Dieci consigli per utilizzare un hardware wallet in modo sicuro
Home
Articoli
Dieci consigli per utilizzare un hardware wallet in modo sicuro

Dieci consigli per utilizzare un hardware wallet in modo sicuro

Principiante
Pubblicato Jun 13, 2023Aggiornato Dec 11, 2023
10m

TL;DR

  • Un hardware wallet √® un dispositivo fisico progettato per archiviare le chiavi private offline e quindi proteggerle dalle minacce online.¬†

  • Gli hardware wallet offrono diversi vantaggi per quanto riguarda la sicurezza e la custodia delle criptovalute.

  • Sebbene gli hardware wallet siano uno dei modi pi√Ļ sicuri per conservare le criptovalute, non sono immuni da alcuni potenziali rischi. Scopri i consigli per utilizzare un hardware wallet in modo sicuro.

Cos'è un hardware wallet?

Un hardware wallet è un dispositivo fisico appositamente progettato per archiviare offline le chiavi private delle criptovalute. Le chiavi private sono utilizzate per firmare le transazioni, quindi avere accesso alle proprie chiavi private equivale ad avere accesso ai propri crypto asset.

Gli hardware wallet, detti anche cold wallet, proteggono le chiavi private dalle minacce digitali, come malware o hacker, garantendo che le chiavi non lascino mai il dispositivo quando vengono utilizzate per firmare le transazioni internamente. Questo li rende uno dei metodi pi√Ļ sicuri per conservare criptovalute.

Al contrario, i software wallet, o hot wallet, sono applicazioni online installate su dispositivi come computer o smartphone, che offrono una maggiore accessibilit√† ma sono pi√Ļ vulnerabili agli attacchi tramite internet.

Come funziona un hardware wallet? 

Visto che gli hardware wallet sono sempre offline, devono essere utilizzati insieme a un dispositivo connesso a Internet. Gli hardware wallet sono in genere costruiti in modo da poter essere collegati a PC o smartphone senza che la chiave privata trapeli, anche su macchine infettate da malware. Da lì, interagiscono con un software che consente all'utente di visualizzare il proprio saldo e di effettuare transazioni. 

Quando l'utente crea una transazione, la invia all'hardware wallet (1 nel diagramma sotto). Nota che la transazione non è ancora completa: deve essere firmata dalla chiave privata nel dispositivo. Gli utenti confermano che l'importo e l'indirizzo sono corretti quando richiesto sul dispositivo hardware. Così la transazione viene firmata e rispedita al software (2), il quale la trasmette al network della criptovaluta (3).

Una guida dettagliata all'utilizzo di un hardware wallet 

L'utilizzo di un hardware wallet richiede alcuni passaggi chiave. Anche se le specifiche possono variare a seconda dei modelli e dei produttori, il processo generale è il seguente:

Configurazione

Acquista un hardware wallet affidabile

Compra hardware wallet solo da fonti affidabili per evitare dispositivi manomessi. √ą fondamentale acquistarli direttamente dal sito web ufficiale del brand scelto e assicurarsi che il wallet sia sigillato quando lo ricevi.

Inizializza il wallet 

Collega l'hardware wallet al computer o allo smartphone. Di solito è necessario scaricare un'applicazione o un software specifico per interfacciarsi con il dispositivo.

Crea un nuovo wallet

Il dispositivo ti guiderà nella configurazione di un nuovo wallet, questa azione comprende la generazione di una nuova serie di chiavi private.

Backup

Scrivi la frase di recupero

Durante la configurazione, il wallet visualizzerà una frase di recupero (di solito 12-24 parole dall'elenco di parole BIP39). Annotale e conservale in un luogo sicuro e offline. Questa frase di recupero può ripristinare il tuo wallet in caso di smarrimento, furto o danneggiamento del dispositivo.

Continua a leggere per capire la differenza tra una frase di recupero e una chiave privata. 

Security

Imposta un PIN

La maggior parte degli hardware wallet consente di impostare un PIN per una maggiore sicurezza. Il PIN sarà richiesto per autorizzare le transazioni.

