Cos'è Lido (LDO)?
Indice dei contenuti
Introduzione
Cos'è Lido?
Come funziona Lido?
La Dao di Lido
Cos'è LDO?
Come acquistare LDO su Binance?
In chiusura
Cos'è Lido (LDO)?
Home
Articoli
Cos'è Lido (LDO)?

Cos'è Lido (LDO)?

Intermedio
Pubblicato Sep 14, 2022Aggiornato Dec 23, 2022
5m


TL;DR

Lido (LDO) è una soluzione sicura di liquid staking per le criptovalute Proof of Stake (PoS) che supporta lo staking di Ethereum 2.0 (The Merge) e un ecosistema in crescita di altre blockchain PoS di Livello 1. Gli utenti possono mettere in staking i loro token PoS su Lido e ricevere una versione tokenizzata dei loro asset in rapporto 1:1. Possono utilizzare questa versione tokenizzata dei loro asset in staking per guadagnare ulteriori rendimenti da altri protocolli DeFi, mentre ricevono ricompense di staking dai loro token depositati su Lido.

Introduzione

Una delle sfide dello staking per le blockchain PoS è l'illiquidità degli asset in stake. Una volta che i token sono bloccati, gli utenti non possono accedervi o sbloccarli fino al termine del periodo di lock-up, questo nega loro l'opportunità di ottenere dei rendimenti aggiuntivi da altri protocolli DeFi presenti sul mercato. Il complesso set-up per diventare validatore e le elevate barriere d'ingresso hanno inoltre scoraggiato gli utenti retail che desiderano partecipare al staking PoS.

Per migliorare la liquidità dei token in staking e per rendere lo staking più accessibile, Lido offre un'alternativa al tradizionale staking PoS. 

Cos'è Lido?

Fondata nel 2020, Lido è una soluzione di liquid staking per Ethereum (ETH) e altre blockchain PoS, tra cui Solana (SOL), Polygon (MATIC), Polkadot (DOT) e Kusama (KSM).

Lido rilascia agli utenti delle versioni tokenizzate degli asset in staking in rapporto 1:1. Questo dà loro liquidità rispetto ai token PoS in stake, in modo che possano guadagnare delle ricompense di staking su Lido mentre partecipano ad altre attività on-chain DeFi per ottenere ulteriori rendimenti.

Come funziona Lido?

Per spingere un maggior numero di utenti a rendere più sicure le reti (PoS), i servizi di liquid staking come Lido consentono agli utenti di mettere in staking qualsiasi quantità di asset PoS per guadagnare delle ricompense di blocco. Il liquid staking è un'alternativa innovativa per combattere l'illiquidità, la complessità e la centralizzazione dello staking PoS, non bloccando i token messi in stake dall'utente. Inoltre, abbassa le barriere d'ingresso rispetto allo staking e il costo opportunità associato ai requisiti degli asset bloccati.

Quando gli utenti depositano asset PoS su Lido, i loro token vengono messi in staking sulla blockchain PoS tramite il protocollo Lido. Si tratta di uno smart contract di staking pool che gestisce i depositi e i prelievi degli utenti, delega i fondi agli operatori di nodo e determina le commissioni per le ricompense di staking, nonché la creazione e il burn dei token. Inoltre, lo smart contract contiene anche un elenco completo degli operatori di nodo, le loro chiavi di convalida e i record di distribuzione delle ricompense.

Gli utenti riceveranno una versione tokenizzata dei loro fondi depositati (token stAsset), che potranno essere utilizzati per guadagnare delle ricompense nel protocollo originale depositato e contemporaneamente in altri protocolli DeFi e applicazioni decentralizzate (dApp), come collaterale per i prestiti e nello yield farming per massimizzare le ricompense.

Prendiamo lo staking di ETH come esempio. Con il passaggio di Ethereum alla PoS nell'ambito dell'atteso aggiornamento chiamato The Merge (precedentemente noto come ETH 2.0), gli utenti possono impegnare un minimo di 32 ETH per diventare validatori e ricevere un pagamento per confermare le transazioni sulla rete. Tuttavia, il requisito di staking minimo non è alla portata di un utente medio. 

