Cos'è SKALE (SKL)?
Indice dei contenuti
Introduzione
Cos'è SKALE?
Come funziona SKALE?
Multichain 
SKALE network
Cos'è SKL?
Come acquistare SKL su Binance?
In chiusura
Cos'è SKALE (SKL)?
Home
Articoli
Cos'è SKALE (SKL)?

Cos'è SKALE (SKL)?

Intermedio
Pubblicato Jul 7, 2022Aggiornato Nov 11, 2022
6m


TL;DR

SKALE è costituito da un numero potenzialmente illimitato di blockchain modulari, veloci e sicure. Funziona in modo integrato con la blockchain di Ethereum. Gli sviluppatori possono sfruttare la sicurezza di Ethereum migrando i progetti DeFi verso le proprie SKALE chain per beneficiare di un throughput elevato e commissione sul gas molto basse. 

Introduzione

Le blockchain più popolari, che stanno sperimentando un'attività sempre più intensa da parte degli utenti e degli sviluppatori, spesso raggiungono i loro limiti legati alla velocità e alla capacità (di gestione delle transazioni). Allo stesso tempo, la comunità blockchain ha bisogno di un'esperienza utente senza attriti per creare il futuro del Web3. SKALE è uno dei progetti costruiti per sostenere la crescita esponenziale delle applicazioni decentralizzate (DApp) sulla rete Ethereum. 


Cos'è SKALE?

SKALE è una rete modulare di layer 1 e layer 2 ibrida composta da blockchain scalabili e interconnesse. Consente agli sviluppatori di migrare i propri progetti dalla rete Ethereum a una delle blockchain SKALE-administered per ottenere un throughput elevato con commissioni sul gas minime. 

Fondato nel 2018 da Jack O'Holleran e Stan Kladko, SKALE è stato concepito per migliorare l'esperienza complessiva dell'utente nello spazio blockchain. La sua visione consiste nel rendere le applicazioni blockchain rapide, facili e gratuite per tutti gli utenti. Grazie alla sua blockchain compatibile con l'EVM (Ethereum Virtual Machine), SKALE crea un ecosistema veloce e senza commissioni sul gas per supportare lo sviluppo di NFT, giochi, DApp e altro ancora. 


Come funziona SKALE?

SKALE opera in modo integrato con Ethereum durante la gestione del proprio meccanismo di consenso. Questo progetto sfrutta la rete Proof of Stake (PoS) di ETH e la combina con quella di SKALE per offrire transazioni ad alta velocità, sicure e con commissioni sul gas minime. Offre inoltre vantaggi alle applicazioni Web3 e DeFi in termini di costi e prestazioni, migliorando le possibilità di Ethereum di scalare per l'adozione di massa.


Multichain 

SKALE è una rete multichain. Potenzialmente ci potrebbe essere un numero illimitato di SKALE chain, che possono operare come blockchain indipendenti. Queste blockchain sono interoperabili e compatibili con l'EVM, quindi gli utenti possono distribuire i loro smart contract basati su Ethereum, direttamente sulle SKALE chain e di godere di un elevato throughput e di una bassa latenza. Gli sviluppatori possono anche utilizzare le SKALE chain per eseguire degli smart contract, decentralizzare lo storage, eseguire contratti rollup e molto altro ancora.

SKALE ha inoltre modificato la funzionalità EVM esistente per consentire un maggior numero di applicazione per gli smart contract. Ad esempio, gli utenti possono implementare delle SKALE chain sfruttando uno smart contract di FileStorage, per archiviare file di grandi dimensioni sui nodi della rete. La capacità di comunicazione tra le catene, rende inoltre possibile il trasferimento di token e NFT tra diverse SKALE chain. 

Su SKALE, ogni blockchain è altamente configurabile. Gli utenti possono scegliere, in base alle proprie esigenze, le dimensioni della catena, il protocollo di consenso, la virtual machine, la blockchain principale e ulteriori misure di sicurezza. Si prevede che in futuro la rete crescerà fino a supportare altre blockchain oltre ad Ethereum.

