Cos'è BETH e come utilizzarlo
Cos'è BETH e come utilizzarlo
HomeArticoli

Cos'è BETH e come utilizzarlo

Principiante
1w ago
4m

TL;DR

BETH è una versione tokenizzata degli ETH messi in stake su Binance. È un modo semplice per partecipare allo staking sulla Beacon Chain di ETH 2.0. Mantenendo BETH nel tuo wallet hai diritto alle ricompense di staking guadagnate dallo staking node ETH 2.0 di Binance. Ma non è tutto; puoi usare i tuoi BETH in molti altri modi sulla piattaforma Binance e su Binance Smart Chain (BSC).


Introduzione

Il lancio della Beacon Chain a dicembre 2020, ha segnato l'inizio dell'insieme di aggiornamenti (ETH 2.0) che mira a migliorare la scalabilità di Ethereum. Nella fase 0 del programma di implementazione, ETH può già essere messo in staking su questa nuova blockchain. BETH ti consente di partecipare facilmente allo staking di ETH senza perdere la flessibilità di prelevare i tuoi ETH in qualsiasi momento.


Che cos'è BETH?

BETH è una versione tokenizzata dei tuoi ETH in staking. Ogni BETH rappresenta 1 ETH in staking su Binance. Ma aspetta, Ethereum non utilizza il protocollo Proof of Work (PoW)? Sì, per ora. Tuttavia, con ETH 2.0, Ethereum passerà completamente alla Proof of Stake (PoS)

Vista la complessità degli aggiornamenti, questa transizione avverrà in diverse fasi. Il primo passo è stato quello di lanciare la cosiddetta Beacon Chain, che sarà il nucleo di Eth2 una volta completamente implementato lo sharding. La Beacon Chain è già in funzione e, a marzo 2021, ha più di 3,5 milioni di ETH bloccati in staking.

Il contratto di deposito per la Beacon Chain funziona a senso unico; questo significa che gli utenti possono depositare, ma non potranno ritirare fino a quando ETH 2.0 non sarà stato completamente lanciato, il che potrebbe richiedere anni. Inoltre, gli utenti possono depositare solo ad incrementi di 32 ETH.

Tutti gli ETH depositati sulla Beacon Chain stanno già ricevendo le ricompense di staking. Quindi, cosa puoi fare se non hai 32 ETH o vuoi mantenere la flessibilità nel ritirare i tuoi fondi? Puoi unirti a una delle tante ETH 2.0 staking pool. Una di queste è fornita da Binance.

Puoi convertire i tuoi ETH in BETH con un rapporto 1:1 e iniziare a ricevere le ricompense di staking in BETH. Ottimo, ma se volessi utilizzare i tuoi ETH altrove? Binance ha uno spot market BETH/ETH, dove puoi convertire BETH in ETH.


Come usare BETH

Puoi usare BETH in diversi modi. Uno di questi è semplicemente quello di tenere i token su Binance e godere delle ricompense sullo staking. Puoi anche prelevare i tuoi BETH su Binance Smart Chain (BSC) e utilizzarli nelle app DeFi. Diamo un'occhiata alle diverse opzioni.


BETH in Binance Launchpool e Liquid Swap

Se stai mantenendo i tuoi BETH sul tuo account Binance, puoi usarli per ottenere altri premi. Ad esempio, i progetti Launchpool usano a volte BETH come una delle monete disponibili per il deposito. Devi semplicemente bloccare i tuoi BETH nella Launchpool per ottenere un nuovo token appena lanciato, che avrà liquidità immediata nello spot market di Binance.


BETH in Binance Liquid Swap

Puoi anche usare BETH su Binance Liquid Swap. Ad esempio, puoi guadagnare delle ricompense fornendo liquidità nella pool ETH/BETH. Tieni presente che puoi aggiungere ETH, BETH o entrambi i token nella pool di liquidità, se li aggiungi entrambi, non pagherai commissioni.


BETH nei protocolli di prestito

Un'altra opzione è quella di depositare BETH in un mercato come Venus e guadagnare un rendimento o usarlo come collaterale per prendere in prestito altre monete.


BETH su PancakeSwap

Puoi anche fornire liquidità alla coppia BETH/ETH su PancakeSwap e ricevere CAKE. Dal momento che PancakeSwap funziona in modo simile a Uniswap, avrai bisogno anche della versione tokenizzata di ETH su BSC per fornire un valore equivalente dei due token.
Un vantaggio della liquidità in questa pool è che BETH e ETH hanno prezzi uguali o molto simili, questo ti espone meno all'impermanent loss rispetto ad altre pool.  Se non sai cosa significa, leggi il nostro articolo sulla perdita impermanente

In breve, questa pool è meno esposta all'impermanent loss perché la volatilità relativa tra BETH e ETH è molto più bassa rispetto a qualcosa come ETH e BUSD. In altre parole, il prezzo di ETH e BETH, generalmente, dovrebbe rimanere nello stesso range di prezzo, quindi gli effetti della perdita impermanente sarebbero lievi.


BETH in yield aggregator

Infine, puoi anche utilizzare BETH in uno yield aggregator su BSC. Deposita i tuoi BETH e il protocollo troverà automaticamente le migliori opportunità di rendimento. Beefy e Autofarm sono due esempi che supportano BETH.


Il valore di BETH è superiore a quello di ETH?

Se guardi la coppia BETH/ETH su Binance, vedrai che BETH non viene scambiato con ETH in rapporto 1:1, anche se ogni BETH rappresenta 1 ETH in stake. Perché? Beh, la risposta breve è che non sono lo stesso asset. L'andamento dei prezzi tra BETH e ETH è deciso dal mercato. Ricorda, BETH è una versione tokenizzata di ETH in stake. 

Di conseguenza, BETH ha implicazioni diverse rispetto a ETH. Il fatto che venga scambiato a un prezzo diverso significa che il mercato dà un prezzo a tali qualità in modo differente rispetto a ETH. Al momento BETH non può essere riscattato per ETH, questo significa che ha meno flessibilità rispetto a ETH. Allo stesso tempo, dà diritto, a chi lo possiede, ad accumulare ricompense.


In chiusura

BETH è una versione tokenizzata di ETH in staking su Binance. Puoi guadagnare delle ricompense dallo staking su ETH 2.0 senza doverti preoccupare dei requisiti tecnici di configurazione e manutenzione di uno staking node ETH 2.0. Inoltre, ci sono diversi modi per ottenere un rendimento ulteriore utilizzando le app DeFi su Binance Smart Chain.