Cos'è Harmony (ONE)?
Indice
Introduzione
Cos'è la Harmony blockchain?
Come funziona lo sharding di Harmony?
Come funziona la Effective Proof of Stake?
Cos'è ONE?
Dove posso acquistare ONE?
Come mettere in staking ONE?
Come custodisco ONE?
In chiusura
Cos'è Harmony (ONE)?
HomeArticoli
Cos'è Harmony (ONE)?

Cos'è Harmony (ONE)?

Intermedio
Published Mar 3, 2022Updated Mar 23, 2022
6m

TL;DR

Harmony è una blockchain di livello 1 che utilizza lo sharding e l'Effective Proof of Stake per ottenere scalabilità, sicurezza e decentralizzazione. La rete è stata lanciata nel 2019 e presenta un bridge cross-chain trustless e quattro shard, che elaborano le transazioni in parallelo. L'Effective Proof of Stake incoraggia la decentralizzazione dei validatori e lo sharding condivide il carico della rete tra validatori, delegatori e utenti.

Il token nativo ONE viene utilizzato per le commissioni di transazione, la governance e lo staking. Puoi acquistare ONE su Binance con una carta di credito o di debito o scambiarlo con un'altra criptovaluta. Dopo l'acquisto, puoi custodire ONE sui wallet compatibili con EVM come MetaMask e Binance Chain Wallet.


Introduzione

Esplorare diversi progetti legati alle altcoin può essere una buona idea se stai cercando nuove opportunità o applicazioni crypto. Potresti aver già notato la rete Harmony o averne sentito parlare sui crypto media. Per aiutarti a capire meglio il progetto, ne abbiamo delineato il background, i punti chiave e alcuni modi con cui puoi esserne coinvolto.


Cos'è la Harmony blockchain?

Harmony è una blockchain del tipo Effective Proof of Stake (EPoS) fondata nel 2018 da Stephen Tse e lanciata su mainnet nel 2019. Come la maggior parte delle reti post-Ethereum, sostiene di risolvere il trilemma della blockchain, legato a decentralizzazione, scalabilità e sicurezza. La risposta di Harmony al problema è lo sharding e il suo meccanismo di consenso del tipo Effective Proof of Stake.

Un'altra caratteristica chiave della piattaforma Harmony è il suo modello finanziario Cross-Chain. La popolarità delle funzionalità cross-chain e multi-chain è aumentata notevolmente e Harmony si occupa anche di questo. La blockchain offre servizi di bridging tra BNB Smart Chain (BNB), Ethereum (ETH), Bitcoin (BTC) e altre reti.

Harmony ha completato la sua IEO del 2019 tramite Binance Launchpad. La visione principale di Harmony per la scalabilità del Web3, si basa sulle dimostrazioni a conoscenza zero e le organizzazioni autonome decentralizzate (DAO).


Come funziona lo sharding di Harmony?

Una delle chiavi di Harmony per garantire sicurezza, scalabilità e decentralizzazione è lo sharding. Lo sharding di Harmony divide la rete in quattro sezioni che funzionano in parallelo. Gli utenti possono scegliere lo shard desiderato, che distribuisce il carico di lavoro della rete. La validazione, le transazioni, la creazione di blocchi e lo staking vengono eseguiti separatamente su ogni shard. Lo sharding è vantaggioso per Harmony perché:

1. Un validatore non deve conservare una copia completa della cronologia delle transazioni dell'intera blockchain.

2. I validatori vengono assegnati in modo casuale agli shard per impedire uno shard takeover ostile. Dopo ogni Epoch, i validatori si sposteranno probabilmente su un nuovo shard e i leader ruoteranno.
Attualmente Harmony ha un limite di 250 slot di validatori per shard, tale limite è noto come come BLS Key. Se necessario, il numero di shard e validatori può aumentare per soddisfare la domanda di rete futura. Shard 0 è la Beacon Chain e funge da information relay tra gli shard 1, 2 e 3. Indipendentemente dallo shard utilizzato, i tempi di transazione saranno di circa due secondi. 
Attualmente, la maggior parte dell'attività si svolge sulla Beacon Chain. L'implementazione cross-shard completa non è ancora del tuttos viluppata, ma è presente nella tabella di marcia. In futuro, la comunicazione cross-shard consentirà agli smart contract di operare tra gli shard, trasmettendo direttamente i messaggi tra i nodi.


Come funziona la Effective Proof of Stake?

La Effective Proof of Stake (EPoS) è simile al modello Proof of Stake (PoS) standard con validatori e delegatori. I validatori mettono in staking ONE (token nativo di Harmony) per eseguire un nodo e possibilmente elaborare le transazioni attraverso un processo di elezione. I delegatori mettono in staking ONE tramite un validatore, in cambio di una percentuale futura delle ricompense per blocco e delle commissioni di transazione. Una volta selezionato e assegnato a uno shard, il validatore crea i blocchi e condivide le sue ricompense con i delegatori.