Lido consente agli utenti di mettere in staking anche solo una frazione di 1 ETH per guadagnare delle ricompense di blocco. Dopo aver messo in staking i propri ETH, gli utenti riceveranno stETH, un token ERC-20 che rappresenta il loro ETH depositato in rapporto 1:1. I token stETH vengono creati quando i fondi vengono depositati nello smart contract della staking pool di Lido e verranno bruciati (burn) quando gli utenti ritireranno i loro token ETH.

Gli ETH messi in staking dagli utenti saranno distribuiti agli operatori di nodo (validatori) sulla rete Lido e depositati sulla Ethereum Beacon Chain per essere validati. I fondi sono protetti da uno smart contract e i validatori non possono accedervi. Successivamente, la DAO di Lido selezionerà, abiliterà e aggiungerà gli indirizzi dei validatori allo smart contract del registro, dopodiché i validatori selezionati riceveranno una serie di chiavi per la validazione. 

Gli ETH depositati dagli utenti saranno suddivisi in set di 32 ETH tra tutti gli operatori di nodo attivi su Lido, questi utilizzeranno una chiave di convalida pubblica per validare le transazioni che coinvolgono gli asset messi in staking dagli utenti. Distribuendo gli asset messi in staking dagli utenti su più validatori, si possono eliminare efficacemente i rischi di vulnerabilità (single point of failure) associati allo staking con un solo validatore. Inoltre, gli operatori di nodo creeranno un indirizzo per consentire agli utenti di ritirare i loro ETH in staking dopo il completamento del Merge. 

La Dao di Lido

Per governare il protocollo Lido in modo decentralizzato, Lido ha lanciato un'organizzazione autonoma decentralizzata (DAO) per prendere decisioni chiave sul funzionamento del protocollo. Questo può garantire che il protocollo sia allineato con i migliori interessi degli stakeholder e promuovere una maggiore trasparenza e decentralizzazione. 

La DAO di Lido governa una serie di protocolli di liquid staking. Sfrutta gli smart contract per determinare e applicare le regole, così da facilitare in maniera efficiente l'applicazione di un processo decisionale decentralizzato. Queste regole includono la gestione dei parametri delle commissioni e la distribuzione, nonché l'aggiunta e la rimozione di operatori di nodo sulla rete.

Cos'è LDO?

LDO è l'utility e governance token nativo di Lido. È un token ERC-20 con un'offerta totale pari a 1 miliardo di unità. 

LDO viene utilizzato per ricompensare gli utenti della rete. Inoltre, conferisce ai titolari i diritti di governance all'interno di Lido DAO, consentendo loro di partecipare al processo di governance votando su determinate decisioni. Più token LDO possiede un utente, maggiore è il suo potere di voto. 

Come acquistare LDO su Binance?

È possibile acquistare LDO su un exchange crypto come Binance

1. Accedi al tuo account Binance e clicca su [Trading] - [Spot].

2. Cerca "LDO" per vedere le coppie di trading disponibili, tra cui LDO/BUSD, LDO/USDT, e LDO/BTC.

3. Scorri verso il basso fino alla casella [Spot] e inserisci la quantità di LDO che desideri acquistare. In questo esempio, utilizzeremo un ordine Market. Clicca su [Compra LDO] e i token verranno accreditati nel tuo Wallet spot.

In chiusura

Il servizio di liquid staking di Lido offre agli utenti tutti i vantaggi dello staking senza dover sacrificare la liquidità dei loro token. Si rivolge sia ai piccoli che ai grandi titolari di token PoS, offrendo loro la flessibilità di fare staking e unstaking in qualsiasi momento. Inoltre, elimina le complesse configurazioni di staking e diminuisce la barriera d'ingresso per lo staking PoS, il liquid staking sui protocolli come Lido potrebbe favorire in futuro la crescita della DeFi.