Cos'è Multichain (MULTI)?
Indice dei contenuti
Introduzione
Cos'è Multichain?
Come funziona Multichain?
Cosa rende unico Multichain?
Cos'è il token MULTI?
Dove posso acquistare MULTI?
Come si usa Multichain?
In chiusura
Cos'è Multichain (MULTI)?
HomeArticoli
Cos'è Multichain (MULTI)?

Cos'è Multichain (MULTI)?

Intermedio
Pubblicato Apr 12, 2022Aggiornato Jun 15, 2022
6m

TL;DR

Multichain è una piattaforma di bridging per criptovalute e NFT tra varie blockchain. Precedentemente nota come Anyswap, Multichain consente agli utenti di fare bridge di token, tramite peg token (token ancorati a un valore) o pool di liquidità. Il Router di Multichain determinerà il metodo di bridging migliore in base alla moneta da te selezionata. 

Per le monete con token nativi su più catene, Multichain scambierà le criptovalute tra le varie catene, utilizzando delle pool di liquidità. Se non c'è una moneta nativa, Multichain bloccherà il token in uno smart contract e conierà un peg token sulla catena di destinazione.

Multichain possiede il proprio token, MULTI, che a breve verrà utilizzato come token di governance. I possessori di ANY, il precedente token di governance legato ad Anyswap, possono convertirlo in MULTI con un rapporto 1:1.


Introduzione

Se hai cercato degli investimenti o dei rendimenti tra le varie blockchain, probabilmente hai già sentito parlare di Multichain. È uno dei progetti più popolari per il bridging di token. Senza questo progetto, non sarebbe così semplice trasportare i token da una catena all'altra. Fino a quando i progetti non inizieranno a offrire le proprie funzionalità in un ambiente multi-chain, i servizi come Multichain continueranno ad essere essenziali. Vediamo come funziona Multichain e perchè si differenzia da altri servizi simili.


Cos'è Multichain?

Multichain è un protocollo open source del tipo cross-chain router (CRP) che consente agli utenti di fare bridge di token tra le blockchain. Il progetto è stato fondato nel luglio 2020 e, da allora, ha cambiato nome in Multichain. Binance ha anche fornito 350.000 dollari a Multichain come parte del suo programma di accelerazione e Binance Labs ha condotto un round di investimento da 60 milioni di dollari. Questo round comprendeva la Tron Foundation, Sequoia Capital e IDG Capital.

Multichain supporta più di 42 catene, tra cui BNB Smart Chain, Fantom e Harmony. Gli utenti possono trasferire i loro asset senza interruzioni tra le blockchain, grazie ai Cross-Chain Bridge e ai Cross-Chain Router. Multichain ha anche un token di governance, chiamato MULTI, per permettere ai titolari di partecipare al futuro meccanismo di governance del progetto.


Come funziona Multichain?

In sostanza, Multichain usa due metodi per fare bridge dei token. In primo luogo, utilizza degli smart contract per bloccare i token su una blockchain e coniare dei wrapped token su un'altra blockchain. Quando non è possibile, utilizza una rete di pool di liquidità tra le varie catene per scambiare i token. In genere, tutto ciò può essere fatto in meno di 30 minuti senza slippage. 
Multichain supporta le reti Ethereum Virtual Machine (EVM) e una selezione di reti blockchain che utilizzano tecnologie diverse come Cosmos e Terra. Multichain offre anche un servizio di bridging analogo per NFT (Token Non Fungibili). I progetti che vogliono usufruire del bridging dei propri token, possono lavorare insieme a Multichain per emetterli sulle nuove blockchain. Questo servizio è gratuito e può essere completato in meno di una settimana.

Per agevolare tutto questo lavoro, Multichain ha una rete di nodi del tipo Secure Multi Party Computation (SMPC) gestiti da varie entità. Diamo un'occhiata in dettaglio.

Bridging

Durante il trasferimento tra diverse catene, Multichain utilizza un meccanismo standard di crypto pegging per alcune monete e token. Immagina di voler fare bridge di BNB da BNB Smart Chain a Ethereum. Multichain bloccherà i tuoi BNB in uno smart contract su BNB Smart Chain e poi conierà un token BNB peggato (ancorato) su rete Ethereum. Questo sarà fatto con un rapporto 1:1. Questa opzione rappresentava il servizio originale offerto da Multichain, quando operava come Anyswap.

Pool di liquidità

Non può essere fatto bridge di tutti i token, tramite il metodo MPC descritto sopra. Alcuni token, ad esempio USDC, esistono già nelle loro forme native su più blockchain. In questo caso per fare bridge dei tuoi asset, dovrai scambiare le tue monete. 

Come sempre, lo swapping (scambio) necessità di liquidità. Quando vuoi una moneta, dovrai effettuare un trade con qualcuno, questo può avvenire grazie alle pool di liquidità. Altri utenti possono fornire i loro token sotto forma di liquidità in cambio di una quota sulle commissioni di trasferimento.