Ricevere criptovalute

Trova il tuo indirizzo

Utilizza l'app o il software del wallet per trovare il tuo indirizzo pubblico per la criptovaluta che vuoi ricevere.

Condividi il tuo indirizzo 

Fornisci questo indirizzo alla persona o all'exchange che ti invia la criptovaluta. Invieranno la criptovaluta a questo indirizzo.

Inviare criptovalute

Crea una transazione 

Utilizza l'app o il software del wallet per creare una nuova transazione. Inserisci l'indirizzo del destinatario e la quantità di criptovaluta che vuoi inviare.

Firma la transazione

L'hardware wallet firmerà la transazione con le tue chiavi private. Questo avviene all'interno del dispositivo, quindi le chiavi non lasciano mai il wallet.

Trasmetti la transazione

Dopo aver firmato la transazione, il software del wallet la trasmette al resto della rete.

Differenze tra chiave privata e frase di recupero

Le chiavi private e le frasi di recupero sono progettate per controllare l'accesso alle tue criptovalute. Tuttavia, rappresentano due formati e applicazioni diversi.

Chiave privata

La chiave privata √® un numero segreto, generalmente in formato esadecimale, che consente di spendere bitcoin o altre criptovalute. √ą una parte fondamentale dei sistemi di crittografia alla base delle criptovalute. Viene utilizzata per firmare le transazioni, fornendo¬†la prova matematica a dimostrare che quest'ultime provengono dal proprietario del wallet.

Frase di recupero 

Una frase di recupero, frase seed o frase di backup è un elenco di parole che contiene tutte le informazioni necessarie per recuperare un crypto wallet. Questa frase rappresenta le chiavi private in un formato leggibile dall'uomo. 

Viene utilizzato come backup per ripristinare l'accesso alle tue criptovalute in caso perdessi l'accesso al wallet, lo smarrissi o dimenticassi il PIN o la password.

In sintesi, la chiave privata √® il formato grezzo, non umano, utilizzato internamente al wallet e per firmare le transazioni, mentre la frase di recupero √® un formato umano che viene utilizzato per il backup e il recupero. La frase di recupero √® solitamente pi√Ļ facile da scrivere e conservare in modo sicuro rispetto alla chiave privata grezza.

La chiave privata lascia mai l'hardware wallet? 

Uno dei principi di sicurezza fondamentali di un hardware wallet è che le chiavi private non lasciano mai il dispositivo. 

Gli utenti creano una transazione sul proprio computer o smartphone e i dati della transazione vengono inviati all'hardware wallet, che firma la transazione internamente con la chiave privata. La transazione firmata viene quindi inviata nuovamente al computer o allo smartphone. In nessun momento di questo processo la chiave privata viene esposta o trasferita fuori dal dispositivo.

Tuttavia, i produttori di hardware wallet hanno proposto di aggiungere delle opzioni di recupero che consentano essenzialmente di ricostruire le chiavi private al di fuori dell'hardware wallet, tale scelta risulterebbe controversa.

Dieci consigli per utilizzare un hardware wallet in modo sicuro

Considerando i vantaggi e i rischi degli hardware wallet, è bene tenere a mente i seguenti 10 consigli quando si utilizzano gli hardware wallet, così da massimizzare la sicurezza. 

1. Compra un hardware wallet da una fonte affidabile

Acquista sempre il tuo hardware wallet direttamente dal produttore o da un rivenditore di fiducia per evitare i dispositivi manomessi.

2. Aggiorna il firmware alla versione pi√Ļ recente¬†

Mantieni sempre aggiornato il firmware del tuo wallet. I produttori rilasciano spesso degli aggiornamenti per migliorare la sicurezza e le varie funzionalità.

3. Non condividere mai la tua frase di recupero 

La tua frase di recupero è importante quanto la tua chiave privata. Se qualcuno la ottiene, può prendere il controllo delle tue criptovalute. Non condividerla mai e diffida da chi te la chiede.

4. Mantieni la frase di recupero al sicuro e offline

Custodisci la frase di recupero in un luogo sicuro, protetto e offline. Non conservarla in formato digitale o online, dove potrebbe essere soggetta ad hacking.

