricompensa del blocco = sovvenzione per blocco + commissioni di transazione 

Come calcolare il rapporto commissione-ricompensa

Il rapporto commissione-ricompensa è solitamente espresso in percentuale e calcolato dividendo le commissioni di transazione per la ricompensa del blocco secondo la seguente formula: 

Rapporto commissione/ricompensa = commissioni di transazione / ricompensa del blocco X 100% 

Può anche essere espresso come: 

Rapporto commissione-ricompensa = commissioni di transazione / ricompensa del blocco 

Perché le ricompense del blocco sono necessarie? 

Le ricompense del blocco servono per incentivare i miner a impegnare la potenza di calcolo per mantenere la rete Bitcoin attiva e funzionante. I miner sono ricompensati per questo impegno con dei bitcoin appena emessi e con i bitcoin guadagnati attraverso le commissioni di transazione. Il design della ricompensa del blocco è fondamentale per la tokenomics di Bitcoin perché mantiene un'immissione controllata di nuovi bitcoin nel sistema a un tasso decrescente. 

Questo crea un modello economico deflazionistico e imita l'estrazione dei metalli preziosi, dove √® sempre pi√Ļ difficile trovarne di nuovo. Inoltre garantisce che non esisteranno mai pi√Ļ di 21 milioni di bitcoin, secondo il codice del protocollo Bitcoin.¬†

Cos'è l'halving di Bitcoin? 

Il rapporto tra commissione-ricompensa sta guadagnando maggiore attenzione, in parte per via dell'halving di Bitcoin, che si riferisce al fenomeno per cui la sovvenzione per blocco distribuita ai miner viene dimezzata all'incirca ogni quattro anni. 

Inizialmente la sovvenzione del blocco Bitcoin era pari a 50 BTC ed è stata ridotta della metà ogni 210.000 blocchi, ovvero circa ogni quattro anni. La sovvenzione per blocco di Bitcoin è stata ridotta a 25 BTC nel 2012, a 12,5 BTC nel 2016 e a 6,25 BTC nel 2020. Scenderà a 3,125 BTC nel 2024. 

Perché il rapporto commissione-ricompensa è importante per la sicurezza di Bitcoin? 

In base a questo tasso di halving, si stima che l'ultimo bitcoin sar√† emesso intorno al 2140. Dopo tale data, i miner non riceveranno pi√Ļ la sovvenzione per blocco, ma saranno ricompensati esclusivamente attraverso le commissioni di transazione.¬†

Anche se questo scenario è ancora lontano nel tempo, alcuni si chiedono se le commissioni di transazione cresceranno abbastanza da fornire un incentivo sufficiente ai miner in assenza della sovvenzione per blocco. 

Visto che la sovvenzione per blocco diminuirà a 3,125 BTC nel 2024 e a 1,5625 BTC nel 2028, un livello significativamente inferiore rispetto all'ultimo decennio, tale dubbio sembra valido anche per l'immediato futuro. 

Quali sono le prospettive per il rapporto commissione-ricompensa di Bitcoin? 

Durante la maggior parte dell'esistenza della rete Bitcoin, il rapporto commissione-ricompensa è sempre stato esiguo. Le commissioni di transazione hanno generalmente contribuito poco alle entrate complessive dei miner. 

Tuttavia, le commissioni di transazione sono determinate da vari fattori, tra cui la domanda e l'offerta. Quando la domanda di spazio per i blocchi Bitcoin aumenta, c'√® una maggiore concorrenza tra gli utenti, i quali offrono commissioni di transazione pi√Ļ elevate per vedersi inclusi le loro transazioni nel blocco successivo.

Ad esempio, le commissioni di transazione sono aumentate in modo significativo nei periodi intorno al 2017 e al 2020, presumibilmente per via dell'aumento dell'adozione a livello globale, della volatilità del prezzo di bitcoin e della congestione della rete. 

All'inizio del 2023, le attività relative ai token BRC-20 hanno spinto il rapporto commissione-ricompensa di Bitcoin a nuovi massimi storici. Il rapporto commissione-ricompensa ha superato il 50%, il che significa che le commissioni di transazione in un blocco sono state superiori alla sovvenzione per blocco, un evento raro. Tuttavia, un rapporto commissione-ricompensa così elevato potrebbe non essere sostenibile.

In chiusura

Eventualmente, quando la sovvenzione per blocco raggiungerà lo zero, le commissioni di transazione costituiranno il 100% del compenso dei miner. Prima di tale situazione, potrebbe essere necessario che le commissioni di transazione aumentino gradualmente e raggiungano un tasso di crescita costante e sostenibile, in modo che l'attività di mining rimanga abbastanza redditizia da incentivare i miner a prendere parte alla rete Bitcoin. 

Questo scenario dovrebbe essere raggiunta bilanciando la necessità di aumentare il rapporto commissione-ricompensa e mantenendo al contempo commissioni di transazione sufficientemente basse per gli utenti. 

Letture consigliate 

Una panoramica della storia del prezzo di Bitcoin

Come fare mining di Bitcoin

Cosa sono gli Ordinals? Una panoramica sui Bitcoin NFT

Glossario: Halving 


Esclusione di responsabilit√† e Avvertenza sui rischi: questo contenuto viene presentato all'utente ¬ęcos√¨ com'√®¬Ľ solo a scopo informativo e didattico, senza rappresentazioni o garanzie di alcun tipo. Non deve essere interpretato come una consulenza finanziaria, legale o di altro tipo professionale, n√© intende raccomandare l'acquisto di prodotti o servizi specifici. Dovresti chiedere una consulenza a consulenti professionali appropriati. Laddove l'articolo sia fornito da un collaboratore terzo, tieni presente che le opinioni espresse appartengono al collaboratore terzo e non riflettono necessariamente quelle di Binance Academy. Leggi il nostro disclaimer completo qui per ulteriori dettagli. I prezzi degli asset digitali possono essere volatili. Il valore del tuo investimento potrebbe aumentare o diminuire e potresti non recuperare l'importo investito. Sei l'unico responsabile delle tue decisioni di investimento e Binance Academy non √® responsabile per eventuali perdite che potresti subire. Questo materiale non deve essere interpretato come consulenza finanziaria, legale o di altro tipo professionale. Per ulteriori informazioni, consulta i nostri Termini di utilizzo e l'Avvertenza sui rischi.