Router Cross-Chain

Il Multichain Router accetta la richiesta di un utente e utilizza il metodo appropriato, scegliendo tra i due descritti in precedenza. Questa funzionalità semplifica l'esperienza di bridging dell'utente. Tutti gli asset supportati sono trasferibili tra più catene, sia che si tratti di token nativi o token di cui si è fatto bridging tramite Multichain. Alcuni progetti con token nativi su alcune catene, ma non su altre, possono fare bridging usando Multichain per avere un approccio ibrido. 

SMPC Node

Multichain è protetta da una rete di nodi conosciuta con il nome di Secure Multi Party Computation (SMPC). Questi nodi sono entità indipendenti che possono firmare collettivamente le transazioni. Utilizzando un algoritmo di generazione di chiavi distribuite (Distributed Key Generation), ogni nodo possiede, in maniera indipendente, una parte della chiave privata. Il set completo di chiavi private non apparirà mai, figuriamoci la possibilità che venga rivelato. Questo evita eventuali danni puntuali (concentrati), garantendo la decentralizzazione e la sicurezza. La rete Multichain MPC 2.0 consiste in nodi aperti gestiti dalla comunità e dai partner. In questo modo si garantiscono performance più solide e un'ulteriore decentralizzazione.


Cosa rende unico Multichain?

Al giorno d’oggi ci sono molti bridge tra cui scegliere. Allora perché dovresti scegliere Multichain? Quando studi questo progetto, ha diversi aspetti che lo rendono unico e interessante:

1. Multichain aiuta i progetti ad emettere i token tra le catene. Questo significa che facilitano il bridging sia per i progetti che per gli utenti.
2. Multichain non offre solo un bridge cross-chain 1:1. Fornisce anche un sistema affidabile per accedere alla liquidità tra le varie blockchain. Tradizionalmente questo meccanismo è stato difficile da implementare in modo sicuro e affidabile. Multichain offre più di 2.000 bridge tra token e NFT, a migliaia di progetti e protocolli DeFi, tra cui SushiSwap e Curve Finance.
3. Ha il supporto e i finanziamenti da parte dei leader di settore e aziende VC. Questo lo rende più affidabile rispetto a servizi di bridging anonimi.
4. Offre un'enorme gamma di token, che gli altri servizi di bridging fanno fatica ad implementare. Tutto questo include il supporto di criptovalute e NFT su oltre 42 reti blockchain, del tipo EVM e non-EVM.


Cos'è il token MULTI?

MULTI è il token di governance di Multichain. In precedenza, quando il progetto si chiamava Anyswap, Multichain aveva rilasciato il token di governance chiamato ANY. Ora gli utenti possono convertire ANY in MULTI in rapporto 1:1, tramite il sito web di Multichain. Questo significa che MULTI avrà un'offerta totale di 100 milioni di token, se tutti i possessori di ANY convertiranno i loro token. Multichain ha implementato anche veMULTI, che consente ai possessori del token di fare stake di MULTI, per ottenere delle ricompense dal Multichain bridge. I detentori possono anche votare le proposte di governance tramite il framework veMULTI.


Dove posso acquistare MULTI?

Puoi acquistare MULTI su Binance exchange usando Bitcoin (BTC), USDT o BUSD. Vai alla Vista Exchange di Binance e digita MULTI nel campo di ricerca per trovare un elenco di tutte le coppie di trading disponibili. Per maggiori informazioni sulla visualizzazione Exchange, leggi Come utilizzare TradingView sul sito web di Binance..


Come si usa Multichain?

Puoi usare Multichain per fare bridge dei token, tipicamente in meno di 30 minuti. Diamo un'occhiata al bridging di BUSD da BNB Smart Chain a Polygon utilizzando il Router.
1. Apri il sito web di Multichain e naviga alla pagina Router.

2. Collega il tuo wallet cliccando il pulsante [Connect Wallet] nell'angolo in alto a destra. Assicurati di essere connesso usando BNB Smart Chain.


3. Seleziona nel campo in alto BNB Chain mainnet come rete da cui fare il bridge.


4. Seleziona nel campo in alto BUSD - BUSDToken come token per il bridging.


5. Seleziona nel campo inferiore Polygon come rete di destinazione del bridging. Viene selezionato automaticamente BUSD Binance-PegBUSDToken.


6. Inserisci l'importo di cui vuoi fare bridging, prima di cliccare su [Swap]. Ora dovrai confermare le transazioni nel tuo wallet.


In chiusura

Multichain offre una delle più vaste selezioni di token tra cui puoi fare bridging, questo nell'ottica di diventare "il router Web3 definitivo". Se sei interessato alla DeFi e hai bisogno di spostarti tra reti come Solana (SOL), Avalanche (AVAX) e Ethereum (ETH), puoi farlo facilmente con Multichain. 

Aumentando l'interoperabilità, Multichain semplifica il passaggio tra le varie DApp e anche l'intero ecosistema tecnologico della blockchain ne trae beneficio. Essendo l'interoperabilità, una caratteristica così importante all'interno dello spazio  Web3, sembra che Multichain sarà una player importante in tutto questo processo.