Per utilizzare una SKALE chain, gli sviluppatori devono pagare una quota di sottoscrizione alla rete; tale quota viene pagata tramite uno smart contract su Ethereum. Le commissioni saranno condivise con i validatori e la comunità di SKALE.


SKALE network

SKALE utilizza una rete di nodi decentralizzati per creare un sistema di sicurezza comune. Ogni nodo fornisce risorse a più SKALE chain, tra cui lo storage, monitora i tempi di attività e la latenza e fornisce ai proprietari dei nodi un'interfaccia per prelevare, depositare, mettere in staking o fare claim dell'utility token nativo, chiamato SKL. Ciascuna SKALE chain aggiunta alla rete può creare maggiore "portata", mettendo in comune le risorse legate alla sicurezza con le altre sidechain.

La rete SKALE è composta dallo SKALE Manager e dagli SKALE node. Lo SKALE Manager esiste sulla rete principale di Ethereum. È il punto di ingresso di tutti gli altri smart contract nell'ecosistema SKALE, a supporto della creazione e della distruzione delle varie SKALE chain. 

Gli SKALE node sono gestiti da utenti che mettono in staking una quantità predeterminata di SKL token su Ethereum e soddisfano i requisiti hardware della rete. Una volta ammessi alla rete, possono supportare una o più SKALE chain. Lo SKALE Manager assegnerà casualmente ciascun nodo a un gruppo di 24 validatori peer, per garantire la decentralizzazione. I peer controlleranno quindi i tempi di attività e la latenza del nodo. I nodi, sulla base delle loro prestazioni, saranno premiati con il token SKL alla fine di ogni epoca (epoch). 

Gli SKALE node utilizzano un'architettura del tipo virtualized subnode, per consentire a ciascun nodo di eseguire più SKALE chain in contemporanea. I Virtualized Subnode sono progettati per essere di dimensioni dinamiche, così da favorire l'elasticità della rete. I Virtualized Subnode sono anche responsabili dell'esecuzione dell'EVM di SKALE, del consenso di SKALE e della comunicazione interchain. 


Cos'è SKL?

SKL è la criptovaluta nativa e l'utility token di SKALE. È costituito da un'offerta totale di 4,27 miliardi di token. 

SKL è un token ERC-777 che è retrocompatibile con lo standard ERC-20. Supporta la delega a livello di token, un metodo sicuro per fare staking in maniera non-custodial. Invece di bloccare i fondi in uno smart contract, gli utenti possono mettere in staking SKL usando una delegation key dal proprio wallet.

Il token SKALE viene utilizzato per i pagamenti sulla rete, compresi quelli per le sottoscrizioni alla SKALE chain. I possessori dei token possono mettere in staking SKL come validatori o delegatori e guadagnare delle ricompense. Come validatori, possono eseguire dei nodi per convalidare le transazioni, eseguire gli smart contract e proteggere la rete SKALE. Questo fa guadagnare loro delle ricompense in SKL, derivanti dalle sottoscrizioni alla SKALE chain. Se i titolari di SKL scelgono di fare staking come delegatori, guadagneranno solo una parte delle ricompense del validatore.

Inoltre, SKL dà ai titolari del token il diritto a partecipare alla governance della rete SKALE. Tramite il voto on-chain, i titolari del token possono indirizzare la struttura economica di SKL e la direzione degli sviluppi futuri.


Come acquistare SKL su Binance?

Puoi acquistare il token SKALE (SKL) su un exchange come Binance

1. Accedi al tuo account Binance e clicca su [Trading] - [Spot].

2. Cerca “SKL” per vedere le coppie di trading disponibili. Useremo SKL/BUSD come esempio.

3. Scorri verso il basso fino alla casella [Spot] e inserisci la quantità di SKL che desideri acquistare. In questo esempio, utilizzeremo un ordine Market. Clicca su [Compra SKL] e i token verranno accreditati nel tuo Spot Wallet.


In chiusura

Con l'aumento dell'utilizzo delle DApp, SKALE ha il potenziale per crescere in modo esponenziale grazie alla sua rete dinamica multichain. Offrendo un elevato throughput, bassi costi e bassa latenza delle transazioni, SKALE potrebbe essere una valida soluzione di scalabilità per la blockchain di Ethereum.