Come creare i tuoi NFT
Indice
Introduzione
Prima di creare un NFT
Che cos'è un NFT?
Che cosa può essere un NFT?
Ho bisogno di un wallet specifico per usare gli NFT?
Quale blockchain dovrei usare?
Quale piattaforma posso usare per creare un NFT?
È possibile trasferire un NFT da un marketplace BSC ad un altro?
Come creare un NFT su BakerySwap
Come creare un NFT su Juggerworld
Come creare un NFT su Treasureland
Come posso inviare il mio NFT a qualcun altro?
Posso condividere la proprietà e i proventi della vendita di un NFT con altre persone?
In chiusura
Come creare i tuoi NFT
HomeArticoli
Come creare i tuoi NFT

Come creare i tuoi NFT

Principiante
Published Apr 27, 2021Updated Sep 9, 2021
9m

TL;DR

Se vuoi creare i tuoi NFT, Binance Smart Chain (BSC) è un ottimo luogo per iniziare; le commissioni sono basse , i tempi di transazione sono rapidi e ha una comunità NFT in crescita. 

Ci sono molte piattaforme tra cui scegliere, ma Juggernaut e BakerySwap sono due delle più economiche e semplici da usare. Devi solo inserire i dettagli del tuo NFT, caricare un'immagine o un file e pagare le commissioni per crearlo. Se hai intenzione di vendere il tuo NFT, puoi anche pubblicarlo rapidamente su una serie di marketplace di NFT su BSC.


Introduzione

A meno che tu, nell'ultimo periodo, abbia vissuto su un'isola deserta, avrai sicuramente sentito parlare degli NFT (token non fungibili). Celebrità e artisti di vario genere si stanno attrezzando per mettere le loro opere sulla blockchain.

Dai dipinti alle canzoni, fino ad arrivare alle carte NBA collezionabili: le potenzialità legate alla creazione di un nuovo NFT sono enormi. È un ottimo modo per dimostrare l'autenticità e la proprietà di un'opera.

Se hai davvero talento (o fortuna), puoi guadagnare anche un bel po' di soldi. Pensa all'NFT come un disco digitale da collezione o a un dipinto unico. Se c'è una forte domanda per il tuo NFT, i prezzi possono raggiungere cifre altissime. Potresti aver sentito parlare di Beeple, l'artista ha venduto un NFT chiamato "Everydays: the First 5000 Days" per più di 69 milioni di dollari. 

Oltre a Beeple, altri artisti vendono i loro NFT su marketplace basati sulla blockchain. Le vendite più alte parlano da sole.


Prima di creare un NFT

Prima di creare i tuoi NFT, avrai bisogno di tre cose:

  • Una tua canzone, un'illustrazione o un oggetto da collezione
  • Un po' di crypto per pagare le commissioni di creazione
  • Un un wallet di criptovalute per custodire le tue crypto
Dovrai anche scegliere la blockchain dove creare il tuo NFT. A breve vedremo come il tutto funziona nel dettaglio.

Che cos'è un NFT?

Quindi sei sicuro di voler creare un NFT, ma sai esattamente cos'è? In poche parole, è una sorta di criptovaluta che rappresenta qualcosa di unico, collezionabile e che non può essere replicato.

Potremmo paragonare un NFT a una carta Pokémon olografica. Chiunque può stamparne una e forse può addirittura farla sembrare quasi identica a quella vera. Ma per un collezionista non sono affatto la stessa cosa.

Apprezziamo la carta Pokémon olografica per la sua unicità e autenticità. Lo stesso vale per un NFT. Naturalmente, è possibile scaricare l'immagine associata all'NFT o all'oggetto collezionabile, ma questo non rappresenta la sua proprietà o la sua autenticità a tutti gli effetti.

Anche gli NFT di una serie limitata non sono tutti uguali. Potresti avere il pezzo n° 1 su 100, questo lo renderebbe più raro rispetto agli altri della serie.

Per saperne di più sulle origini della mania NFT, puoi leggere la storia di CryptoKitties e CryptoPunks. Questi sono stati i primi progetti di collezionismo digitale famosi sul network di Ethereum.


Che cosa può essere un NFT?

Una grande domanda a cui rispondere è la seguente: cosa può essere rappresentato usando un NFT? Solo oggetti d'arte digitale oppure anche opere d'arte del mondo reale? Anche se non è così comune, gli oggetti fisici da collezione possono essere rappresentati tramite un NFT. In questi casi, la chiave privata per accedere al wallet contenente l'NFT è solitamente integrata o fornita insieme al pezzo fisico.

Christie's ha perfino venduto all'asta l'opera d'arte fisica chiamata Block 21 (42,36433° N, -71,26189° E) (da Portraits of a Mind), e il relativo NFT su un hardware wallet OpenDime.

