Trezor Model T - Recensioni Hardware Wallet 2020
Trezor Model T - Recensioni Hardware Wallet 2020
HomeArticoli

Trezor Model T - Recensioni Hardware Wallet 2020

Principiante
Published Mar 9, 2020Updated Apr 27, 2021
3m

Specifiche del Trezor Model T

Dimensioni (cm)

6,4 x 3,9 x 1,0

Peso

22 g

Schermo

RGB LCD (240 x 240 pixel)

Input

Touchscreen

Connessione

Cavo (USB-C)

Alimentato a batteria?

No

Compatibilità

Android, Linux, Windows 8+, macOS 10.11+

Monete e token supportati

1000+

GitHub

https://github.com/trezor/trezor-firmware



Cosa c'è nella scatola?

  • Trezor Model T
  • Dock magnetico a cui attaccare il Trezor
  • Manuale di configurazione
  • Scheda di recupero
  • Cavo USB-A/USB-C
  • Adesivi


Panoramica del Trezor Model T

Per gli utenti del Trezor One, il Model T sembrerà familiare e diverso allo stesso tempo. Il Model T è decisamente più grande del modello precedente, ma rimane abbastanza compatto da stare perfettamente nel palmo della mano. 

La differenza più grande è il nuovo schermo, il cui display touchscreen a colori sostituisce lo schermo monocromatico e i due pulsanti del predecessore del Model T. E' stato inoltre integrato il supporto per schede SD, anche se non è ancora servito. 

Per ora, è ancora necessario il backup tradizionale tramite seed phrase. Il dispositivo genererà casualmente 12 parole, che devono essere scritte e conservate in un posto sicuro. In caso di problemi con il Trezor, possono essere usate per accedere ai fondi dell'utente. Nota che le monete non possono essere recuperate senza un backup.
Il Trezor Model T esegue firmware open-source che supporta migliaia di monete e token. Gli utenti possono gestire i fondi attraverso il portale web della compagnia, oppure attraverso app desktop o mobile di terze parti. Per chi vuole funzioni aggiuntive (ad es. transazioni Bitcoin multisignature), wallet rinomati come Electrum offrono funzionalità non disponibili sul portale Trezor.

Per chi usa l'autenticazione a due fattori, il dispositivo può essere usato come un ulteriore livello di sicurezza per gli accessi sotto lo standard U2F. Inoltre, funziona anche come password manager.



Vuoi iniziare con le criptovalute? Compra Bitcoin su Binance!



Pro e contro del Trezor Model T

Pro

  • Può essere usato in una serie di piattaforme e applicazioni
  • Support diverse blockchain individuali e una vasta gamma di token
  • Firmware open-source
  • Dimensioni compatte

Contro

  • Il prezzo lo rende uno dei dispositivi più costosi sul mercato
  • Lo schermo può essere difficile da usare per digitare
  • Nessuna utilità per lo slot SD al momento della scrittura


Prezzo del Trezor Model T

Alla scrittura di questo articolo, a Febbraio 2020, il Trezor Model T è disponibile a 169,99$.

Per essere sicuri dell'integrità di un dispositivo hardware, dovrebbe essere ordinato solo dal produttore o da rivenditori ufficiali. Assicurati che l'imballaggio non sia stato manomesso prima dell'uso.


In chiusura

Il Trezor Model T segue le orme del suo predecessore. Nel 2018, SatoshiLabs ha arricchito il suo inventario con un hardware wallet che migliora molte delle funzionalità del Trezor One. Con un touchscreen a colori, uno slot per scheda SD e il supporto per migliaia di monete, il Model T fornisce molte delle funzioni che ci si aspetterebbe da un moderno hardware wallet.

Per chi non ha problemi a spendere qualcosa di più, il Trezor Model T offre un'esperienza utente molto più fluida delle sue alternative minimaliste.