Home
Glossario
Token ORC-20

Token ORC-20

Principiante

I token ORC-20 vengono eseguiti sulla blockchain di Bitcoin e sono rappresentati come file JSON (JavaScript Object Notation) inscritti su satoshi con un numero di serie Ordinal, simile ai token BRC-20. Creato dopo lo standard BRC-20, ORC-20 mira a risolvere alcuni dei limiti di BRC-20 migliorando la sicurezza e la flessibilità. 
ORC-20 amplia l'ambito di BRC-20 supportando una gamma più ampia di formati di dati e sfruttando il modello Unspent Transaction Output (UTXO) di Bitcoin per aggirare il problema della doppia spesa, che è stata una preoccupazione significativa per alcuni token BRC-20.

Cos'è lo standard ORC-20?

Lo standard ORC-20 è uno standard aperto progettato per migliorare BRC-20 sulla rete Bitcoin. L'obiettivo dello standard ORC-20 è quello di mantenere la retrocompatibilità con BRC-20, migliorando al contempo l'adattabilità, la scalabilità e la sicurezza.
BRC-20 è uno standard di token sperimentale che consente agli utenti di creare e trasferire token fungibili tramite il protocollo Ordinals sulla blockchain di Bitcoin.

In che modo ORC-20 migliora lo standard BRC-20?

Il protocollo ORC-20 si basa sugli Ordinals e sullo standard del token BRC-20. L'obiettivo principale del protocollo ORC-20 è promuovere l'adozione degli Ordinals, artefatti digitali in grado di trasportare vari tipi di dati sulla rete Bitcoin. Consente agli utenti di distribuire nuovi token ORC-20 e migrare token BRC-20 esistenti.

BRC-20 è uno standard di token sperimentale sulla blockchain di Bitcoin che prende il nome da ERC-20 di Ethereum. Consente agli sviluppatori di creare e trasferire token fungibili attraverso il protocollo Ordinals. BRC-20 è diventato popolare nell'ecosistema crypto, soprattutto dopo l'ascesa di meme coin come Pepe (PEPE) a maggio 2023.

Le attuali limitazioni dello standard BRC-20, come la doppia spesa e lo spazio di denominazione limitato, hanno portato alla necessità di miglioramenti. Il protocollo ORC-20 proposto introduce diversi miglioramenti, come UTXO e uno spazio di denominazione flessibile, per affrontare queste limitazioni.

In che modo ORC-20 impedisce la doppia spesa?

Il modello di transazione utilizzato in ORC-20 si basa sul modello UTXO di Bitcoin. Quando si verifica un trasferimento, il mittente specifica l'importo che deve essere ricevuto dal destinatario e indica il saldo residuo da rispedire a se stesso, semplificando il processo di trasferimento.

Nel modello UTXO, il saldo inscritto precedentemente viene reso non valido dopo il completamento di ogni transazione, in linea con i principi UTXO. Ciascun evento "invia" nei token ORC-20 può includere un nonce. Ciò consente al mittente di includere un identificatore univoco per la transazione, che può essere utilizzato per annullare una transazione parziale, se necessario. Specificando il nonce, il mittente può annullare e stornare una transazione che non è stata completamente elaborata.

Rischi dei token ORC-20

Chi intende investire nei token ORC-20 dovrebbe prima capire che ORC-20 è un progetto sperimentale e che non vi è alcuna garanzia del valore o dell'utilità dei token prodotti utilizzando questo standard. Sebbene ORC-20 possa potenzialmente migliorare gli standard dei token della rete Bitcoin, ha ricevuto critiche per la sua complessità e per non offrire vantaggi significativi rispetto agli standard esistenti.

Il destino di ORC-20 dipende dalla reazione della comunità e dalla sua capacità di affrontare queste preoccupazioni. Si consiglia vivamente agli utenti di prestare attenzione e di indagare a fondo prima di interagire con ORC-20.

Condividi post
Registra un account
Metti in pratica le tue conoscenze aprendo un conto Binance oggi stesso.