 

Tuttavia, è molto più comune avere un NFT per opere d'arte digitali, canzoni, gif e video. Inoltre gli oggetti da collezione dei videogiochi possono essere rappresentati tramite un NFT e addirittura alcuni prodotti finanziari legati allo staking. L'arte crypto e gli NFT non si limitano ad un ambito in particolare, quindi dai spazio alla tua creatività quando crei i tuoi NFT.

Ho bisogno di un wallet specifico per usare gli NFT?

Questo dipende dalla rete su cui scegli di creare il token. Fortunatamente, al giorno d'oggi, la maggior parte dei wallet supporta Ethereum e Binance Smart Chain, quindi non dovrebbe fare troppa differenza. Queste due sono le blockchain più comunemente usate per gli NFT.

La cosa più importante è controllare la rete blockchain su cui è costruito il token. Se si tratta di un token Ethereum, avrai bisogno di un wallet che supporti Ethereum. Se è su Tezos, avrai bisogno di un wallet che supporti Tezos.

Per farla semplice, ti consigliamo di utilizzare MetaMask o Trust Wallet. Questi due wallet supportano un'ampia varietà di blockchain. Comunque dovresti sempre controllare che il tuo wallet supporti la blockchain su cui è attivo il token.


Quale blockchain dovrei usare?

Ci sono parecchie blockchain tra cui scegliere quando vogliamo creare un NFT. La rete Ethereum è stata la prima grande blockchain ad integrare i token non fungibili come li conosciamo oggi. L'elenco delle blockchain compatibili con gli NFT ora include Binance Smart Chain, Polkadot, Tron, Tezos e molte altre.
La maggior parte degli NFT si concentra al momento su Ethereum o BSC. Tuttavia, le tariffe del gas su Ethereum hanno reso la creazione e la gestione degli NFT piuttosto costosi. Binance Smart Chain è un'alternativa molto più economica e inoltre ha una velocità di transazione più rapida. Inoltre su BSC ci sono un sacco di marketplace e progetti NFT, che ti danno la possibilità di entrare in contatto con un ampio pubblico di possibili compratori.


Quale piattaforma posso usare per creare un NFT?

Scegliere una piattaforma per creare il tuo NFT è una scelta personale e lo stesso vale con la blockchain che desideri utilizzare. La maggior parte dei protocolli su BSC creerà il tuo NFT come un token BEP-721, quindi tecnicamente l'NFT è costruito allo stesso modo su qualsiasi piattaforma andrai a scegliere.

Se vuoi scambiare il tuo token in un secondo momento, probabilmente è meglio scegliere una piattaforma che abbia un marketplace con cui hai familiarità. In questo modo, non dovrai trasferire il tuo NFT in un luogo diverso dopo averlo creato.

Per una maggiore facilità d'uso, consigliamo BakerySwap, Juggerworld e Treasureland. Questi tre progetti BSC hanno tutte interfacce semplici e commissioni convenienti per creare il tuo NFT. BakerySwap ha il più grande mercato di NFT, il che lo rende una buona scelta per chiunque voglia vendere il proprio NFT dopo la creazione. Juggernaut ti permette di impostare delle royalty ogni volta che un proprietario vende il tuo NFT e Treasureland ti permette di creare un NFT gratuitamente. Se stai pensando di usare Ethereum, dai uno sguardo ad OpenSea o Rarible come due delle opzioni più popolari.


È possibile trasferire un NFT da un marketplace BSC ad un altro?

Puoi trasferire facilmente i tuoi NFT tra vari marketplace, a condizione che la nuova piattaforma supporti il tuo tipo di token. Per i marketplace e gli exchange su BSC, la stragrande maggioranza supporta entrambi i token BEP-721 e BEP-1155. Questi sono i tipi più comuni di NFT che troverai su BSC.

Quello che non puoi fare è trasferire i tuoi NFT direttamente su un marketplace di un'altra blockchain. Ad esempio, OpenSea non supporta nativamente gli NFT di Binance Smart Chain. Anche se potrebbe essere possibile wrappare i token, ti consigliamo di mantenere i tuoi NFT in modo sicuro sulla loro blockchain originale.

Per trasferire il tuo NFT su un altro exchange, invia l'oggetto da collezione al tuo wallet. A questo punto è sufficiente inviarlo all'indirizzo di deposito della nuova piattaforma. Assicurati sempre di controllare che lo standard del tuo token NFT sia supportato dal tuo wallet e da qualsiasi piattaforma su cui vuoi trasferirlo.


Come creare un NFT su BakerySwap

Su BakerySwap è possibile creare un NFT in soli 5 minuti. Assicurati solo di avere un po' di BNB per pagare i costi di creazione (minting fee) (0,01 BNB al momento della scrittura di questo articolo) e un wallet per conservare i tuoi BNB.

Tieni presente che le commissioni di creazione possono variare in base al prezzo di BNB. Se non hai già un wallet, ti consigliamo di usare Trust Wallet per mobile e MetaMask per desktop.