5. Utilizza un PIN complesso 

Imposta un PIN complesso per proteggere il dispositivo dall'uso non autorizzato. Non utilizzare un PIN facile da indovinare, come "1234" o "0000".

6. Ricontrolla gli indirizzi

Quando si inviano delle criptovalute, controlla sempre l'indirizzo del destinatario. I malware possono modificare gli indirizzi copiati negli appunti.

7. Verifica le transazioni sul dispositivo

Prima di confermare, verifica sempre i dettagli della transazione sullo schermo del tuo hardware wallet, non solo sullo schermo del computer o dello smartphone.

8. Tieni al sicuro il tuo wallet

Tratta il tuo hardware wallet come se fosse un gioiello di valore o una grossa somma di denaro contante. Quando non lo utilizzi, conservarlo in un luogo sicuro.

9. Considera l'utilizzo di una passphrase 

Per una maggiore sicurezza, alcuni wallet consentono di aggiungere una passphrase oltre a un PIN. In questo modo si crea un wallet nascosto. Tuttavia, se dimentichi la passphrase, non c'è modo di recuperarla, quindi usa questa funzione con cautela.

10. Utilizza un computer affidabile 

Cerca di collegare il tuo hardware wallet solo a computer di cui ti fidi e che dispongono di buone misure di sicurezza. Dovresti evitare di collegare il tuo hardware wallet a dispositivi solo per comodità. 

Vantaggi e rischi degli hardware wallet 

Gli hardware wallet offrono diversi vantaggi, soprattutto in termini di sicurezza e custodia delle criptovalute. Ecco alcuni dei principali vantaggi:

Sicurezza 

Gli hardware wallet sono progettati con robuste misure di sicurezza. Custodiscono le chiavi private offline, tenendole al sicuro da attacchi online come phishing, malware e hacker.

Isolamento della chiave privata

Le chiavi private non lasciano mai il dispositivo e tutte le transazioni sono firmate all'interno del dispositivo, proteggendo ulteriormente l'esposizione delle chiavi private.

Backup e ripristino

Gli hardware wallet generano una frase di recupero (nota anche come frase seed) durante la configurazione. Questa può essere utilizzata per recuperare i fondi su un nuovo dispositivo in caso di smarrimento, furto o danneggiamento del dispositivo originale.

Durabilità e portabilità 

Sono progettati per essere robusti e durevoli, pi√Ļ di un pezzo di carta su cui potresti annotare chiavi private o frasi di recupero. La maggior parte degli hardware wallet sono dispositivi di piccole dimensioni, simili a una chiavetta USB, caratteristica che li rende facilmente trasportabili.

Controllo dei tuoi fondi 

Con un hardware wallet, hai il controllo completo delle tue criptovalute, come dice la crypto community, ‚Äúnot your keys, not your coins.‚ÄĚ Con un hardware wallet, sarai in possesso delle tue chiavi private, il che significa che non dovrai preoccuparti dei rischi di custodia.¬†

Sebbene gli hardware wallet siano uno dei modi pi√Ļ sicuri per conservare le criptovalute, non sono immuni da potenziali rischi. Alcuni dei rischi associati all'utilizzo di un hardware wallet includono:

Furto o perdita fisica

Visto che un hardware wallet è un oggetto fisico, può essere rubato o perso. Se qualcuno conosce il tuo PIN o riesce a indovinarlo, potrebbe potenzialmente accedere alle tue criptovalute.

Attacco alla catena di fornitura 

Se acquisti un wallet da una fonte inaffidabile, potrebbe essere stato manomesso prima di arrivare a te. Acquista sempre direttamente dal produttore o da un rivenditore di fiducia.

Attacchi di phishing

Un attacco di phishing potrebbe indurti a inserire il tuo PIN o la tua frase di recupero in un computer che è stato compromesso, rivelando potenzialmente queste informazioni cruciali agli hacker.

Mancata esecuzione di un backup corretto

Se perdi il tuo hardware wallet e non hai eseguito un backup adeguato della tua frase di recupero, potresti perdere l'accesso alle tue criptovalute.