La distribuzione delle ricompense in EPoS è ciò che rende Harmony diversa. La maggior parte dei sistemi PoS consolida le ricompense e l'autorità tramite un numero ridotto di validatori. Più metti in staking, più guadagni e validi. Al contrario, EPoS riduce le ricompense e penalizza i validatori che mettono in staking troppo in un singolo nodo. I nodi con stake minori ricevono in realtà ricompense migliori in relazione alle loro dimensioni, incoraggiando i validatori di grandi dimensioni a decentralizzarsi. Questo sistema aiuta anche a evitare danni puntuali (single points of failure).

Oltre a offrire un metodo sicuro per convalidare le transazioni, EPoS offre basse commissioni sul gas. Questo lo rende un'alternativa interessante alle alte commissioni sul gas di Ethereum o ai problemi di scalabilità di Bitcoin legate al Proof of Work (PoW).


Cos'è ONE?

Il token nativo ONE del protocollo Harmony viene utilizzato per:

1. Pagare le commissione di transazione sulla rete.

2. Fare staking come delegatore o validatore in cambio di ricompense di blocco.

3. Partecipare al meccanismo di governance open di Harmony.

Harmony offre una ricompensa costante ai validatori di 441 milioni ONE all'anno. Le commissioni di transazione vengono bruciate con l'obiettivo finale di creare un net-zero state, compensando quelle fornite per la ricompensa di blocco.


Dove posso acquistare ONE?

ONE può essere acquistato su Binance in vari modi. Innanzitutto, puoi acquistare con una carta di credito o di debito utilizzando valute fiat selezionate. Vai alla pagina [Acquista criptovaluta con carta di debito/credito], seleziona la valuta con cui desideri pagare, quindi seleziona ONE nel campo [Ricevi]. Clicca su [Continua] per seguire le istruzioni per il tuo acquisto.


Puoi anche scambiare altre criptovalute con ONE. Andando alla Vista Exchange e digitando ONE nel campo di ricerca della coppia di trading, è possibile trovare un elenco di coppie di trading disponibili. Per maggiori informazioni sull'uso della vista di trading, leggi Come utilizzare TradingView sul sito web di Binance. Puoi anche acquistare ONE su exchange decentralizzati (DEX) e marketplace come SushiSwap.


Come mettere in staking ONE?

Puoi mettere in staking ONE sulla blockchain Harmony come validatore o delegatore. L'opzione più semplice è quella di mettere in staking come delegatore, questo richiede la ricerca di un validatore per delegare i tuoi token.

1. Per iniziare a fare staking, vai sull'Harmony Staking Explorer e scegli un validatore cliccando sul suo nome.


2. Fai clic sul pulsante [Delega].


3. Ti verrà chiesto di effettuare l'accesso. Puoi scegliere di creare un nuovo indirizzo wallet con Harmony o utilizzarne uno esistente, ad esempio MetaMask

4. Una volta effettuato l'accesso, fai nuovamente clic sul pulsante [Delega] e scegli l'importo che desideri mettere in staking. Se il validatore che hai scelto viene eletto, tu e gli altri delegati inizierete a ricevere una parte delle sue ricompense di blocco.

5. Lo staking come validatore richiede l'esecuzione di un nodo, che è un processo più complicato. È possibile trovare ulteriori dettagli in merito nei documenti di Harmony.


Come custodisco ONE?

Visto che Harmony è una rete blockchain compatibile con EVM, è semplice aggiungerla al tuo MetaMask o a Binance Chain Wallet. Se si utilizza un'altra estensione wallet che consente di aggiungere altre reti EVM (Ethereum Virtual Machine), è possibile utilizzarla anche con Harmony. Puoi seguire la nostra guida Connettere MetaMask a Binance Smart Chain e utilizzare le informazioni elencate di seguito relative alla mainnet:

Network Name

Harmony Mainnet

Nuovo RPC URL (usa solo l'URL in corsivo)

Shard 0: https://api.harmony.one
Shard 1: https://s1.api.harmony.one
Shard 2: https://s2.api.harmony.one
Shard 3: https://s3.api.harmony.one

Chain ID (utilizzare solo il numero in corsivo)

Shard 0: 1666600000
Shard 1: 1666600001
Shard 2: 1666600002
Shard 3: 1666600003

Currency Symbol

ONE

Block Explorer URL

https://explorer.harmony.one/


Non dimenticare che Harmony è composto da più shard. È necessario utilizzare l'URL RPC e la coppia Chain ID corretti quando ci si connette a uno shard specifico. Dovresti usare Shard 0 per effettuare transazioni con gli exchange, staking o usare gli smart contract fino a quando gli shard 1, 2 e 3 non diventeranno sempre più attivi.


In chiusura

Che tu sia un investitore, un utente di dApp DeFi o uno staker, Harmony ha un notevole ecosistema da esplorare e in cui partecipare. Anche nella fase attuale della tabella di marcia, c'è molto da scoprire e da provare. Con ulteriori funzionalità cross-shard disponibili in futuro, assicurati di rimanere aggiornato sui progressi di Harmony tramite il loro sito web.