Con BakerySwap, puoi scegliere di creare:

  • Immagini
  • GIF
  • Video
  • Audio

I seguenti passaggi illustreranno come creare un NFT su BakerySwap.

1. Innanzitutto, vai sul Marketplace NFT di BakerySwap e collega il tuo wallet cliccando nell'angolo in alto a destra dello schermo.

2. Dopo aver collegato il wallet, fai clic su [Mint Artworks] per iniziare a creare il tuo NFT.


3. Compila i campi obbligatori con tutte le informazioni sull'oggetto da collezione.


4. Sotto i dettagli del tuo NFT, fai clic sull'icona [+] per caricare il file. È inoltre possibile vedere l'attuale costo di creazione sotto la voce dichiarazione anti-plagio.


5. Quando sei soddisfatto delle informazioni che hai inserito e dopo che hai caricato la tua immagine, assicurati di accettare la dichiarazione anti-plagio e poi fai click su [Mint].


6. Se utilizzi MetaMask, si aprirà una finestra in cui ti verrà chiesto di confermare il pagamento del costo di creazione (minting fee).


7. Una volta pagato, puoi visualizzare il tuo NFT sulla blockchain con BscScan. Ora puoi trasferire o scambiare questo NFT.


Come creare un NFT su Juggerworld

Juggerworld è il marketplace di NFT del progetto su BSC chiamato Juggernaut. Oltre a offrire una piattaforma NFT, Juggernaut ha un AMM chiamato JuggerSWAP e una lotteria a premi chiamata JuggerDRAW. Quando crei il tuo NFT su questa piattaforma, è possibile scegliere tra un token singolo (BEP-721) o una serie (BEP-1155).

Come su BakerySwap, hai la possibilità di creare NFT contenenti GIF, immagini, audio o un video. Juggerworld consente inoltre di scegliere le royalty che il creatore riceverà quando il proprietario vende l'NFT.

1. Visita l'NFT Marketplace di Juggerworld, collega il wallet e clicca su [Create].


2. Ora hai la possibilità di scegliere di creare un solo NFT o una serie.


3. Inserisci i dettagli del tuo NFT e clicca su [Create Now]. A seconda del wallet che stai utilizzando, dovresti vedere un pop-up che ti chiede di pagare la commissione del gas per la creazione.


Come creare un NFT su Treasureland

Treasureland è un marketplace NFT che fa parte del progetto BSC Dego Finance, che comprende un protocollo di finanza decentralizzata (DeFi) e un ecosistema NFT. La creazione di NFT con Treasureland è gratuita per l'autore, dal momento che le commissioni sono a carico di chi acquista un NFT.

Treasureland attualmente consente di creare NFT solo di immagini e GIF, ma è possibile scegliere tra una NFT singola, una serie e impostare royalty per i creatori.

1. Vai alla sezione Treasureland Create e collega il tuo wallet per iniziare. 

2. Nella pagina di creazione di un NFT, potrai inserire tutti i dettagli e caricare la tua immagine o gif.


3. Tieni presente che Treasureland blocca le royalty al 10% prima di creare il tuo NFT.


4. Ora puoi visualizzare il tuo NFT o metterlo in vendita. Se vuoi trasferirlo, dovrai pagare delle commissioni.


Come posso inviare il mio NFT a qualcun altro?

Una volta acquistato o creato il tuo NFT, puoi inviarlo a qualcun altro direttamente dal tuo wallet. Se il tuo wallet ha una sezione NFT, puoi semplicemente selezionare uno dei tuoi NFT e fare clic sull'opzione per inviarlo (Trust Wallet e MetaMask offrono questa funzione).

Tieni presente che il destinatario del tuo NFT dovrà fornirti il suo indirizzo di deposito in base al tipo di token che vuoi mandare. Se hai un NFT del tipo ERC-721 sulla rete Ethereum, il destinatario deve darti il suo indirizzo di deposito sulla rete Ethereum del tipo ERC-721.


Posso condividere la proprietà e i proventi della vendita di un NFT con altre persone?

Quando si tratta di collaborazioni, l'uso degli NFT per gestire queste casistiche risulta ancora un po' complicato. Per i tipi più comuni di NFT (ERC721, ERC1155, BEP721, BEP1155), è possibile avere un solo proprietario.

Tuttavia, alcuni progetti hanno in programma di consentire la suddivisione del ricavato di una prima vendita tra più wallet. Questa funzionalità non è integrata nel codice del token, ma si basa sull'exchange o sul marketplace che decidi di usare. Ti consigliamo di verificare direttamente sull'exchange, la possibilità di dividere l'importo ricavato dalla vendita di un NFT.


In chiusura

L'ecosistema dei token non fungibili sta crescendo rapidamente e diventa sempre più facile da usare. Per chiunque sia interessato a creare i propri NFT, il processo è abbastanza semplice. Che tu voglia creare, acquistare o vendere un NFT, c'è un progetto là fuori pronto per essere utilizzato. Happy minting!