Dimenticare il PIN o la frase di recupero

Se dimentichi il PIN o perdi la frase di recupero, rischi di non poter pi√Ļ accedere al tuo wallet in modo permanente.

Danneggiamento

Il dispositivo può essere danneggiato dall'acqua, dal fuoco o semplicemente dall'usura. Se il dispositivo è danneggiato e non hai conservato un backup della frase di recupero, potresti perdere l'accesso alle tue criptovalute. Tuttavia, se hai conservato un backup della frase di recupero, è possibile ripristinare l'accesso tramite un nuovo dispositivo. 

Vulnerabilità del firmware

Sebbene sia raro, le vulnerabilità nel firmware del wallet potrebbero essere sfruttate per ottenere l'accesso alle tue chiavi private. Mantieni sempre aggiornato il firmware del tuo wallet e acquista degli hardware wallet che siano stati sottoposti ad audit approfonditi e a revisioni da parte di esperti.

Verifica dell'indirizzo

Se non verifichi attentamente l'indirizzo sullo schermo del dispositivo durante una transazione, un malware sul computer potrebbe indurti a inviare le criptovalute all'indirizzo sbagliato.

Ciascuno di questi rischi può essere mitigato attraverso pratiche attente come backup adeguati, verifica accurata degli indirizzi, acquisto da fonti affidabili e mantenimento di una buona sicurezza fisica del dispositivo.

In chiusura 

Gli hardware wallet garantiscono il giusto compromesso tra elevata sicurezza e facilità d'uso nella gestione delle criptovalute. Offrono un ambiente altamente sicuro per conservare i propri asset digitali offline e permettono di eseguire delle transazioni sicure anche quando sono collegati a un computer compromesso. Tuttavia, come tutte le soluzioni legate alla sicurezza, non sono del tutto infallibili e richiedono una gestione attenta e un uso responsabile da parte dell'utente.

Bisogna sempre tenere a mente che le chiavi private o le frasi di recupero non devono mai essere condivise. Devono essere conservate in un luogo sicuro e offline. Acquistare tali dispositivi da fonti affidabili, impostare PIN complessi, aggiornare regolarmente il firmware del wallet e verificare attentamente le informazioni sulle transazioni sono altri passi fondamentali per garantire la sicurezza dei propri asset.

Gli hardware wallet sono effettivamente una pietra miliare della sicurezza nel mondo delle criptovalute, ma la responsabilità finale spetta all'utente che deve essere consapevole di tutti i potenziali rischi e perdite che potrebbero verificarsi. La comprensione della tecnologia e l'osservanza delle migliori pratiche possono ridurre al minimo questi rischi.

Letture consigliate: 

Cos'è un crypto wallet?

Cos'è un hardware wallet (e perché dovresti utilizzarne uno)

Wallet custodial vs. non custodial: qual è la differenza?

Come proteggere le tue criptovalute

Cos'è un air-gapped wallet?

Disclaimer e Avvertenza sui rischi: Questo contenuto viene presentato "così com'è" solo a scopo informativo ed educativo, senza alcuna dichiarazione o garanzia di alcun tipo. Non deve essere interpretato come una consulenza finanziaria, legale o professionale di altro tipo, né intende raccomandare l'acquisto di alcun prodotto o servizio specifico. L'utente è tenuto a rivolgersi a consulenti professionali appropriati. Nel caso in cui l'articolo sia stato redatto da un collaboratore terzo, si prega di notare che le opinioni espresse appartengono al collaboratore terzo e non riflettono necessariamente quelle di Binance Academy. Si prega di leggere la nostra esclusione di responsabilità completa qui per ulteriori dettagli. I prezzi degli asset digitali possono essere volatili. Il valore del tuo investimento può scendere o salire e potresti non recuperare l'importo investito. L'utente è l'unico responsabile delle proprie decisioni di investimento e Binance Academy non è responsabile di eventuali perdite subite. Questo materiale non deve essere interpretato come consulenza finanziaria, legale o professionale. Per ulteriori informazioni, consulta i nostri Termini di utilizzo e l'Avvertenza sui rischi.