La tua guida a BurgerSwap
La tua guida a BurgerSwap
HomeArticoli

La tua guida a BurgerSwap

Principiante
Published Nov 23, 2020Updated Feb 24, 2021
4m

TL;DR 

BurgerSwap è un protocollo DeFi sviluppato su Binance Smart Chain (BSC). Permette di scambiare token emessi su BSC e guadagnare ricompense per la fornitura di liquidità a questi mercati decentralizzati.

A differenza di altri progetti DeFi simili come Uniswap e SushiSwap, non troverai i soliti token Liquidity Provider (LP) su BurgerSwap. Invece, gli utenti che forniscono liquidità alle coppie idonee ricevono token BURGER che rappresentano la loro quota della pool.


Cos'è BurgerSwap?

BurgerSwap è un protocollo DeFi sviluppato su Binance Smart Chain (BSC). BurgerSwap funziona come exchange decentralizzato (DEX) che adotta il modello di market maker automatizzato (AMM). Simile a PancakeSwap, BakerySwap e altri protocolli, permette agli utenti di guadagnare token fornendo liquidità. 


Connettere MetaMask a BurgerSwap

Prima di connettere il tuo wallet MetaMask a BurgerSwap, devi collegare il tuo wallet a Binance Smart Chain. Se non sai come, dai un'occhiata al nostro articolo Connettere MetaMask a Binance Smart Chain.
Dopodiché, visita la homepage di BurgerSwap (https://burgerswap.org). Clicca su “Connect Wallet”. Assicurati di essere passato dal network Mainnet Ethereum a Binance Smart Chain.

Dopo aver connesso il tuo wallet, potrai vedere e navigare tra i prodotti di BurgerSwap (Swap, Pool, Governance, Bridge, ecc.).


Come usare BurgerSwap

Su BurgerSwap, puoi scambiare molti token BEP-20 (crypto asset che circolano su BSC). Puoi trovare una lista delle coppie a disposizione qui.

Per esempio, se vuoi scambiare BNB per BURGER, puoi visitare Swap, inserire l'importo di BNB e cliccare il pulsante Swap.


Assicurati di controllare il Price Impact, la Transaction Fee e gli altri dettagli prima di scambiare i tuoi token.


Come aggiungere liquidità a una pool di BurgerSwap

Qualsiasi utente può fornire liquidità (aggiungere token) alla piattaforma di BurgerSwap. Questi token possono essere utilizzati per creare una nuova pool di liquidità o essere aggiunti a una esistente.

Per fornire liquidità, visita la scheda Pool, clicca su “Add Liquidity,” e scegli la coppia di token. Ricorda che dovrai cliccare il pulsante Approve prima di aggiungere liquidità alla pool ed effettuare una transazione sulla blockchain. Questa transazione permette agli smart contract di BurgerSwap di usare i tuoi token. Dopo la conferma della transazione, puoi procedere ad aggiungere liquidità.


Quando aggiungi liquidità a una pool, ricevi token BURGER proporzionalmente alla tua quota nella pool. Puoi consultare le guide di BurgerSwap per maggiori informazioni.


La governance di BurgerSwap

Nella scheda Governance di BurgerSwap puoi fare staking con i tuoi token BURGER. Devi mettere questi token in stake per creare nuove proposte di governance o votare su proposte esistenti.


Il Cross-Chain Bridge di BurgerSwap

Dato che BurgerSwap funziona su BSC, puoi scambiare o fornire liquidità solo usando token BEP-20. Tuttavia, BurgerSwap offre un servizio di Cross-Chain Bridge che ti permette di convertire qualsiasi token ERC-20 in una versione wrapped BEP-20 (bToken). Questo metodo è simile alla creazione di Bitcoin tokenizzati su Ethereum, ma in questo caso le conversioni avvengono tra token ERC-20 e BEP-20.


Forse hai notato che l'exchange di BurgerSwap ha diversi asset che non sono token nativi di BSC, come BTC, ETH, BCH o XRP. Questi possono essere scambiati sul network di BSC solo perché sono stati convertiti in token BEP-20 – tramite Bridge (bToken) o attraverso prelievi Binance.

Ricorda che durante il processo potresti dover alternare il tuo wallet MetaMask tra il network di Ethereum e la blockchain di BSC. Inoltre, i bToken possono essere scambiati solo se c'è una liquidità sufficiente fornita alle rispettive coppie BNB e BURGER (bToken/BNB e bToken/BURGER). Per questo è importante tenere in considerazione il Price Impact prima di approvare un'operazione. Le coppie di trading con una liquidità scarsa causeranno probabilmente un grande slippage sui tuoi scambi.



Il farming di BURGER

BurgerSwap offre ricompense in BURGER, USDT e BNB. Gli utenti possono farmare i token in due modi diversi: fornendo liquidità e partecipando alla governance.

Chiunque fornisce liquidità a BurgerSwap riceverà token BURGER in proporzione alla sua quota della pool. Finché continuano a fornire liquidità, possono ricevere le ricompense.

A novembre 2020, BurgerSwap applica commissioni di trading dello 0,3% su tutte le coppie, e una porzione di questi costi viene distribuita ai fornitori di liquidità. Inoltre, ricevono una quota dei BURGER generati in ogni nuovo blocco.

In alternativa, gli utenti possono ricevere ricompense partecipando alla governance del progetto attraverso il sistema di voto.

Inoltre, BurgerSwap ha un meccanismo di burn che distrugge una percentuale dei BURGER acquisiti dalle commissioni di trading.

In sintesi, i tassi di allocazione delle ricompense sono:

  • Il 40% delle ricompense viene distribuito ai fornitori di liquidità sulla piattaforma.
  • Il 30% delle ricompense va ai partecipanti nella governance/voto.
  • Il 30% delle ricompense viene distrutto per sempre.

I tassi sono soggetti a modifiche derivanti da nuove proposte presentate o votate dagli utenti.


BurgerSwap è sicuro?

La società di sicurezza blockchain Beosin ha verificato la prima versione dello smart contract a settembre 2020. A novembre 2020, non sono stati segnalati problemi relativi a BurgerSwap.

Tuttavia, depositare denaro in uno smart contract è sempre rischioso, in quanto potrebbero esserci dei bug passati inosservati durante l'audit del codice. Non depositare mai fondi che non puoi permetterti di perdere.

 

In chiusura

BurgerSwap è stato uno dei primi progetti DeFi lanciato su Binance Smart Chain. Nonostante le sue similitudini con altre piattaforme, BurgerSwap offre funzioni uniche, come il bridge cross-chain e il sistema di governance.

Hai altre domande sullo yield farming e sullo staking? Scopri la nostra piattaforma Q&A, Ask Academy, dove la comunità di Binance risponderà alle tue domande.